Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze per soli adulti: come fare un viaggio senza bambini

Pagina 1/2

Stanchi di vacanze tormentate da pianti infiniti, urla di genitori che richiamano all'ordine i propri pargoli e grida di bambini che che vi svegliano durante il pisolino pomeridiano? Se la vostra risposta è affermativa, allora, vi farà piacere sapere che stanno via via aumentando i resort che offrono anche spazi per soli adulti, ma non si tratta, ovviamente, di vacanze a sfondo sessuale, ma semplicemente perchè in quelle aree, i bambini non sono ospiti graditi. In pratica si sta capovolgendo il concetto, e cioè di non creare aree per i bambini, ma invece luoghi accessibili solo ai più grandi!

Ci sono però anche casi più estremi: negli ultimi due anni sono infatti aumentati i villaggi turistici che mettono un limite minimo di 12 anni, per poter trascorrere le vacanze in queste strutture. Uno di questi luoghi è l'Akyra Chura Samui, un hotel di lusso in Thailandia. Questo hotel nutre la speranza di aumentare in questo modo il proprio flusso di turisti adulti, ed ha creato una nicchia specifica per le coppie, lasciando i pargoli a casa, e garantendo quindi una maggiore intimità. Anche se questo è solo il secondo resort in Thailandia , che offre vacanze per soli adulti, si tratta di una tendenza che sta rapidamente prendendo piede.

Ad esempio anche i resort francesi della catena Club Med sono saliti a bordo di questo treno, e mentre eseguivano i lavori di ristrutturazione per il loro resort in Malesia, il Beach Resort Cherating, hanno provveduto alla costruzione di una piscina chiamata Zen Space, che è off-limits per tutti i bambini. Qui, gli adulti possono andare a godersi un po 'di tranquillità senza preoccuparsi dei propri figli o di quegli degli altri, che notoriamente, in piscina, si trasformano in delle vere pesti. Però le altre aree del resort sono aperte agli ospiti più piccoli.

E mentre gli alberghi sono sotto pressione per creare resort e spazi per soli adulti, anche il settore del trasporto aereo si sta muovendo per soddisfare questa esigenza crescente. Nel mese di luglio la Malaysia Airlines ha iniziato a limitare l'accesso dei bambini nei propri airbus A380, vietando a loro il ponte superiore dell'economy class, su alcune delle tratte più lunghe. Il motivo di questa scelta è stato dettato dal fatto che questi posti si trovano dietro alla Business Class, e la presenza dei bambini piagnucolanti non è molto gradita dagli uomini d'affari in viaggio. Recentemente anche la compagnia Air Asia ha iniziato a proporre delle zone "libere" dai bambini nei loro voli.
.

... Pagina 2/2 ... Questa non è stata la prima volta che questa compagnia aerea ha creato spazi per soli adulti nei propri voli. Poco tempo fa era stato vietato ai bambini di entrare nelle cabine di prima classe. Questa decisione era stata presa dopo che molti dei passeggeri della First Class si erano lamentati di essere stati disturbati dal pianto interminabile di alcuni bambini.

Alloggi per soli adulti sono disponibili anche in molte altre parti del mondo, comprese le isole dei Caraibi, che sono una destinazione popolare per i viaggi di nozze e le lune di miele. I Sandals Resorts, come anche i Secret Resorts, e gli alberghi Ibero Hotels, si rivolgono ora, principalmente, a tutti quegli adulti che vogliono trascorrere le loro vacanze lontano dai loro figli o che stanno cercando di godere di un momento romantico solo tra di loro, senza i piccoli ospiti. Anche se tale decisione può causare alcuni effetti negativi sulle stesse aziende, in realtà sembra che molte località hanno effettivamente beneficiato di questa nuova politica.

Per esempio, il Bucuti and Tara Resort, ubicato ad Aruba, ha scoperto che i tassi di occupazione delle proprie camere sono aumentati da quando hanno cominciato a proporre anche delle vacanze adatte ai soli adulti. Non si tratta comunque di divieti totali, ma semplicemente di impedire l'accesso ai bambini più piccoli, in alcune aree del resort. Se da un lato le famiglie non possono essere felici di queste restrizioni, ci sono comunque ancora molti luoghi disponibili per loro. Nel complesso, quindi, sembra una mossa positiva per entrambe le tipologie di vacanzieri: non solo le famiglie possono godere di ambienti specifici dedicati ai loro bambini, ma anche le coppie giovani e i singles potranno servirsi di ambienti “più adulti” per le loro vacanze, senza troppi disturbi connessi all'irrequietezza dell'infanzia. Questa tendenza sta quindi diventando popolare e, probabilmente, crescerà in futuro.


Fonte: Tourism Review - Copyright Orbinet.cz
Visita Tourism-review.com
 

 Pubblicato da il 01/10/2012 - 7.797 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close