Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Sondalo

Sondalo (Lombardia): visita al borgo della Valtellina e al suo sanatorio

Nel cuore della Valtellina, dove tutto il paesaggio alpino racconta - attraverso i segni lasciati dall'uomo - dello stretto rapporto che si instaura tra l'uomo e la natura nell'alta montagna, sono mirabilmente insediati piccoli borghi ricchi di peculiarità, ricchi di forme paesaggistiche così diverse tra loro, variegate eppure accomunate da molteplici fattori culturali, naturali e persino gastronomici d'identità. Uno di questi borghi è Sondalo che sorge proprio ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio,a la più importante e antica area protetta d'Italia. Ciò lascia immaginare la ricchezza di natura, di specie animali e vegetali da proteggere e l'aria pura e incontaminata delle alte vette d'Italia.

Sondalo è il tipico borgo di montagna. La sua storia comincia molto anticamente, quando l'uomo qui si insediava, tra le alte vette d'Europa, alla ricerca di territori ameni da coltivare e luoghi da colonizzare. Il nome di questo borgo si legge ufficialmente per la prima volta nell'XI secolo ed è certo che già verso la metà del Trecento aveva assunto una certa importanza nel contesto territoriale. Oggi Sondalo è ricordata anche per il suo Sanatorio, che ci ricorda la salubrità del clima della Valtellina.

Cosa vedere a Sondalo

Da vedere le tre chiesette locali, Sant'Agnese, Santa Marta e Santa Maria, i ruderi dei Castelli di Boffalora e Alundo, la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore, completata nella forma attuale nel 1895, e le antiche chiese di Santa Marta (1300) e di Sant'Agnese, risalente al 1100. Da visitare anche Villaggio Morelli, ovvero l'ex sanatorio più grande d'Europa. Importante esempio di architettura razionalista in Valtellina e una delle più significative realizzazioni di edilizia sanitaria a livello nazionale ed europeo, Villaggio Morelli fu realizzato in epoca fascista e oggi ospita mostre, convegni e altre importanti iniziative culturali alla scoperta della storia locale.

Qui gli amanti del trekking faranno una vera e propria full immersion nella natura scoprendo paesaggi eccezionali, specie protette e la vegetazione tipica delle Alpi. Ci sono percorsi per principianti, ma anche percorsi per veri esperti di montagna come l'Alta Via della Valmalenco (da fare in otto tappe), un viaggio, lungo 130 km, dominato dalle cime del Pizzo Scalino e del Bernina. Da non perdere la vera e tradizionale cucina valtellinese con i pizzoccheri e la bresaola e un assaggio di braulio, un amaro a base di erbe alpine spontanee.

Eventi, sagre e manifestazioni a Sondalo

Molto rinomate sono le famose Strade di Cioccolato, veri e propri itinerari gustosi durante i quali soddisfare la propria golosità e non solo. Infatti il percorso itinerante prevede una visita ai mercatini di Natale, ma anche tanta animazione per i bambini nel Villaggio di Babbo Natale e la degustazione di tanta cioccolata calda in tazza. Non ci sarà spazio per la noia tra spettacoli, intrattenimento e una divertente lotteria.

Per chi invece si trova a visitare Sondalo nel mese di luglio (chi lo ha detto che la montagna si visita solo d'inverno?), appuntamento gastronomico e folkloristico da non perdere è la Sagra del Cornat, che celebra questa focaccia tipica locale, preparata con acqua e farina e poi accompagnata con formaggio o patate ma anche miele e zucchero. Per gli appassionati, ogni anno, presso il centro polifunzionale di Sondalo, si svolge uno dei motoraduni più grandi d'Europa, il Motoraduno Stelvio International.

Come arrivare a Sondalo

Per chi arriva in auto da Milano via Lecco percorrendo la ss 36 fino a Colico e proseguendo poi lungo la ss 38 in direzione di Sondrio. D'estate Sondalo è raggiungibile anche attraverso il Passo dello Stelvio; per chi sceglie il treno, la stazione più vicina è quella di Tirano e poi da qui si prosegue in bus lungo la linea per Sondalo-Bolladore; per chi invece vuole arrivare in bus, le autolinee Perego forniscono un servizio di collegamento diretto Milano-Sondalo-Bormio solo nei periodi di altra stagione, mentre durante tutto l'anno basta prendere un pullman di linea lungo la tratta Sondrio-Tirano-Sondalo. Infine, gli aeroporti più vicini sono quelli di Milano (Malpensa o Linate), Bergamo (Orio al Serio), Innsbruck, Zurigo.

  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close