Cerca Hotel al miglior prezzo

Continental Airlines: ristrutturato il Terminal C dell'aeroporto di Houston

Pagina 1/2

Continental Airlines ha riaperto nella sua interezza il Terminal C presso l’aeroporto Bush Intercontinental di Houston dopo aver completato un’opera di rinnovamento ed estensione della lobby della biglietteria e dell’area check-in, delle postazioni di controllo di sicurezza, dell’area recupero bagagli e delle altre aree circostanti. Completato in tempo prima dell’alta stagione estiva, il rinnovato Terminal C si caratterizza per il suo design spazioso e moderno e le maggiori comodità per i viaggiatori. “Il rinnovamento al Terminal C rappresenta l’aeroporto del futuro”, ha dichiarato Holden Shannon, senior vice president of system operations and real estate di Continental Airlines. “Abbiamo esteso la lobby biglietteria e check-in di quasi 1.400 metri quadri e aggiunto banchi per il check-in per rendere il processo di registrazione più efficiente per i nostri clienti. I passeggeri possono ora scegliere tra 115 postazioni per il check-in grazie all’aggiunta di 56 postazioni self-service”.

Grazie a questi miglioramenti, i passeggeri di Continental Airlines potranno usufruire di:
Ambiente spazioso: una più ampia lobby biglietteria con circa 5.300 metri quadri di “open space”disponibile per accogliere 12 mila passeggeri al giorno Minor tempo d’attesa e meno code: 115 posizioni check-in (oltre 50% in più) in una combinazione di isole per il check-in con postazioni self-service e banchi tradizionali Recupero bagagli più rapido: l’area recupero bagagli dispone di un nuovo e ampio nastro per i bagagli Maggiore comodità ed efficienza: vari altri miglioramenti facilitano il flusso dei passeggeri attraverso le aree circostanti, la lobby e le postazioni di controllo di sicurezza

I passeggeri di Continental Airlines che la prossima estate transiteranno a Houston noteranno che la nuova disposizione del Terminal C si differenzia molto dalla tradizionale serie di postazioni lungo un singolo muro con i passeggeri che aspettano in fila che si liberi un operatore. “La nuova impostazione ‘aperta’ dell’area biglietteria mette in evidenza l’uso delle postazioni elettroniche self-service per velocizzare le operazioni di check-in e ridurre le code al minimo”, ha spiegato Debbie Price, vice president dell’hub di Houston di Continental Airlines. “Abbiamo posizionato degli addetti all’assistenza passeggeri nell’area delle postazioni per indirizzare e aiutare i passeggeri”.
Inoltre, decine di pannelli elettronici indirizzano i passeggeri verso le postazioni disponibili. Una postazione per il check-in assistito rimane disponibile per coloro che preferiscono la procedura tradizionale.
La completa ristrutturazione del Terminal C iniziò nel settembre 2008 ed è stata completata in tre fasi per limitare al minimo l’impatto sulle normali operazioni. La prima fase si è conclusa nel settembre 2009 con il rinnovamento dei banchi di check-in tradizionali nella zona sud della lobby. La seconda fase si è conclusa nel gennaio 2010 ed includeva l’introduzione di una nuova zona biglietteria con postazioni per la veloce consegna del bagaglio, postazioni self-service e banchi tradizionali per il check-in nella zona nord della lobby. Inoltre, è stata introdotta una parete di vetro di oltre 21 metri di lunghezza per garantire luce naturale e aumentare la sensazione di ampiezza degli spazi al Terminal C. La terza e ultima fase del progetto è rappresentata dalla grandiosa apertura della moderna isola centrale per il check-in e la riapertura del piano recupero bagagli.
Il progetto di ristrutturazione, un progetto da 65 milioni di dollari, è stato effettuato in partnership dalla Città di Houston e da Continental Airlines (le opere di rinnovamento sono state sovvenzionate economicamente dalla Città, mentre le opere di costruzione sono state gestite dal vettore). Il rinnovamento dell’infrastruttura è stato il primo lavoro di una certa consistenza effettuato presso il Terminal C da quanto questo è stato aperto nel 1981.
... Pagina 2/2 ...
Continental Airlines (continental.com) è la quinta compagnia aerea del mondo per dimensione. Continental, insieme a Continental Express e a Continental Connection, opera oltre 2.700 voli al giorno attraverso Americhe, Europa e Asia servendo 132 località degli Stati Uniti e 137 destinazioni internazionali. Continental Airlines è membro di Star Alliance, alleanza che mette a disposizione complessivamente 21.050 voli al giorno per 1.167 aeroporti in 181 paesi tramite i suoi 27 vettori membri. Per quanto riguarda i collegamenti transatlantici, Continental Airlines opera fino a 308 partenze alla settimana da 30 aeroporti in 16 nazioni verso i suoi hub di New York e Houston, a loro volta collegati con oltre 200 destinazioni in Nord America, America Latina e Caraibi. Agli “OAG Airline Industry Awards 2009”, Continental Airlines si è aggiudicata, sulla base dei voti di frequent flyer di tutto il mondo, il premio per la “Migliore Executive/Business Class” e il premio quale “Migliore Compagnia aerea basata in Nord America”; quest’ultimo riconoscimento, per il sesto anno consecutivo.
I vettori partner di Continental Airlines in Europa, Medio Oriente ed India includono – oltre ai vettori Star Alliance - Emirates, Kingfisher Airlines, e Virgin Atlantic Airways.

Informazioni e prenotazioni di voli Continental Airlines
sito internet continental.com
ufficio prenotazioni: tel. 06 66 05 30 30; 02 69 63 32 56
o presso le agenzie di viaggio
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close