Cerca Hotel al miglior prezzo

Praia (Santiago), cosa vedere nella capitale di Capo Verde

Praia è la più grande città di Capo Verde, nonché la sua capitale: conta circa 130.000 abitanti e si trova lungo la costa meridionale dell'isola di Santiago, la maggiore delle cosiddette “Ilhas do Sotavento” capoverdiane.

Praia, oltre che per la sua funzione amministrativa, politica e culturale nel paese, è conosciuta per la sua importanza a livello economico data dal porto commerciale attraverso cui transitano soprattutto le esportazioni di canna da zucchero, frutta tropicale e caffè.

La storia di Praia

La città, fondata nel 1615 con il nome di Praia de Santa Maria, accrebbe la propria importanza nel XVIII secolo, quando la vicina Ribeira Grande (oggi Cidade Velha) venne considerata una preda troppo facile per i pirati che solcavano le coste atlantiche dell'Africa. Fu così che a Praia vennero trasferiti i poteri militari e politici, che accrebbero l'importanza della nuova capitale di Capo Verde.

Fino al 1975 il paese fu una colonia portoghese, dipendente quindi per molti aspetti dalle decisioni prese in Europa; solo con l'indipendenza acquisita Praia iniziò una fase di crescita economica e demografica.

Cosa vedere a Praia

Oggi Praia, affacciata sul mare attorno a una piccola baia, al cui centro si trova l'isoletta di Gamboa, si sviluppa su una serie di plateau: è per questa ragione che il centro storico della città è conosciuto in portoghese con il nome di Platô. Si tratta anche della zona meglio urbanizzata e dotata di buone infrastrutture; viceversa, i quartieri circostanti appaiono più caotici e non sempre serviti adeguatamente.

È proprio nel centro che si trovano i principali luoghi d'interesse della città: tra questi ricordiamo il Palácio da Cultura Ildo Lobo (in Praça Albuquerque), dove si può ammirare un'interessante collezione d'arte contemporanea capoverdiana, e il Museu Etnográfico de Praia, in Avenida 5 de Julho, ospita una collezione di oggetti tradizionali locali e tesori rinvenuti nei relitti delle navi affondate nelle acque di Capo Verde. A metà strada tra i due edifici si trova anche un mercato alimentare, dove è possibile acquistare gli ottimi prodotti della terra dell'isola di Santiago e non solo.
Nel Platô è visibile anche il Palácio Presidencial, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica – costruito nel XIX secolo come residenza del governatore portoghese – e la vecchia Câmara Municipal con la sua facciata classica e la torre centrale quadrata.
Tra gli edifici d'interesse storico della capitale segnaliamo infine anche la chiesa di Nossa Senhora da Graça (la locale cattedrale), costruita nel 1902.

Data la sua posizione sulla costa, Praia può contare su alcuni belvedere (miradouros), che consentono di godere di viste spettacolari sulla città e sul mare: tra questi il più conosciuto e frequentato è il Miradouro Diogo Gomes, che si apre attorno alla statua dello stesso Gomes, il navigatore portoghese che scoprì l''isola di Santiago nel 1460. L'altro famoso miradouro è quello della Cruz do Papa; dalla croce situata sopra la spiaggia di Quebra Canela si può ammirare un lungo tratto di costa.

Dintorni di Praia

Tra le mete nelle immediate vicinanze, quella più visitata è la località di Cidade Velha (circa 15 km ad ovest della capitale), la prima città ad essere fondata nell'arcipelago capoverdiano: l'insediamento risale infatti al 1462. Dei fasti del passato rimangono oggi alcuni edifici coloniali, talmente affascinanti da convincere l'UNESCO a dichiararla Patrimonio dell'Umanità nel 2009.
Per visitare la Cidade Velha si può prendere l'autobus dal mercato di Sucupira a Praia. Il tragitto dura 20 minuti.

Informazioni utili: in città si trova il Consolato italiano a Capo Verde. Per qualsiasi evenienza l'indirizzo è il seguente: Avenida Santiago n. 57 - 3C 7602, Palmarejo, Praia. Tel. (+238) 261 9171.

Come arrivare

Praia dispone di un aeroporto internazionale (Aeroporto Internacional da Praia Nelson Mandela), da cui arrivano e partono voli da/per le altre isole di Capo Verde: Sal, São Vicente, Boa Vista e Fogo sono servite quotidianamente, mentre l'Ilha do Maio diverse volte alla settimana. Esistono anche collegamenti con l'Europa, soprattutto da Lisbona, Amsterdam, Canarie e Parigi.
In alternativa, Praia è raggiungibile via mare dalle altre isole dell'arcipelago: per informazioni dettagliate sui collegamenti marittimi si può contattare l'Agência Nacional de Viagens oppure informarsi in loco sugli orari e le rotte delle imbarcazioni.
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close