Cerca Hotel al miglior prezzo

Zirndorf, la cittą e il parco a tema dei Playmobil in Germania

Zirndorf, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Alcune città tedesche hanno un non so che di fiabesco, con le case a graticcio e i tetti a punta, così simili a quelli delle bambole. Zirndorf, nella parte settentrionale della Baviera e a breve distanza da Norimberga, ha 26 mila abitanti e un’importante zona industriale, ed è forse meno graziosa di altre località, ma in compenso racchiude un vero villaggio di bambole, o meglio, di giocattoli. Qui sorge infatti la fabbrica della società Playmobil, nonché il parco dei divertimenti dedicato ai famosi personaggi con capelli e vestiti intercambiabili.

Lo sviluppo dell’industria del giocattolo è arrivato solo a metà dell’Ottocento. Zirndorf era nata qualche secolo prima, nel 1297, ed era stata distrutta durante la Guerra dei Trent’anni, poi risollevata alla fine del Settecento grazie alla produzione di birra.

Oggi il parco dei divertimenti Playmobil rappresenta un’attrazione imperdibile per grandi e piccoli, perfetta per le famiglie con bambini. Il bello è che non ci sono solo vere e proprie giostre, ma infinite proposte di intrattenimento che richiedono il coinvolgimento diretto degli ospiti: tutti possono correre nei cunicoli sotterranei o arrampicarsi sugli alberi, alla scoperta delle casette sospese tra i rami, e ancora giocare al cavaliere medievale o ai pirati, sempre in compagnia dei personaggi Playmobil a dimensione umana. Una superficie di 90 mila mq consacrata al divertimento, con sentieri, giardini e piazzette, più i 5 mila mq dell’Hob Center, dove abbondano i diversivi al chiuso per le giornate di pioggia, come la parete per l’arrampicata e l’insidioso labirinto di specchi, palcoscenici per gli spettacoli, caffè e ristoranti a tema. Il parco è aperto da maggio a novembre e il prezzo del biglietto varia a seconda della stagione: per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale www.playmobil-funpark.de, disponibile in inglese e in tedesco.

Il parco della Playmobil fa parte di un itinerario a tema, la “Strada dei giocattoli”, che si allunga per circa 300 km tra Norimberga e Waltershausen, tra fabbriche di trenini in miniature, laboratori in cui si confezionano peluche, botteghe di bambole, musei pensati per i più piccoli e sale di esposizione in cui si organizzano eventi dedicati al gioco. Più di 30 località, tra città e borghi, vi aspettano con giocattoli moderni ma anche cavallucci a dondolo e orsacchiotti arruffati, laboratori, dimostrazioni pratiche e spazi per lo shopping sotto costo.

A Norimberga, una decina di chilometri a est di Zirndorf, ci sono tanti monumenti imperdibili per chi ama l’arte e la storia, ma anche altre proposte adatte ai bambini. Sono disponibili visite guidate del centro storico studiate appositamente per i piccoli turisti, che si concentrano sul castello e le fortificazioni cittadine, in giro per il quartiere di St. Sebaldus. Nel Museo del Giocattolo non vale la regola “guardare ma non toccare”, e gli ospiti possono sperimentare tutti i marchingegni esposti, così come al Museo dei Bambini, con due mostre permanenti su due piani e uno spazio per gli eventi, in cui i piccoli possono dipingere, modellare, recitare, cucinare e scoprire i segreti dei mestieri.

Un buon periodo per visitare la Franconia potrebbe essere settembre, quando a Norimberga si svolge la Festa del Centro Storico con concerti jazz, giostre e spettacoli di ogni genere, capaci di attirare oltre un milione di visitatori ogni anno. Anche il clima in quel momento è gradevole, fresco e non troppo piovoso. Le temperature medie di Zirndorf nel mese di gennaio, il più rigido, vanno da una minima di -4°C a una massima di 2°C, e in luglio e agosto vanno dai 12°C ai 24°C. I mesi più piovosi sono maggio e giugno, con una media di 11 giorni di maltempo ciascuno.

Per raggiungere Zirndorf e il parco dei divertimenti Playmobil potete volare all’aeroporto di Norimberga, con voli diretti da Milano Malpensa, Venezia, Roma, Rimini, Brindisi, Lamezia, Catania e Olbia. Sul sito del parco (www.playmobil-funpark.de), alla sezione “Directions and Contact”, troverete le indicazioni stradali per raggiungerlo e le informazioni sugli autobus e i treni disponibili.

Foto, cortesia: ©PLAYMOBIL/geobra Brandstätter GmbH & Co. KG
  •  

 Pubblicato da - 07 Giugno 2012 - © Riproduzione vietata

News più lette

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close