Cerca Hotel al miglior prezzo

Val Cenis (Lanslebourg, Lanslevillard), stazione sciistica francese

Pagina 1/2

E’ un comune solo, ma vale per due: Val Cenis è infatti una località francese formata dall’unione di due villaggi, Lanslebourg e Lanslevillard, adagiata nel cuore dell’omonima valle. Incastonata tra le alture suggestive delle Alpi Savoiarde, vicinissima al confine con l’Italia, la cittadina si ripara all’ombra del maestoso Mont Cenis, immersa nel parco naturale della Vanoise. Due sono i borghi che la compongono, due sono le facce che la contraddistinguono: visitarla in primavera e estate significa ammirare lo splendore dei prati, dei pascoli e delle foreste che fanno da ghirlanda a un villaggio di bambola; recarvisi in autunno e inverno, invece, vuol dire accarezzare con lo sguardo distese immacolate di neve, che ricoprono tanto le Alpi quanto i tetti caratteristici delle abitazioni savoiarde.

I due villaggi che la compongono sono due perle abbracciate dalla natura, distanti un paio di chilometri ma unite da un’anima comune: l’ospitalità è la parola d’ordine, e tutto a Val Cenis segue i ritmi calmi della natura e della tradizione. Benché col tempo sia diventata una meta turistica rinomata, grazie soprattutto agli impianti sciistici, la cittadina ha saputo conservare il suo spirito genuino e semplice, fatto di dettagli teneri e bellezze timide. Tra piste adrenaliniche e tracciati più semplici, gli sci consentono di assaporare un dislivello di ben 1500 metri: in uno scenario idilliaco, agghindato di larici e pini odorosi, i principianti e i professionisti potranno sbizzarrirsi in discese di ogni tipo, con i tradizionali sci o la tavola da snowboard, oppure potranno godere il panorama magnifico dedicandosi allo sci di fondo. A soddisfare ogni tipo di esigenza ci sono ben 80 km di piste da discesa, uno snowpark, 12 km di piste multiattività, tre sentieri per le passeggiate con le racchette e tre piste riservate agli slittini.

Dal 2008, poi, il divertimento si è moltiplicato: l’area sciistica di Val Cenis è stata collegata al Termignon, raggiungendo un totale di 125 km di piste. Il punto più alto è a ben 2800 metri, l’innevamento perfetto è sempre garantito e non mancano gli accoglienti punti di ristoro, dove riscaldarsi e assaporare in compagnia qualche delizia della cucina savoiarda. Quando il gelo dell’inverno cede il passo alla primavera, e le nevi si ritirano lasciando scoperto il verde intenso dei prati, si mettono da parte gli sci e ci si prepara a sperimentare le innumerevoli attività estive che Val Cenis può offrire. Chi vuole passeggiare avrà l’imbarazzo della scelta: dai villaggi ci si può dirigere al versante meridionale, che nella zona centrale del parco della Vanoise raggiunge i 2000 metri di quota, ma ogni direzione è buona per ammirare scorci splendidi, lanciando lo sguardo verso le cime più imponenti, che a più di 3500 metri sembrano squarciare le nuvole e il cielo.

Se siete dei veri temerari e camminare nel verde non vi basta, nei dintorni di Val Cenis potrete cimentarvi nell’arrampicata, provare la via ferrata e gustare l’ebbrezza del parapendio, oppure, più semplicemente, potrete scegliere tra nuotate in piscina, ciclismo e equitazione. Infine, per un assaggio di arte e di storia, non fatevi scappare i piccoli gioielli che il borgo racchiude. Un esposizione di pregio, a Val Cenis Lanslebourg, racconta il patrimonio barocco della zona, e barocca è anche la chiesetta di St. Michel a Val Cenis Lanslevillard. Sempre a Lanslevillard c’è la cappella di St. Etienne, impreziosita all’interno da splendidi dipinti, e nel territorio circostante si soda il cosiddetto circuito delle dodici cappelle, il “Chemin de l’histoire”, da percorrere anche in inverno con le racchette ai piedi.

Dove sciare?

Da Val Cenis sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 6 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Aussois Fine stagione (a 13 Km), il comprensorio sciistico Chiomonte - Pian del Frais Fine stagione (a 20 Km), il comprensorio sciistico Tignes Fine stagione (a 21 Km), il comprensorio sciistico Courchevel Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico Bardonecchia Fine stagione (a 27 Km) e il comprensorio sciistico Usseglio Fine stagione (a 27 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Aussois.
» il Bollettino neve Chiomonte - Pian del Frais.
» il Bollettino neve Tignes.
» il Bollettino neve Courchevel.
» il Bollettino neve Bardonecchia.
» il Bollettino neve Usseglio.
... Pagina 2/2 ...
A confermare l’indole dinamica del posto, anche le manifestazioni sono dedicate allo sport e al contatto con la natura. Tra le occasioni più attese c’è la Grande Odyssée, una corsa in slitta trainata dai cani, che percorre un itinerario magnifico tra i sette villaggi più belli della Haute Maurienne.

Per raggiungere Val Cenis potete scegliere tra diverse possibilità. Se viaggiate in auto dovete percorrere l’autostrada A6 Paris-Lyon, poi la A43 Lyon-Chambéry-Turin e uscire a Modane, per poi seguire le indicazioni fino alla meta. A Modane, a 25 km circa da Val Cenis, si trova anche la stazione ferroviaria, mentre gli aeroporti più vicini sono quelli di Torino, Chambéry e Grenoble, rispettivamente a 100 km, 140 km e 160 km.

Giunti a destinazione verrete accolti da un clima alpino, con inverni freddi, spesso colpiti da abbondanti e incantevoli nevicate, e estati fresche, perfette per le passeggiate e le escursioni lungo i sentieri della vallata. Le temperature medie del mese più rigido, gennaio, vanno da una minima di -2°C a una massima di 7°C, mentre in luglio e agosto si passa dai 14°C ai 28°C.
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close