Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare

Il Grand Raid di Donnavventura 2010 arriva in Egitto (56 pagine)

Tour al monastero di Santa Caterina da Dahab e scalata sul Monte Sinai

11.10.2010 - Lasciata la Giordania, Donnavventura si è fermata a Dahab, sul mar Rosso, per una tappa intermedia. La località è conosciuta per il mare ed un primo accenno di barriera corallina. L’intenzione è quella di scendere lungo il Sinai verso Sharm el Sheikh. Il territorio circostante Dahab è desertico e la polvere ha un colore giallo paglierino che crea un contrasto suggestivo con l’azzurro del mare, punteggiato dalle vele dei wind surf. La carovana si rimette in movimento, non prima però di aver deciso di invertire la rotta e, invece di scendere verso la punta estrema della penisola del Sinai, si risale la costa per dirigersi verso l’interno, in direzione del monastero di santa Caterina.

Sarebbe stato un delitto non recarsi in uno dei luoghi più sacri ed emblematici della cristianità, in quella valle ai piedi del monte Sinai, dove Dio parlò a Mosè per la prima volta, sottoforma di roveto ardente. Un roveto che non veniva consumato dal fuoco e che intimava a Mosè di togliersi i sandali, nel rispetto della sacralità del luogo. In quel luogo, nel IV secolo fu edificata una chiesa e nel VI secolo, per volere dell’imperatore Giustiniano, fu eretto un muro di cinta, all’interno del quale si è sviluppato un monastero che, da allora, non ha mai smesso di essere abitato da monaci. Il monastero è stato poi dedicato a Santa Caterina, poiché si narra che il corpo della santa, martirizzata ad Alessandria nel IV secolo, fu portato dagli angeli, secoli dopo, non lontano dal monastero che da allora le è dedicato.

Il monastero si trova ad un altitudine di circa 1500 metri e, alle sue spalle, si erge il monte Sinai, un luogo non meno importante per la cristianità perché proprio qui Dio donò a Mosè le tavole della legge, vale a dire i Dieci comandamenti. Santa Caterina ricalca il modello di monastero delle origini, con la chiesa al centro e le abitazioni dei monaci disposte lungo il perimetro. Persino Napoleone ne rimase colpito e dispose il restauro delle mura di cinta. Le ragazze del team sono affascinate dal luogo e dall’atmosfera di sacralità che si respira. All’interno del monastero è ancora conservato un roveto, discendente, in qualche modo, di quello biblico. La carovana si rimette in movimento e si inoltra nella piana del Sinai, tra sabbia e speroni rocciosi modellati dal tempo, per tornare verso Dahab.
Indice
  1. Tour al monastero di Santa Caterina da Dahab e scalata sul Monte Sinai
  2. Dalla sabbia di Dahab al mare di Sharm el Sheikh
  3. Donnavventura 2010 alla scoperta della barriera corallina, e Laura lascia ....
  4. Escursione nel deserto con i Quad
  5. La Carovana di Donnavventura 2010 arriva a El Tur (Sinai), Egitto
  6. Risalendo la penisola del Sinai, lungo la costa del Mar Rosso fino al Canale di Suez
  7. Donnavventura 2010 arriva al Cairo
  8. Le ragazze di Donnavventura alla scoperta dei mercati de Il Cairo
  9. Donnavventura 2010 alle Piramidi, visita a Cheope, Chefren, Micerino e l'enigmatica Sfinge
  10. Visita al Museo Egizio de Il Cairo e il tesoro di Tutankhamon
  11. Ultimo giorno nella Capitale dell'Egitto, la visita della cittadella del Cairo
  12. L'Oasi di Al-Fayoum, Donnavventura nel Giardino dl'Egitto
  13. Verso il mar Rosso, destinazione Zafarana e il monastero di Sant’Antonio
  14. Da Zafarana, capitale del kitesurf a El Gouna
  15. Donnavventura 2010 a El Gouna, immersioni nella barriera corallina
  16. Itinerario da El Gouna alla città di Hurghada
  17. Il Team di Donnavventura entra ad Hurgada, burocrazia per tutti
  18. La lunga tappa nel deserto, destinazione Port Ghalib
  19. Immersioni a Port Ghalib (Egitto), le ragazze alle prese con Nemo
  20. La barriera corallina e Donnavventura, continua il diving nel Mar Rosso
  21. Nel mare di Port Ghalib, tra delfini e tartarughe
  22. Cavalcata sulla spiaggia di Port Ghalib (Egitto) e la cucina tipica dell'Egitto
  23. Escursione nel deserto egiziano con i Quad fino a Camp Fostat
  24. Le ragazze di Donnavventura arrivano a Berenice
  25. Primo giorno a Berenice (Egitto), relax nel reef per le ragazze
  26. Immersioni a Berenice. Diving con le bombole per Donnavventura
  27. A Berenice arrivano le vincitrici del concorso Alviero Martini
  28. La prima vera immersione tra i fondali di Berenice
  29. Nel deserto accompagnate da Françoise e le vincitrici del concorso
  30. El Shalatin (Egitto), visita al mercato di dromedari
  31. In viaggio verso Abu Simbel e il lago Nasser
  32. Donnavventura al cospetto del tempio di Ramses II
  33. Crociera sul Lago Nasser sulla nave Eugénie
  34. Alba sul Lago Nasser, tra coccodrilli e Templi
  35. Crociera verso Aswan e Luxor: l'Isola di Philae, il tempio di Iside e viaggio fino al Wadi el Seboua
  36. Ad Assuan a bordo di El Hanem, crociera sul nilo sulla dahabeya
  37. Crociera da Assuan a Kom Ombo
  38. Kom Ombo: Donnavventura visita il tempio di Sobek e Haroeris
  39. Dal villaggio di El Rmade a quello di El Rdesea, sulle sponde del Nilo
  40. La carovana di Donnavventura 2010 raggiunge Edfu (Egitto)
  41. La diga di Esna e le vestigia del tempio di Khnum a Esna (Isna). Egitto
  42. Finita la crociera sul Nilo, le ragazze alla volta di Luxor
  43. Visita ai templi di Karnak
  44. Il tempio di Luxor, a casa di Ramses II
  45. Da Luxor a Dush, dalle rive del Nilo al Deserto
  46. Tour delle Oasi del deserto, da Dush a Dakhla
  47. Donnavventura 2010, tra deserto e SPA
  48. Da Dakhala all'Oasi di Farafra, le magiche atmosfere di Al Tarfa
  49. Donnavventura si prepara al raid nel Deserto Bianco (Egitto)
  50. Donnavventura tra oasi e deserto bianco
  51. Donnavventura 2010 nell'oasi di Farafra
  52. Ultimo giorno nel deserto del Sahara
  53. Donnavventura 2010 volge al termine, tempo di bilanci per la carovana
  54. Dall'Oasi di Bahariya ad Alessandria
  55. Donnavventura 2010 saluta le Piramidi al Cairo e ritorna ad Alessandria
  56. Arrivederci Egitto! Da Alessandria a Il Cairo

 Pubblicato da il 17/10/2010 - 86.570 letture - ® Riproduzione vietata

close