Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Reinswald

La Val Sarentino (Sarntal in tedesco) si trova a meno di 20 km a nord di Bolzano, nel cuore dell'Alto Adige; in Valdurna – una valle minore della principale – si trova anche San Martino (Reinswald), meta rinomata tra gli appassionati di sci italiani ed austriaci.

Nonostante l'etimologia del nome Sarentino sembri essere riconducibile all'età preromana, l'origine del centro abitato che dà il nome all'intera valle è medievale; oggi la località conta oltre seimila abitanti impegnati perlopiù nell'agricoltura e nella tradizione artigiana: particolarmente apprezzati dai turisti sono infatti tutt'ora i ricami su cuoio effettuati con le rachidi delle penne di pavone, vero e proprio vanto locale.

Gli oltre 14 km di piste di Reinswald sono servite da skilift, cabinovie e seggiovie particolarmente efficienti in grado di eliminare completamente le code; una volta giunti in quota a 2500 metri s.l.m. non resta altro che scegliere la pista (rossa, blu o nera) a seconda delle proprie capacità e lanciarsi nel bianco della neve sempre presente, grazie agli impianti di innevamento artificiale in funzione all'occorrenza.

Tra le varie piste le più amate dagli sportivi vi sono la Pichlberg-Plankenhorn, che misura ben 3 km e 700 metri, copre un dislivello di novecento metri ed è omologata per la Coppa Europa, e la Jochpiste, la quale inizia sul Sattele a 2470 metri s.l.m. ed in un punto della sua lunghezza arriva a toccare una pendenza del 58%; oltre alle strutture per lo sci “classico”, a Reinswald è presente anche una delle piste per slittino più lunghe dell'intero Trentino-Alto Adige.

Non vi è soltanto la neve ad accogliere i visitatori nella Val Sarentino; nei mesi più caldi la valle infatti è meta di prim'ordine per gli escursionisti e gli amanti del trekking.

Tra un sentiero e l'altro nel verde dei boschi dove vive il pino mugo sarentino (dal quale si ricava anche un olio essenziale) si potrà scoprire con una semplice camminata di un'ora e mezza anche il suggestivo paesaggio degli omini di pietra sul Monte Schönek; l'aura mistica di questi cumuli di pietra presenti sulla montagna da tempo immemore è data non solo dal loro aspetto, ma anche dal fatto che in passato – vi sono testimonianze scritte di accuse rivolte ad una donna del 1540 – erano utilizzati per riti di stregoneria.

Raggiungere in auto la località è particolarmente semplice: da Bolzano basta percorrere in direzione nord la fondovalle SS508 che porta direttamente a San Martino/Reinswald e a Sarentino.
Il comprensorio Reinswald è raggiungibile dalle località sciistiche:
Renon (a 12 Km)
Merano (a 15 Km)
Castelrotto (a 18 Km)
Fie allo Sciliar (a 18 Km)
Alpe di Siusi (a 19 Km)
Siusi allo Sciliar (a 19 Km)
Ortisei (a 25 Km)
Nova Levante (a 27 Km)
Racines (a 27 Km)
Santa Cristina (a 29 Km)
Vipiteno (a 29 Km)
Maranza (a 30 Km)

Maggiori informazioni

WorkReinswald
Via Europa, 15
39058 Sarentino
Italia
Telefono: Work++39 0471 623091

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Reinswald


close