Cerca Hotel al miglior prezzo

I 10 hotel con le suite più costose del mondo

Pagina 1/2

Siete attori, rockstar, sportivi di fama internazionale? Avete vinto al superenalotto e non sapete coem spendere i vs soldi? Avete messo da parte un gruzzoletto e volete concedervi una vacanza indimenticabile senza badare a spese? Ebbene, l’articolo che segue si rivolge a voi: eccovi i nomi dei 10 hotel più costosi del mondo, dieci strutture sparse ai quattro angoli del pianeta dove una singola notte nelle loro suite, può arrivare a costare quanto il vostro stesso appartamento.

Hotel Connaught (Londra, Inghilterra)

Al decimo posto della speciale classifica troviamo l’Appartamento con la A maiuscola dell’Hotel Cannaught, nel cuore del Mayfair londinese. Per una notte si pagano 14.000 £ (circa 17.500 €), in cambio dei quali avrete un maggiordomo a vostra esclusiva disposizione, bottiglie di champagne e soprattutto il privilegio di poter raccontare di aver pernottato nell’attico più chic della capitale inglese. Se il conto non vi spaventa potete prenotare online a questo link.

Eden Rock Hotel (St Barths, Antille Francesi)

Stile coloniale e atmosfere caraibiche si fondono armoniosamente a Villa Rockstar, la sistemazione più cara del lussuoso Eden Rock Hotel di Saint Barthélemy (o St Barths), al nono posto della classifica. Per alloggiare a due passi dal mare in questa villa indipendente su due piani arredata con gusto bisogna essere disposti a sborsare l’equivalente di 25.000 €. Per scoprire se ne vale davvero la pena visitate il sito del resort www.edenrockhotel.com.

St Regis Hotel (New York City, Stati Uniti) e Grand Resort Lagonissi (Atene, Grecia)

Con un migliaio di euro in più a notte, per un totale che sale quindi a 26.000 € al giorno, avrete solo l’imbarazzo della scelta tra la Presidential Suite del sontuoso St Regis Hotel a New York City e la panoramica Royal Villa del Grand Resort Lagonissi di Atene, appaiati al settimo posto in classifica.

Il primo, a due passi da Central Park, sulla 55th St, è l'appartamento di 320 mq dove era solito alloggiare Salvador Dalí, a cui non sappiamo se sia stata rivolta l’offerta di guidare liberamente una Bentley per tutta la durata del soggiorno, offerta che è attualmente compresa nel prezzo della sistemazione. Se l’idea di scoprire Manhattan attraverso i finestrini di una fuoriserie di stuzzica potete visitare il sito dell’hotel www.stregisnewyork.com.


A differenza del St Regis, il Grand Resort Lagonissi non si trova in centro, ma una trentina di chilometri a sud del caos e del traffico di Atene. L’edificio è a ridosso del mare e dispone di un’ampia piscina privata all’aperto, il luogo ideale per una cena a lume di candela preparata dal vostro chef personale cullati dalle note di un pianista. Per prenotare cliccate qui, ma attenzione a non farvi precedere da altri illustri avventori del resort quali Mel Gibson e Leonardo DiCaprio.

Cannes Hotel Martinez (Cannes, Francia)

Le stesse stelle hollywoodiane potrebbero insidiarvi anche nella prenotazione della Penthouse Suite del lussuoso Hotel Martinez a Cannes che, al netto di eventuali rincari in concomitanza con la mostra del cinema, è vostra per 27.500 € a notte. A giustificare il prezzo dell’unico attico di tutta la Costa Azzurra sono gli scorci mozzafiato che si ammirano dall’enorme terrazza panoramica a due passi dal mare ed un gusto ricercato, del tutto particolare, in quanto all’arredamento. Per informazioni cliccate qui, almeno la consultazione è gratuita.

Hotel Plaza Athenee (Parigi, Francia) e Laucala Island Resort (Laucala Island, Fiji)

Al quarto posto della classifica troviamo in coabitazione un’altra struttura francese, l’Hotel Plaza Athenee, e l’esotico Laucala Island Resort, che per 30.000 € tondi tondi promettono di farvi godere il fascino di Parigi e l’atmosfera tropicale delle isole Fiji da un’altra prospettiva.

... Pagina 2/2 ...
La Royal Suite del Plaza parigino, situato in posizione privilegiata tra la Senna e gli Champs-Elysées, è la camera d’albergo più grande della capitale. La sua dotazione comprende tre stanze da letto, una spa e un mobilio in perfetto stile Luigi XVI. Sperando che cotanto lusso non vi faccia perdere la testa, visitate questo link.


Dall’altra parte del mondo, per la stessa cifra, si può prenotare l’Hilltop Estate del Laucala Island Resort, un vero e proprio paradiso terrestre circondato dalla natura incontaminata dell’arcipelago tra le acque del Pacifico. Tanto per darvi un’idea, dopo aver saldato il conto potrete fruire liberamente di un campo da golf con 72 buche e di una scuola di equitazione perfettamente attrezzata. Non ci credete? Cliccate www.laucala.com o chiedete direttamente a Dietrick Mateschitz, il miliardario austriaco fondatore del marchio Red Bull proprietario dell’intera struttura.

Four Seasons Hotel (New York City, Stati Uniti) e Raj Palace Hotel (Jaipur, India)

Appaiati al secondo gradino del podio sono due sistemazioni molto diverse tra loro: la Ty Warner Penthouse Suite del Four Seasons Hotel di New York City ed il Maharajah’s Pavilion del Raj Palace Hotel a Jaipur, nel nord dell’India. Ad accomunarle è il prezzo che si paga per dormirvi una notte, equivalente a poco meno di 34.000 € per ciascuna.

L’attico del Four Seasons newyorkese ha una superficie intorno ai 400 mq e una vista a 360 gradi sui grattacieli di Manhattan, trovandosi a sud di Central Park sulla 57th St. Lusso e ricercatezza sono le parole d’ordine con cui è stato ammobiliato l’interno delle nove stanze della suite, al di fuori della quale avrete a disposizione una Rolls Royce con autista. Per scoprire se nel prezzo è compresa la benzina visitate questo link.


Se 400 mq di camera vi sembrano molti rimarrete letteralmente sbalorditi scoprendo che per la stessa cifra, al Raj Palace Hotel di Jaipur, ne avete a disposizione circa 1.500, pari all’estensione del Maharajah’s Pavilion. Quest’ultimo è la suite più grande d’Asia, si sviluppa su quattro piani di altezza e un tempo ospitava la dimora del maharajah. Difficile stabilire l’esatto numero di piscine e jacuzzi, mentre per farvi un’idea dell’arredo a dir poco sfarzoso è sufficiente guardare qualche foto sul sito.

Hotel President Wilson (Ginevra, Svizzera)

Al primo posto non poteva che esserci la Svizzera, ed in particolare la Royal Penthouse Suite dell’Hotel President Wilson di Ginevra, che tra gli avventori abituali annovera l’ex presidente Bill Clinton, Rihanna e Bill Gates. La superficie della suite è di poco inferiore a 2.000 mq, di cui buona parte destinati ad accogliere i 12 bagni rivestiti in marmo sparsi per la camera. La vista sul lago di Ginevra è struggente, il servizio d’ordine esclusivo a disposizione dell’inquilino una premura quasi eccessiva, ma ampiamente giustificata dai 50.000 € che vi troverete a pagare l’indomani mattina durante il checkout. Per chi se lo può permettere prenoti qui.

 Pubblicato da il 17/11/2014 - 4.501 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close