Cerca Hotel al miglior prezzo

25 aprile: 5 idee per un ponte alle terme

Con le prime avvisaglie della bella stagione è normale cominciare a fare i primi bilanci su quei chili di troppo accumulati durante l'inverno. E allora, se decidiamo di porre rimedio a una linea compromessa dai piaceri della tavola, suggeriamo un weekend lungo per il ponte del 25 aprile (per il 2022 possono essere tre giorni, da sabato 23 a lunedì 25 aprile), all'insegna del benessere nelle terme in Italia o, perchè no, nelle vicine terme della Slovenia.

Le Terme di Fiuggi (Lazio)


Le Terme di Fiuggi sono il posto ideale per un weekend all'insegna della salute eassolutamente perfetto per le famiglie con bambini. Si trovano a meno di un’ora da Roma e a pochi chilometri da numerose località ricche d' arte e di storia. Fiuggi è celebre per le sue acque dalle proprietà diuretiche e curative soprattuto per la depurazione dei reni, ma anche per il suo complesso termale all'avanguardia in Europa, come pure la sua dotazione di centri benessere e sportivi.

Le Terme di Saturnia (Toscana)

Risalendo più a nord lungo la penisola, una tappa obbligata tra i circuiti termali è quella delle Terme di Saturnia, località celebre fin dal tempo degli Etruschi e dei Romani, oave un fiume di acque calde (3.000 m3/h) a 37°C sgorga copioso tra le colline, formando cascate spettacolari, ideale per chi vuole ritemprarsi di fronte ad un magnifico scenario naturale.
Le Terme di Saturnia Spa & Golf Resort offrono svariati programmi di cure termali, attività di fitness ed un interessante sezione dedicata alle cure fisioterapiche. Per chi volesse rilassarsi con un tocco di classe, consigliamo l'ottimo Golf Club delle Terme di Saturnia, oppure le gratuite e piacevoli Cascate del Gorello (foto in alto).

Abano Terme e Montegrotto (Veneto)


Per chi vuole fare un 25 aprile al nord, proponiamo di considerare come meta le Terme di Abano e Montegrotto, situate ai piedi dei Colli Euganei.
Qui la scelta della sistemazione può spaziare tra oltre 100 strutture alberghiere, come ad esempio le Piscine Termali di Abano e le Terme Preistoriche di Montegrotto; ogni caso sono tutte di ottimo livello e propongono programmi specifici per la cura completa della persona. Le acque sgorgano alla incredibile temperatura di 87 °C e servono anche per il teleriscaldamento, oltre che a curare e regalare benessere ai visitatori dei centri termali.

Le Terme di Merano (Trentino-Alto Adige)


In Italia i massimi esperti di benessere si possono trovare in Alto Adige, dove alcuni centri termali propongono pacchetti ormai consolidati per affrontare tutti i problemi di inestetismi dovuti alla cattiva alimentazione ed a una vita troppo sedenteria.
Tra i vari centri specializzati le nuove Terme di Merano, avvolte in una magnifica cornice di verde, propongono le loro sezioni Spa & Vital dove trovare il giusto trattamento per il corpo, Pools & Sauna dove troverete 25 piscine a disposizione e 4 tipologie di sauna, il Fitness Centre e la Medical Spa.

Rogaska Slatina (Slovenia)


Rogaska Slatina è invece un'alternativa per chi vuole uscire dall'Italia, ma senza allontanarsi troppo. Si trova lungo il confine orientale tra Slovenia e Croazia, ed è una località storica che vanta una tradizione quasi millenaria, con oltre 900 anni di esperienza nel campo termale.
Le Terme di Rogaska Slatina sono specializzate nell'antistress e, considerando la bellezza della natura ricca di foreste nei dintorni, sono la scelta ideale per chi vuole staccare completamente dalla routine quotidiana e immergersi nel benessere completo offerto dalle sezioni termali, fitness e dalle numerose attività motorie offerte dagli hotel della località.

Sei alla ricerca di qualche idea per un ponte? Leggi il nostro articolo su tutti i ponti del 2022.
  •  
01 Luglio 2022 La Festa del Pane a Zagarolo

Se nell’aria iniziate a sentire quell’irresistibile profumo ...

NOVITA' close