Cerca Hotel al miglior prezzo

Mauritius: come arrivare, trasporti, escursioni ed informazioni utili

Isola di Mauritius, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

La compagnia di bandiera Air Mauritius opera collegamenti non-stop da Milano Malpensa MXP all’aeroporto di Plaisance MRU un giorno alla settimana, con partenza alla sera e arrivo sull’isola il mattino seguente. Il costo del volo parte da 450 euro + tasse ed è possibile effettuare la prenotazione on-line. Ci sono voli diretti dall’Italia anche con Eurofly da Milano Malpensa MXP e Roma Fiumicino FCO, a partire da 600 euro tasse incluse, e anche in questo caso si può prenotare on-line sul sito di Meridiana. Air France, British Airways e Emirates effettuano voli giornalieri su Mauritius dai principali scali europei.

Una volta arrivati all’aeroporto di Plaisance, l’unico di Mauritius, è molto facile muoversi sull’isola: ci sono vari servizi di noleggio auto, scooter e bici, e i trasporti pubblici sono garantiti dalla rete di autobus che collega le principali località. Il bello di Mauritius sta nella sua varietà: proprio come la popolazione - un "melting pot" di etnie e culture diverse - anche il paesaggio è un patchwork dalle innumerevoli sfaccettature, e sarebbe un peccato non potersi spostare da una costa all'altra, alla scoperta di panorami sempre nuovi. Al contrario, pernottare in una zona dell’isola non preclude l'esplorazione di altre aree: l’estensione di Mauritius, per intenderci, è pari a circa un settimo della Sardegna ed è percorribile da nord a sud in 3 ore, e da est a ovest in 2 ore, traffico permettendo. Basta una giornata per percorrere l'intero periplo.

Se pensate di noleggiare un'auto ricordate che la guida è a sinistra, come in altri paesi eredi dell'amministrazione anglosassone, che occorre avere almeno 23 anni, e che bisogna essere in possesso di una Patente Internazionale di Guida, valida per un periodo di almeno 12 mesi. Al vostro arrivo in aeroporto troverete le maggiori società di autonoleggio come Avis (tel +230 2086031) , Europcar (tel +230 637 3240) o Budget rent a car (tel +230 4541666), oltre a un certo numero di società di autonoleggio mauriziane, come la Dodo Tour (tel +230 4256810) o la Sunny Beach Tour (tel +230 2405245). La superstrada, non a pagamento, ha 4 corsie, ricalca gli standard europei e taglia l’isola da nord a sud; anche le strade secondarie, che collegano le varie zone di Mauritius permettendo di ammirare le coste e bei panorami, sono comode, sicure e ben tenute: .

Per chi vuole muoversi sull’isola come un vero mauriziano non c’è niente di meglio dell'autobus, che offre la possibilità, mentre si attende alla fermata, di intavolare istruttive chiacchierate con la gente del posto. Esistono varie linee che operano corse fra le varie zone dell'isola, ed esiste anche uno speciale servizio notturno. Maggiori informazioni possono essere richieste alle compagnie di trasporti pubblici mauriziani: Mauritius Bus Transport (Tel: +230 245 2539), National Transport Corporation (tel +230 426 2938), Rose-Hill Transport (tel +230 +230 464 1221), Triolet Bus Service (tel +230 +230 261 6516) e United Bus Service (tel +230 +230 212 2026). Mauritius è sicura, e la gente amichevole e disponibile. Sia che vogliate chiedere indicazioni o chiacchierare con qualcuno per sapere come si vive a queste latitudini, siate certi che ogni mauriziano sarà lieto di accontentarvi. In fondo, è per questo che Mauritius viene chiamata anche l’Isola dell’Armonia!

Mauritius è sinonimo di ospitalità: è risaputo. Si può scegliere di pernottare in strutture alberghiere appartenenti a catene internazionali o mauriziane, case coloniali, piccoli lodge, pensioncine e boutique hotel gestiti da mauriziani. Le strutture dell’isola che appartengono all’AHRIM (Association des Hotelliers et des Restaurateurs - Ile Maurice) sono ambasciatrici della leggendaria accoglienza dell’isola. Sul sito dell’associazione mauriziana è possibile trovare i riferimenti e le descrizioni delle strutture aderenti e scegliere quella che più ritenete ideale al vostro stile di viaggio. Se invece volete provare a sentirvi a casa a Mauritius, potete rivolgervi a Elegant Destinations che propone ville e appartamenti in affitto in varie zone dell’isola.

La natura a Mauritius ha un fascino magnetico. Chi ama il verde e dormire sotto le stelle, però, deve sapere che sull’isola non esistono campeggi ed è proibito accamparsi sulle spiagge, che pure sono tutte pubbliche. Se siete amanti delle mete vergini e del fascino di una natura ancora acerba, il consiglio migliore che possiate seguire è fare una gita a Rodrigues. L’isola di Rodrigues è situata a 560 km da Mauritius, ospita il villaggio di Port Mathurin e altri piccoli centri abitati, per lo più villaggi di pescatori. Spiagge intatte, vita semplice e ritmi di vita che seguono i ritmi della natura: questa è Rodrigues. L’isola è raggiungibile in volo con i collegamenti giornalieri di Air Mauritius e da tre passaggi marittimi settimanali con i traghetti della compagnia Mauritius Pride Ltd dal porto di Port Louis.

Per organizzare una gita in catamarano o effettuare trekking sui rilievi nel cuore nell’isola, per avere informazioni e prenotare attività sportive e subacquee, è possibile affidarsi ad uno dei seguenti operatori locali, profondi conoscitori di Mauritius e delle sue bellezze naturali: Coquille BonheurMauritoursMautourco - SummertimesWhite Sand toursConcordeSolisCap Soleil. Al vostro arrivo all’aeroporto troverete i loro diversi desk di informazioni, esattamente come nelle lobby dei maggiori hotel: sono a vostra disposizione per darvi informazioni su come organizzare un’escursione e prenotarla. Le società inbound sono a vostra disposizione anche per organizzare il vostro pernottamento al vostro arrivo, ma è consigliato prenotare con anticipo, almeno per la prima notte di permanenza.

l primo passo quando si vuol scoprire una meta e si comincia ad organizzare il viaggio, di solito, è parlare con chi c’è stato e la conosce bene. In Italia informazioni utili e consigli per organizzare al meglio il viaggio si possono chiedere a MTPA - Ente del Turismo Isola di Mauritius, telefonando al numero 02 67074703, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13; scrivendo all’indirizzo e-mail mtpa@mauritius-turismo.com o cercando le informazioni sul sito www.mauritius-turismo.com. Esiste inoltre il blog ufficiale dell’Ente del Turismo blog.mauritius-turismo.com gestito da Disik, viaggiatrice amante dell’isola che vi suggerisce tanti spunti di viaggio o vi incuriosisce con divertenti aneddoti sull’Ile, come ama chiamare Mauritius. MTPA - Ente del Turismo Isola di Mauritius, è presente, naturalmente, a Mauritius, con vari punti informativi: in aeroporto (tel. +230 6373635), sul lungomare (waterfront) della capitale Port Louis (+230 2086397) e nelle località di Flic-en-Flac (+230 4538660), Rivière Noire (+230 4837189), Pamplemousses (+230 2439900), Trou d’Eau Douce (+230 4800925). Esiste anche un ufficio a Port Mathurin, sull’isola di Rodrigues (+230 8320866).

La moneta locale è la Rupia Mauriziana (RS) il cui cambio con l’Euro non è fisso e oscilla fra le 40 e le 44 rupie mauriziane per 1 Euro. Al vostro arrivo a Mauritius, all’aeroporto di Plaisance, cambiate subito la valuta ad uno dei numerosi desk di banche locali e uffici di cambio preposti: gli euro raramente sono accettati nei negozi e in giro per l’isola.

Documenti d'ingresso - Per poter visitare l’isola è sufficiente il passaporto con scadenza successiva alla data del ritorno, cioè dopo la data del vostro rientro (da nov. 2012). E’ bene sapere, inoltre, che al vostro arrivo a Mauritius vi sarà richiesto di indicare un indirizzo di residenza. Il pernottamento, almeno per la sera del vostro arrivo, dovrà quindi già essere prenotato, ed avere il biglietto del ritorno a casa.

MTPA - Mauritius Tourism Promotion Authority
Ufficio stampa AIGO
Visita Mauritius-turismo.com
 
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close