Cerca Hotel al miglior prezzo

La mostra di Rubens a Milano nel Palazzo Reale

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
La nascita del Barocco con Pietro Paolo Rubens: Palazzo Reale a Milano si prepara ad accogliere una mostra interessante e sorprendente, curata da Anna Lo Bianco, che intende mettere in evidenza il ruolo ricoperto da Rubens nell'influenzare i protagonisti italiani del Barocco. "Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco": è questo il titolo dell'esposizione che sarà allestita all'ombra della Madonnina a partire dal prossimo 27 ottobre e fino al 26 febbraio del 2017. Cosa attendersi? Un percorso da non perdere dedicato a un tema complesso, e proprio per questo meritevole della massima attenzione.

Sì, perché dal Bernini a Pietro da Cortona, passando per Luca e Lanfranco Giordano, sono molti gli artisti del Barocco italiano che hanno risentito delle influenze di Rubens, nato a Siegen nel 1577 e morto ad Anversa nel 1640.

Il leit motiv di tutta la rassegna è proprio il filo conduttore che lega l'artista fiammingo al nostro Paese: non è solo Rubens a essere estremamente importante per l'Italia, ma è anche l'Italia a essere estremamente importante per Rubens. Un pittore che, a dire la verità, al di qua delle Alpi non ha ancora ottenuto la fama che ha raggiunto nel resto del continente europeo, a dispetto del fatto che il suo soggiorno - tra il 1600 e il 1608 - nel Belpaese abbia lasciato una traccia incancellabile.

Le opere che faranno parte della mostra sono state scelte, oltre che dalla curatrice Anna Lo Bianco, da un comitato scientifico internazionale di grande prestigio costituito da Alejandro Vergara, Cecilia Paolini, Johann Kraeftner, David Jaffè ed Eloisa Dodero. Il gruppo di dipinti e di sculture che sono stati selezionati esemplifica in maniera chiara ed evidente i rapporti tra l'arte antica e quella di Rubens, ma anche la grande attenzione che egli ha prestato a Correggio, a Tintoretto e agli altri grandi maestri del Rinascimento.

Sono quasi 80 le opere che compongono la mostra, e che sono state prelevate dalle più note collezioni del mondo: dall'Hermitage di San Pietroburgo e dal Museo Nazionale del Prado, per esempio. Non mancano, poi, i prestiti concessi dalle collezioni italiane: il Museo di Palazzo Ducale di Mantova, la Galleria degli Uffizi di Firenze, la Galleria Nazionale d'Arte Antica di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, la Galleria di Palazzo Spinola di Genova, e così via. La mostra "Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco" è patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Il costo del biglietto intero è di 12 euro, 10 euro il ridotto concesso ai convenzionati, ai tesserati Fai, alle persone con disabilità, ai tesserati Touring Club, agli over 65, ai gruppi e agli studenti.

Per informazioni, è possibile contattare il numero di telefono 02 88445181 o inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo c.mostre@comune.milano.it.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Ottobre 2016
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Novembre 2016
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
Dicembre 2016
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             
Gennaio 2017
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Febbraio 2017
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 01/09/2016 - - ® Riproduzione vietata

close