Cerca Hotel al miglior prezzo

Gli snowpark del Trentino Alto Adige

Pagina 1/2

Come ogni anno, con la fine dell'estate, si ricomincia a pensare all'inverno e alle vacanze sulla neve. Discesisti, fondisti, snowboarders e semplici appassionati della montagna possono finalmente preparare gli scarponi e studiare le mappe in vista della nuova stagione invernale. Abbiamo pensato di dare il nostro contributo nella scelta della destinazione proponendo questa guida agli snowpark del Trentino-Alto Adige, che ogni anno vedono incrementare il numero di coloro che si avvicinano alla tavola e al freestyle.

Ecco allora qui di seguito una panoramica dei luoghi dove abbandonarsi alle evoluzioni tra i jump, l'half pipe, fun box, kicker ed ilboarder cross nei comprensori delle province di Trento e Bolzano.

Tra i park dell'Alto Adige, lo Snowpark Belpiano (altrimenti detto Snowpark Schöneben) si trova nei pressi del Passo Resia, nel luogo dove si incontrano i confini d Italia, Svizzera ed Austria. Ben equipaggiato e sempre innevato (artificialmente o naturalmente), è ideale per tanto per i più esperti quanto per i principianti. La vera attrazione è il kicker da 13 metri, il maggiore dello snowpark, ma i riders di livello medio potranno comunque divertirsi anche con kicker più piccoli (3-6 metri). Tra le molte strutture, segnaliamo un elephant box da 8 metri, un full tube di 5 metri, i third tubes da 4 metri o la funslope che corre lungo tutto il parco.

L'emozione di scivolare sulla tavola vigilati dal massiccio del Latemar si può provare allo Snowpark Obereggen, che fa parte del carosello Dolomiti Superski e si trova a soli 20 minuti da Bolzano: tra i 48 km di discese per lo sci, c'è spazio anche per uno snowpark adatto a tutti dove si susseguono oltre 30 strutture per ogni tipo di evoluzione. Gli undici kicker (il più grande dei quali misura 16 metri) e l'halfpipe di 80 metri sono il luogo ideale per gli appassionati dello snowboard, che possono sbizzarrirsi anche nei box più disparati: Kinked, Fun, Up, Rainbow, Straight, A-Frame, Up-Wood, Down, Fun Box, C-Box, oltre ai Rail (Down, Straight, Kinked) ed ai tube (Flat e Up-Down Tube). Le risalite sono assicurate dalla seggiovia a quattro posti con aggancio automatico in funzione durante la giornata, che porta gli snowboarders alle strutture e alla pista di boarder cross.

Lo Snowpark Seiser AlmAlpe di Siusi (Bolzano) vanta una delle line più lunghe in Europa: oltre 1,5 km dove si sviluppano due linee (una facile/intermedia ed una avanzata/wood line) lungo le quali si susseguono oltre 50 ostacoli. Tra questi, segnaliamo una triple kicker line di 18 metri e una buona gamma di step, box, kicker e jump. Dotato di impianti di innevamento artificiale, l'ottimo servizio di manutenzione ha una frequenza di due volte al giorno.

Il Funpark Piz Sella si trova in Val Gardena (Alto Adige) ad un'altitudine di 2158 metri s.l.m.
Siamo sul Sellaronda, a piedi del massiccio del Sassolungo, e questo parco si estende per oltre 750 metri tra le bellissime vette dolomitiche. Jump di ogni forma e dimensione, rail, jib, box, un kicker da 20 metri ed una pista di boardercross non attendono altro che di essere provati dagli amanti dello snowboard. Il servizio di risalita è affidato ad una seggiovia da sei posti.

A Bressanone (Brixen in tedesco), provincia di Bolzano, il Funpark Plose Bressanone ha aperto i battenti nel 2008 diventando un punto di riferimento tra i freestyler che visitano l'Alto Adige. In quasi 1 km di estensione del parco, la cui sommità sorge a 2300 metri s.l.m., sono racchiuse differenti lines per ogni tipo di kicker, rail e fun box. Tra le diverse strutture presenti, ricordiamo la long flat rail, flat box, c-box e la wave box, ed una line per i più esperti con table top kickers di diverse forme e dimensioni a partire dagli 8 metri fino ad arrivare ai 16 metri.

Lo Snowpark Alta Badia propone 30 ostacoli per le evoluzioni dei riders tra salti, rail, jib e otto tipi di versi di box. Il parco è suddiviso in tre aree (per principianti, intermedi ed avanzati) per un totale di quasi 500 metri di lunghezza. I tre kicker dell'advanced area misurano dai dieci ai quattordici metri, mentre le altre strutture prevedono flat rail e down rail da 4 e 5 metri, una piramide da cinque metri e wallride anch'essi da 4 e 5 m. Siamo a 2000 metri di altitudine nel cuore delle Dolomiti sudtirolesi e anche la ski area dell'Alta Badia, come molti comprensori sciistici del Trentino-Alto Adige, fa parte del grande carosello Dolomiti Superski.

Ottime possibilità di divertimento le troviamo nel comprensorio di Plan de Corones, la stazione sciistica appena a sud di Brunico. In cima, a quota 2.230, a metà strada tra le piste Plateau e Belvedere troviamo Snowpark Kronplatz, perfetto per appassionati di livello base, ma che riserva emozioni anche per i più esperti. La Family Fun Line inoltre è stata disegnata appositamente per il divertimento in sicurezza degli sciatori più piccoli, con whoops, gallerie, ed un Fun Box, mentre la Medium Kicker Line è dedicata agli snowboardisti di livello superiore, che vengono impegnati con salti e 2 Medium Kicker Tables. Esistono comunque altri due percorsi di livello intermedio. Sempre a Plan de Corones, ma nella stazione di valle, troviamo un secondo parco, chiamato Korer Park, più facile, quindi molto adatto per principianti e bambini.

Sempre in provincia di Bolzano, Carezza Ski propone il Carezza Kings Park, pensato soprattutto per i bambini ed i principianti. Di modeste dimensioni (350 metri la easy line e 260 metri la kids line) è specializzato proprio nelle strutture per bambini: bex, piramidi, jump e kicker sono pensati per i più piccoli. Lo snowpark è aggiungibile con la cabinovia Hubertus, lo skilift Le Pope e la seggiovia che conduce anche alla pista di Pra di Tori.
Carezza Ski propone anche il Christomannos Snowpark, ideato per soddisfare le esigenze degli snowboarder di tutti i livelli. Raggiungibile anche dal Passo Costalunga, il parco si trova a 1780 metrri s.l.m., misura 500 metri di lunghezza e dispone di impianti di innevamento artificiale. Lo stupendo contesto naturalistico nel quale è inserito, tra le vette del Latemar e del Catinaccio (o Rosengarten, in tedesco) ne fanno uno dei park più spettacolari.

In Val Senales, sempre in Alto Adige, sono pionieri della disciplina dello snowboard; da oltre vent'anni esiste un'area appositamente dedicata per la pratica di questo sport. Lo snowpark dal lunghissimo nome, il Gentlemenriders Nitro Park Val Senales si trova sul ghiacciaio a oltre 3000 metri di quota e prevede per la stagione alle porte una nuova location ed una nuova disposizione delle strutture. Non si conoscono ancora i dettagli del progetto, ma si sa che sorgerà presso lo skilift Finail ed ospiterà diverse line con box completamente rinnovati.

Un ultimo park altoatesino che desideriamo segnalare è il Tre Cime Snowpark, situato sul Monte Elmo a 2200 metri s.l.m. in Alta Val Pusteria, nei pressi del con fine con l'Austria.
Il parco è diviso in due zone, rispettivamente una per bambini e principianti ed una per i riders di livello intermedio, dove spiccano i nuovi box introdotti durante la scorsa stagione (un Wave T-box, un Rainbow T ed una Straight box).

... Pagina 2/2 ...
Spostandoci più a sud, in Trentino, l'Ursus Snowpark esiste dal 2000 nel comprensorio di Madonna di Campiglio nello scenario delle Dolomiti del Brenta, ed ospita strutture adatte ai riders principianti, agli intermedi e agli avanzati.
Alle “classiche" strutture (sono oltre 40 quelle presenti) come i kickers, la fun box, step up/down e l'immancabile pista di boardercross, si affiancano per la nuova stagione alti box e nuove rail. La neve è garantita quotidianamente, quando necessario, dagli impianti di innevamento artificiale. I bambini possono approcciare il mondo della tavola al Mini Ursus Snowpark, nei pressi della seggiovia Zeledria, con linee di box e piccoli kicker appositamente ideati.

Uno snowpark pensato soprattutto pr gli appassionati di livello intermedio è il Polsa Double Park, a Brentonico, in provincia di Trento. Sorge ad un'altitudine di 1600 metri s.l.m., raggiungibili con la seggiovia a quattro posti con sganciamento automatico. Le strutture propongono tre jump line fino a 7 metri e una gamma di box (funbox, wood e kinked box) da 3, 4 e 6 metri. Il parco, lungo 600 metri, propone anche street rail, rail monotubo ed un kinky rail monotubo da 8 metri.

Lo Snowpark Monte Bondone è il parco per eccellenza di Trento, vista la vicinanza dal capoluogo: si trova in località Norge, ad appena 15 km dall'autostrada, ma immerso nel cuore delle montagne in uno scenario suggestivo tra la Paganella (2125 m) e le Dolomiti del Brenta. I trecento metri di lunghezza del parco, collocato ad una quota compresa tra i 1470 m s.l.m. ed i 1600 m s.l.m., sono equipaggiati con una zona per i jump ed una per lo slopestyle.

Il San Martino Snowpark è il parco della ski area Tognola, a San Martino di Castrozza (TN). Fa parte del circuito Burton Progression Park, il cui programma prevede l'insegnamento nell'utilizzo della tavola sia per i principianti che per i freestyler di livello più avanzato.
Le strutture dello snowpark, lungo quasi un km, prevedono una zona pista per il boarder cross e diverse linee di jump (facile e intermedia) oltre ad una super jib line. La risalita è affidata ad un impianto di seggiovia triposto.

In Val di Fassa il nuovo Ston8 Snowpark da un paio d'anni richiama appassionati dello snowboard che si trovano nella ski area Ciampac, collegata ad Alba di Canazei e a Pozza di Fassa attraverso la ski area Buffaure; siamo nella conca del Ciampac, sulle Dolomiti trentine.
Nel parco le strutture prevedono jump e box sia per principianti che per freestyler di livello più avanzato, con wall, piramidi, rail e tutto quanto non deve mai mancare per una giornata di pieno divertimento con la tavola ai piedi. La risalita si effettua tramite la seggiovia Roseal.

Il Morea Snowpark presso la ski area Alpe Lusia, in provincia di Trento, è stato ampliato nel corso degli ultimi anni, raggiungendo una dimensione di 900 metri di lunghezza. Al percorso di boardercross si affianca un set di strutture che riprende uno stile street (o “urbano” che dir si voglia), con l'idea ben precisa di avvicinare anche gli snowboarders meno esperti; kicker non troppo alti ed un ambiente non particolarmente affollato consentono a tutti di divertirsi sulla neve, senza comunque dimenticare le esigenze dei più esperti.

Concludiamo la nostra panoramica degli snowpark della regione spostandoci in Alta Val di Fassa, che ospita il Dolomiti Park di Canazei-Belvedere, situato nell'omonima ski area trentina a 2150 metri s.l.m. di altitudine. Tra le strutture che ospita, suddivise in duelines (principianti e intermedi/esperti), segnaliamo i consueti box, rail e soprattutto un gigantesco materasso ad aria sul quale atterrare dai voli delle evoluzioni con la tavola. Il park si raggiunge con una telecabina da Canazei ed è equipaggiato con un impianto di innevamento artificiale per garantire il maggiore comfort possibile ai riders.
15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close