Cerca Hotel al miglior prezzo

Il primo volo Dreamliner 787 sarà Houston - Auckland con Continental

Pagina 1/2

Continental Airlines ha annunciato ieri un nuovo, significativo passo nell’evoluzione del suo hub di Houston con il progetto di inaugurare un collegamento non stop operato con Boeing 787 per Auckland, in Nuova Zelanda, a partire dal 16 novembre 2011. Il volo è soggetto ad approvazione governativa Auckland si aggiungerà alle 63 destinazioni internazionali attualmente servite da Continental con voli non stop da Houston, e diventerà la 26ª destinazione del network di Continental nell’area del Pacifico. Continental serve in quest’area un numero di destinazioni superiore rispetto a tutti gli altri vettori americani. Continental diventerà uno dei tre soli vettori a operare voli non stop tra il Nord America e la Nuova Zelanda. La nuova rotta, di circa 7.400 miglia, sarà la più lunga operata dall’hub di Continental a Houston. Continental Airlines prevede di operare su questa rotta su base giornaliera, con voli 5 giorni la settimana durante certi periodi del primo anno di operatività. Il 3 maggio, Continental ha annunciato un accordo di fusione tra pari con United Airlines per dar vita alla compagnia aerea leader nel mondo. Il successo della rotta Houston-Auckland sarà aumentato dai flussi di traffico addizionali attraverso l’hub di Houston, che si prevede arriveranno in seguito alla fusione.

Il primo annuncio di collegamento operato con Boeing 787
Continental Airlines è la prima compagnia aerea al mondo ad annunciare ufficialmente il progetto di un collegamento operato con aeromobili Boeing 787 Dreamliner. La compagnia ha ordini per 25 Dreamliner. Il 787 è un aeromobile in materiale composito di nuova tecnologia, con costi operativi inferiori, minor impatto ambientale e arredi interni migliorati per assicurare maggior comfort ai passeggeri. Le consegne degli aeromobili a Continental Airlines sono in programma a partire dall’agosto 2011. Gli aeromobili saranno configurati a 228 posti; tra questi, 36 con le nuove poltrone di BusinessFirst “flat-bed”, ideali per voli a lungo raggio. Continental Airlines ha anche presentato una struttura modernizzata ed ampliata per il check-in presso il Terminal C dell’hub della compagnia all’aeroporto Bush Intercontinental. “La nostra nuova rotta per Auckland e la nostra nuova struttura presso l’aeroporto IAH sono esempi tangibili dell’impegno da noi profuso nel continuare ad accrescere il ruolo di Houston nel comparto aereo nazionale e internazionale”, ha dichiarato Jeff Smisek, chairman, president e CEO di Continental Airlines. “Questo hub presenta continue opportunità di crescita grazie alla sua ubicazione strategica, allo spazio a disposizione per un’eventuale espansione, al supporto dalla comunità locale e all’eccellenza del team di Continental Airlines nel fornire un servizio pulito, sicuro e affidabile”.

“Il nuovo volo tra Houston e Auckland mostra come il Dreamliner creerà nuove possibilità di collegamento mercati globali che non sono attualmente serviti”, ha dichiarato Mario Diaz, System director of aviation dell’aeroporto di Houston. “L’aeroporto George Bush Intercontinental, il più grande hub di Continental Airlines, è onorato di essere stato scelto quale base per il lancio dei Boeing 787 di Continental Airlines”.

Comodi voli in coincidenza
La rotta Houston-Auckland trarrà benefici dai voli in coincidenza presso entrambi gli aeroporti.
L’hub di Continental Airlines a Houston attirerà passeggeri da tutto il Nord America. Inoltre, Houston sarà un hub di collegamento davvero competitivo per i passeggeri in viaggio su itinerari tra l’Europa e Aukland. Aukland è la sede di Air New Zealand, uno dei 27 vettori - Continental Airlines compresa – membri di Star Alliance. Air New Zealand e i suoi partner regionali volano su 20 destinazioni in Nuova Zelanda e 7 in Australia (Adelaide, Brisbane, Cairns, Coolangatta (Gold Coast), Melbourne, Perth e Sydney).

... Pagina 2/2 ...La posizione geografica di Auckland, proprio sulla costa, ha contribuito all’amore che gli abitanti della città hanno per il mare; la città si è guadagnata l’appellativo di “Città delle Vele”. La città sorge su uno stretto istmo tra le acque dei porti Waitemata e Manukau. La foresta pluviale copre come un mantello le colline circostanti; decine di vulcani non più attivi sono sparsi qua e là nel paesaggio e seducenti isole punteggiano il vasto golfo di Hauraki. Tra queste isole, due delle destinazioni più amene per una visita sono Waiheke Island e Great Barrier Island. Il cuore di Auckland batte secondo i ritmi della Polinesia; la popolazione è un melting pot di cultura europea, sud-pacifica e asiatica. Non manca un forte sostrato indigeno maori. Questa diversità di culture si rispecchia nell’offerta gastronomica e commerciale della città. Il clima di Aukland, il facile accesso al mare e la varietà di attività possibili hanno guadagnato alla città un posto fisso tra le prime cinque destinazioni internazionali nelle classifiche di varie riviste di tutto il mondo. I meravigliosi paesaggi, le foreste lussureggianti, il fascino della fauna e il clima mite fanno di Auckland un paradiso delle attività all’aria aperta e un ottimo posto per rilassarsi. Dal punto di vista sociale Auckland è varia, raffinata e multiculturale. I “kiwi”, come sono chiamati i neozelandesi, sono noti per la loro onestà, cordialità e apertura mentale. Un grande punto a favore della Nuova Zelanda è poi che tutti i suoi diversi paesaggi fisici, culturali e artistici sono di fatto molto vicini tra loro da un punto di vista geografico.

Continental Airlines (continental.com) è la quinta compagnia aerea del mondo per dimensione. Continental, insieme a Continental Express e a Continental Connection, opera oltre 2.700 voli al giorno attraverso Americhe, Europa e Asia servendo 132 località degli Stati Uniti e 137 destinazioni internazionali. Continental Airlines è membro di Star Alliance, alleanza che mette a disposizione complessivamente 21.050 voli al giorno per 1.167 aeroporti in 181 paesi tramite i suoi 27 vettori membri. Per quanto riguarda i collegamenti transatlantici, Continental Airlines opera fino a 308 partenze alla settimana da 30 aeroporti in 16 nazioni verso i suoi hub di New York e Houston, a loro volta collegati con oltre 200 destinazioni in Nord America, America Latina e Caraibi. Agli “OAG Airline Industry Awards 2009”, Continental Airlines si è aggiudicata, sulla base dei voti di frequent flyer di tutto il mondo, il premio per la “Migliore Executive/Business Class” e il premio quale “Migliore Compagnia aerea basata in Nord America”; quest’ultimo riconoscimento, per il sesto anno consecutivo. I vettori partner di Continental Airlines in Europa, Medio Oriente ed India includono – oltre ai vettori Star Alliance - Emirates, Kingfisher Airlines, e Virgin Atlantic Airways.

Informazioni e prenotazioni di voli Continental Airlines
sito internet www.continental.com
ufficio prenotazioni: tel. 06 66 05 30 30; 02 69 63 32 56
o presso le agenzie di viaggio


 Pubblicato da il 28/05/2010 - 3.187 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close