Cerca Hotel al miglior prezzo

Sassonia-Anhalt, viaggio nel Lad nella Germania dell'Est

Pagina 1/2

  • Wittenberg
  • Quedlinburg
Un tappeto verdeggiante costellato di città storiche, che come pepite irresistibili disegnano sulla superficie della Germania un itinerario affascinante di cultura, arte e divertimento: ecco il segreto della Sassonia-Anhalt (tedesco Sachsen-Anhalt), uno dei 16 stati federati tedeschi situato nella parte nord-orientale del paese. Ottavo per estensione e decimo per popolazione, è incastonato tra la Bassa Sassonia a nord-ovest, il Brandeburgo ad est, la Sassonia a sud-est e la Turingia a sud-ovest. Istituita nell’ottobre del 1990, la Sassonia-Anhalt è attualmente suddivisa in undici circondari rurali e ha come capitale la bella Magdeburgo, benché non sia la città più estesa.

Il territorio del land è prevalentemente pianeggiante, occupato da grandi e rigogliosi appezzamenti coltivati, ma il lembo sud-occidentale si increspa e dà vita ai monti Harz. Da sud-est a nord-ovest è tagliato dal corso dell’Elba, che rende fertile le terre tutt’intorno e ha dato da sempre la possibilità alla zona di sviluppare una fiorente agricoltura. Ma anche la tradizione industriale, come in molti altri land tedeschi, è solida e importante, specialmente nel campo agroalimentare e chimico.

Ad attrarre i visitatori di tutta la Germania – ma anche d’Europa e oltre – sono i paesaggi della Sassonia-Anhalt e le città storiche che vi si immergono. La capitale, Magdeburgo, è il secondo centro maggiore del land dopo Halle, popolato da 230 mila abitanti circa. Affacciata lungo il corso dell’Elba, a metà strada tra Berlino e Hannover e tra Lipsia e Amburgo, vanta alcuni monumenti e edifici davvero interessanti: da non perdere il Municipio (Rathaus Magdeburg), la cattedrale e la piazza Ulrichsplatz. Il luogo di culto più rappresentativo, vero simbolo di Magdeburgo, è la Magdeburger Dom, chiesa vescovile evangelica.

A superarla in numero di abitanti e in ampiezza c’è Halle, che conta 236 mila anime e numerose testimonianze storiche, artistiche e architettoniche. Qui vale la pena di visitare la trecentesca cattedrale gotica e molte altre chiese, come la Unsere Liebe Frau del XVI secolo, ma anche il Municipio costruito tra Quattro e Cinquecento e l’antica Moritzburg, oggi sede museale. Appartenuta alla Repubblica Democratica Tedesca dal 1949 al 1990, anni della riunificazione tedesca, Halle ha vissuto una pesante crisi demografica nell’ultimo decennio del XX secolo per una forte diminuzione del lavoro, ma rimane una meta turistica interessante.

Tra le città più importanti della Sassonia-Anhalt merita un cenno anche Wittenberg, anch’essa situata lungo l’Elba e popolata da circa 55 mila abitanti. Ha alle spalle una storia lunga e ricca, che nel Cinquecento la vide protagonista della Riforma Protestante luterana, e l’UNESCO ha riconosciuto moltissimi dei suoi monumenti come patrimonio dell’umanità. I gioielli imperdibili sono il Palazzo Municipale del Rinascimento, la Marienkirche (chiesa di Santa Maria), il museo dedicato a Lucas Cranach e quello dedicato a Filippo Melantone, maggiore collaboratore di Lutero. In onore di Lutero e Melantone ci sono anche due monumenti nella piazza. Infine il famoso castello di Wittenberg con chiesa annessa, sul cui accesso Lutero affisse le tesi che diedero il via alla Riforma Protestante.
... Pagina 2/2 ...
A Lutero è legato anche l’appuntamento festoso più rappresentativo e più atteso della Sassonia-Anhalt. Si tratta delle cosiddette Nozze di Lutero, che si celebrano a Wittenberg a metà giugno a partire dal 1994: per l’occasione, che vuole ricordare il matrimonio tra il protestante e Katharina von Bora, decine di migliaia di visitatori si riversano per le strade e le piazze della città e assistono alle rievocazioni medievali, al grande mercato che viene allestito di fronte alla chiesa di St. Marine e agli spettacoli di balli popolari. Immancabili i banchetti a base di carne gustosa e ottima birra. Il culmine della festa è però il momento della parata nuziale in costume, quando più di 2 mila abitanti di Wittenberg partecipano a un suggestivo corteo che segue i due sposi, impersonati da due attori.

Per raggiungere la Sassonia-Anhalt ci si può servire di numerosi aeroporti e collegamenti ferroviari e stradali. Gli aeroporti del land sono quello internazionale di Lipsia-Halle, quello regionale di Magdeburgo e quello di Cochstedt. Le principali linee ferroviarie sono quelle di Hannover - Magdeburgo - Halle – Lipsia, Hannover - Magdeburgo – Berlino, Hannover - Stendal – Berlino e Muenchen - Wittenberg - Halle – Erfurt.

Il clima del land è abbastanza freddo, con inverni talvolta nevosi e estati fresche. Le temperature medie di gennaio, il mese più rigido, vanno da una minima di -2°C a una massima di 2°C, mentre in luglio e agosto vanno dai 12°C ai 22°C. Le precipitazioni sono sempre abbastanza diffuse: ogni mese piove o nevica mediamente tra i 9 e i 12 giorni.

loading...
close