Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze nelle isole della Toscana: Elba, Giglio e la pittoresca Capraia

Toscana, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Un primo piano di Giglio Porto, la «capitale» di Isola del Giglio, la seconda dell'arcipelago toscano per grandezza e popolazione. L'isola dista circa tredici chilometri dal monte Argentario; ha forma eli ittica abbastanza regolare, salvo una sporgenza sulla costa occidentale. Nella nostra immagine si distinguono benissimo i due moli del porto. La località è riparata alle spalle da un anfiteatro di alture terrazzate a vigneti. A mezza costa, da sinistra a destra, si snoda la strada che in poco più di 6 chilometri conduce da Giglio Porto a Giglio Castello.

Questa in una delle nostre immagini è Capraia, l'unico centro abitato dell'isola omonima. È un pittoresco paese, dalle case bianchissime, disposte lungo strade ampie e soleggiate, e per la dolcezza del clima ottimo soggiorno estivo ed invernale. L'arrivo all'isola è scioccante. In alto spicca l'abitato di Capraia; dal mare sporge su una roccia a picco la fortezza di San Giorgio, munita di una torre alta e sottile. L'ex fortezza venne eretta nei primi anni del 1400 dai Genovesi per difendere gli abitanti dalle incursioni barbariche. Dal 1872 una colonia agricola penale occupa circa un terzo del territorio dell'isola.

L'isola del ferro sorge a circa dieci chilometri dal continente (tra il Capo Pero, nell'isola d'Elba, e lo scoglio d'Orlando presso il promontorio di Piombino). Data la sua forma triangolare fu chiamata la Trinacria Tirrena; è la maggiore dell'Arcipelago toscano, lunga 27 chilometri e larga 18, con uno sviluppo costiero di circa 118 chilometri. Ha un aspetto montuoso e un contorno molto frastagliato, ricco di sporgenze e profonde insenature che formano verso nord i golfi di Portoferraio e di Procchio, a est quello di Mola e a sud quelli di Campo, di Lacona e di Stella. In primo piano, nella nostra immagine, il bell'arco di spiaggia sabbiosa antistante Marina di Campo, frequentata località balneare composta prevalentamente da moderne villette, alberghi e residences. Su un tozzo promontorio al termine della spiaggia (qui, sabbiosa e con fondale in dolce declivio), domina la circolare Torre della Marina.

  •  
close