Cerca Hotel al miglior prezzo

Ecco la crema solare che si beve: Harmonised H20 UV

Pagina 1/2

Arriva l'estate, con il suo carico di caldo e tanto sole che ci aspetta sulle spiagge di tutto l'emisfero boreale. Recenti studi hanno sottolineato come i raggi solari, se presi correttamente e con le adeguate precauzioni, facciano bene al corpo e, addirittura, è emerso che gli appassionati della tintarella “protetta” abbiano minori probabilità di contrarre il melanoma rispetto a coloro che evitano completamente l'esposizione al sole (qui articolo in inglese). Sarà quindi una estate all'insegna “dell'abbronzatura consapevole” e tutti sono alla ricerca del prodotto migliore a cui affidare la propria...pelle.

Sul mercato esistono prodotti di ogni genere, con vari gradi di protezione, idrorepellenti, nutrienti ed anche ad effetto abbronzante. Il problema può sorgere quando, impegnati in attività sportive sotto al sole, come partite a calcetto, beach volley, racchettoni, come anche in sport acquatici, ci dimentichiamo che ogni tanto bisogna rinnovare lo strato protettivo, e ci ritroviamo scottati e dolenti alla sera. Rimane inoltre il problema della pelle “unta e appiccicosa”, che diventa preda facile della sabbia che si appiccica in modo piuttosto fastidioso.

Per ovviare a ciò l'America ha appena presentato un prodotto rivoluzionario, che potrebbe un domani diventare l'accessorio perfetto per chi viaggia per il mondo, specie laddove il sole splende con tutta la sua potenza, come nelle mete tropicali e all'equatore.
Con questo prodotto la crema da spalmare diventa un antico ricordo: si tratta di un filtro solare da...bere! Si chiama Harmonised H20 UV è per i titolari dall'azienda americana Osmosis Skincare si tratta della prima crema solare potabile del mondo.

Come funziona? E' sufficiente ingerire 2 ml di soluzione, magari diluiti in acqua, ogni 4 ore, e la pelle beneficerà di una protezione a fattore 30, in grado di filtrare il 97% dei raggi UVA e UVB. In pratica le molecole del prodotto si distribuiranno nella pelle da dentro, fornendo una protezione migliore rispetto a qualsiasi crema. Vi fidereste?
... Pagina 2/2 ...
Pensate solo alle escursioni in montagna, magari si è pensato al viso e alle braccia, dimenticandosi della nuca, e dei polpacci, o dei piedi dove i sandali lasciano passare molta radiazione solare: con Harmonised H20 UV tutto il corpo verrà protetto in modo uniforme! L'azienda propone inoltre una versione che oltre proteggere è anche coadiuvante dell'abbronzatura, ideale per i veri fanatici della tintarella.

Quanto costa? Il prodotto costa 30 dollari, quindi poco più di 20 euro, e con una confezione da 100 ml, è sufficiente per circa 50 applicazioni, grossomodo 10-12 giornate di mare per due persone. L'azienda supporta il suo prodotto, assicurando che ha superato brillantemente tutti i test clinici, e riportando numerose recensioni positive, da parte di entusiasti clienti!

Volete saperne di più? Consultate il sito ufficiale: www.harmonizedwater.com/

 Pubblicato da il 18/05/2014 - 2.874 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close