Cerca Hotel al miglior prezzo

Continental Airlines celebra il 75° anniversario e riceve un Boeing commemorativo

Continental Airlines ha annunciato ieri di aver ricevuto in consegna questa settimana un altro nuovo aeromobile Boeing 737-900ER con livrea in stile rétro per commemorare il 75° anniversario della compagnia, che cadrà il prossimo 15 luglio. Un’immagine dell’aeromobile è disponibile sul link continental.com/company/history. La livrea in stile rétro, utilizzata in origine sugli aeromobili a partire dal 1947 e chiamata “Blue Skyway”, è stata scelta dai dipendenti di Continental Airlines per il nuovo aereo commemorativo.

Continental Airlines invierà il nuovo aeromobile presso i suoi tre hub in occasione dei festeggiamenti dell’anniversario con gli attuali dipendenti e con quelli che sono andati in pensione. L’aeromobile è oggi, giovedì 25 giugno, presso l’aeroporto Bush Intercontinental di Houston, mentre domani, venerdì 26 giugno, sarà all’aeroporto Newark Liberty a New York e all’aeroporto Hopkins di Cleveland. “Sono orgoglioso di celebrare quest’emozionante ricorrenza con tutto il team di Continental, di cui fanno parte i nostri attuali 43 mila dipendenti e i molti ex collaboratori oggi in pensione che hanno aperto la strada alla storia di Continental e che hanno reso questo vettore quello che è oggi”, ha dichiarato Larry Kellner, chairman and chief executive officer della compagnia. “Non sono molti i settantacinquenni che credono che il loro futuro sarà più lungo ed emozionante del loro passato, eppure questo è esattamente quanto ci aspettiamo noi di Continental Airlines”.

Continental fa risalire l’inizio della propria storia a Varney Speed Lines, fondata nel 1934 da Walter T. Varney principalmente come compagnia di trasporto aereo postale negli Stati Uniti. La compagnia effettuò il suo primo volo il 15 luglio del 1934, trasportando 100 lettere e nessun passeggero tra Pueblo (Colorado) ed El Paso (Texas). All’epoca, Franklin Roosevelt era il presidente degli Stati Uniti, il reddito medio della nazione si aggirava sui 1.600 dollari l’anno, un’auto nuova costava 625 dollari e un gallone di benzina costava 10 cents. Walter Varney si concentrò sulla flotta della nuova compagnia e chiamò Continental “la più veloce d’America” per la superiore velocità dei suoi aeromobili. L’attenzione rivolta a una solida flotta è uno degli aspetti che non sono cambiati negli ultimi 75 anni. Continental Airlines vola oggi con la più nuova ed efficiente flotta jet tra quelle dei principali vettori di linea americani. Varney in precedenza aveva fondato un’altra compagnia, che sarebbe poi diventata United Airlines. Più avanti nel corso del 2009 i due vettori fondati da Walter Varney progettano di effettuare uno storico ricongiungimento ritrovandosi come partners all’interno dell’alleanza Star Alliance.

Nell’edizione 2009 della classifica Fortune delle “Aziende più Ammirate del Mondo”, Continental Airlines è, per il sesto anno consecutivo, la prima classificata tra le compagnie aeree. Agli “OAG Airline of the Year Awards 2008”, per il quinto anno consecutivo, sulla base dei voti di frequent flyer di tutto il mondo, Continental Airlines si è aggiudicata il premio per la “Migliore Compagnia aerea basata in Nord America”. I vettori partner di Continental Airlines in Europa, Medio Oriente ed India includono Air Europa, Air France, Alitalia, Emirates, Kingfisher Airlines, KLM e Virgin Atlantic Airways.
  •  

 Pubblicato da il 26/06/2009 - 4.690 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close