Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Toscana

In viaggio da Fiesole a Montepulciano fino a Chianciano nella terra del buon vino

Fiesole, centro turistico, residenziale ed agricolo, sulla sommità di una collina che domina da nord-est la conca fiorentina. Le pendici della collina fiesolana sono popolate di ville. Fiesole venne fondata molto probabilmente nel IV secolo a.C. e fu uno dei centri più importanti dell'Etruria (rimangono le necropoli del Bargellino, la fonte Sotterra, serbatoio d'acqua ritenuto una tomba, i ruderi di un tempio e avanzi di mura). Assalita dai Galli nel 225 subì dure rappresaglie per essersi schierata contro Roma nella guerra sociale (90 a.C.). In epoca caroIingia (854 circa) il Comitato di Fiesole, fino allora distinto da Firenze, si fuse con quest'ultimo. Tra i numerosì edifici medioevali vanta più antiche origini la basilica dì Sant'Alessandro, un interessante edificio realizzato nell' VIII secolo. La nobiltà d'aspetto di Montepulciano balza evidente già da quest'immagine.

Situata sulla cresta di un'altura tra la Valdichiana e la Val d'Orcia, con estesissimi panorami, Montepulciano è un notevole centro d'arte che conserva diversi monumenti rinascimentali d'impronta fiorentina. Sulla destra della fortezza corre via Poliziano, all'inizio della quale, sempre sulla destra, c'è la casa trecentesca di Poliziano in mattoni. Un viale di tigli conduce alla chiesa di Santa Maria dei Servi, del XIV secolo, dalla facciata gotica. Dopo il verde al di là della fortezza ci sono il Duomo, il teatro e il palazzo comunale.

In felice posizione sui declivi dei colli che scendono verso Valdichiana, ecco Chianciano Terme, un elegante stazione termale di acque solfato-calciche di alto valore terapeutico. La cittadina è costituita da alberghi, pensioni, stabilimenti, caffè e negozi fra grandi parchi.
L'ingresso in città awiene lungo l'alberato viale Baccelli che culmina all'ingresso del grande Parco delle Fonti, che racchiude lo stabilimento del!' Acqua Santa e quello per l'imbottigliamento delle Acque. Ma per un vero toscano è quasi un sacrilegio parlare in questa terra di acqua. Tutt'intorno terra di grandi vitigni, come il brunello vino classico conosciuto e amato da tutto il mondo. Sui dolci pendi intornoa Pienza e Montalcino si produce quindi il vino rosso più buono dell'universo, e non c'è posto migliore dove poterlo degustare con lo sfondo romantico delle colline senesi.

  •  
loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close