Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Isola di Mauritius

Viaggi Mauritius: clima, temperature e quando andare

Pagina 1/2

Il clima di Mauritius è tipicamente tropicale, ma varia sensibilmente da regione a regione. Sugli altopiani centrali è più simile al clima continentale a causa dei rilievi, e ci sono in media 4-5°C in meno rispetto alle coste.

A grandi linee l’isola si può suddividere in due macroaree climatiche, differenziate dal regime degli alisei di sud-est e dai disturbi provocati da depressioni di tipo tropicale, che di rado, fortunatamente, diventano cicloni veri propri (l’incidenza è di uno ogni 10-12 anni). Tali depressioni possono però portare piogge intense, temporali e venti forti, limitati a un periodo breve che corrisponde all’estate locale, da dicembre a marzo. Generalmente da maggio a novembre (inverno e inizio primavera) c'è un clima migliore in tutta l’isola, soleggiato nella parte nord-occidentale e un po' più instabile a sud-est.

Il periodo più caldo va da novembre ad aprile, con temperature minime medie comprese tra 22°C e 24°C su tutta l'isola, ad eccezione dei rilievi, e massime medie, per lo stesso periodo, di 29-31°C sul settore occidentale e 27-30°C su quello orientale; punte assolute di 33-34°C non sono rare, specie nel momento centrale dell’estate e sul settore di nordovest, ma in genere la presenza del mare ha una buona azione mitigatrice. Sui rilievi centrali questi valori si abbassano di 3-4°C. Allo stesso tempo è elevato il livello dell'umidità relativa, che oscilla tra il 78 e l’83% nella parte nord-occidentale di Mauritius, e tra l’81 e l’84% su quella orientale, rendendo certe giornate molto afose. Nelle ore centrali della giornata non esagerate con l'attività fisica o sportiva! Pena possibili colpi di calore, specialmente se non si è abituati al caldo torrido dei tropici... un'ottima scusa per abbandonarsi al relax. Nel periodo estivo c'è luce dalle 05:00 alle 19:00 circa.

I mesi più freddi vanno da maggio a ottobre, cioè l’inverno locale, con temperature minime che variano tra i 17 e i 20°C di Mauritius occidentale e tra i 16 e i 19°C della parte orientale, mentre le massime oscillano tra i 25 e i 29°C a ovest e tra i 23 e i 26°C a est. Sui rilievi centrali, come sempre, le temperature sono di 4-5°C più basse. In questo periodo anche l’umidità relativa diminuisce rispetto al periodo estivo, e generalmente è compresa tra il 77 e l’80% a ovest e tra l’80 e l’83% a est. Visitare l'isola in questo periodo può essere molto piacevole, anche se gli amanti delle spiagge e dei bagni potrebbero trovare l'acqua dell'oceano un po' fredda. Altro piccolo inconveniente, le poche ore di luce: in inverno il sole sorge dalle 06:00 e tramonta intorno alle 17:30, per cui non ci si può trattenere a lungo in spiaggia nel pomeriggio.

... Pagina 2/2 ... Anche la piovosità media annua risente della geografia isolana, e la costa orientale è più piovosa di quella occidentale, benché le precipitazioni siano ovunque piuttosto frequenti, come in ogni area oceanica tropicale. I valori medi massimi si rilevano tra dicembre ed aprile (estate mauriziana), quando cadono oltre 100 mm ogni mese, dai 120 ai 220 mm del litorale occidentale (febbraio in primis con 220 mm), e dai 260 ai 320 mm su quello orientale (in febbraio 320 mm). Le piogge, intense ma fugaci, si presentano soprattutto di pomeriggio.
Diventano più rade e più deboli in inverno e a inizio primavera, tra giugno e novembre. In questo periodo nella parte occidentale di Mauritius i valori medi mensili scendono molto al di sotto dei 100 mm (settembre e ottobre registrano appena 35 mm, con massimi di 65 mm a giugno), mentre un poco superiori restano i valori della parte orientale, compresi tra 95 e 160 mm, con valore minimo in ottobre e massimo in luglio. Anche in questo caso si tratta di temporali, intensi ma di breve durata.

Se si considerano temperature e precipitazioni, il "nostro" inverno appare il momento migliore per visitare Mauritius, soprattutto tra settembre e ottobre. I patiti dell'autentico clima tropicale apprezzeranno anche periodi più "estremi", ma dovranno prendere le giuste precauzioni contro i disagi da caldo-umido.

In valigia non devono mancare creme solari protettive e abbigliamento leggero e pratico, più qualche felpa o maglioncino in inverno, per la frescura serale. Ombrello, mantellina o k-way vanno tenuti a portata di mano, perché i temporali possono colpire all'improvviso, quando meno ce lo si aspetta. Utili anche pomate antistaminiche e spray contro zanzare e altri insetti, unico neo di un paradiso terrestre.
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close