Cerca Hotel al miglior prezzo

Dubai, Atlantis The Palm: inaugurato con il party pił costoso della storia

Pagina 1/2

La recessione globale può essere pungente, ma provate a dirlo alle celebrità di Hollywood e gli uomini d'affari miliardari che hanno partecipato alla clamorosa apertura dell'ultima località di lusso di Dubai, il già leggendario Atlantis. Il lancio dell'Atlantis, dall'incredibile costo di 22 milioni di euro, è stato il più spettacolare - e il più costoso - party di inaugurazione di tutta la storia.

Più di 2.000 ospiti hanno partecipato alla manifestazione sull'isola antropica di Palm Jumeirah nel Golfo Persico. Robert De Niro, Janet Jackson, Denzel Washington e Lindsay Lohan erano tra di loro, mentre il contingente britannico includeva la Duchessa di York, Sir Richard Branson, Dame Shirley Bassey, il leader della vendita al dettaglio Sir Philip Green, il presentatore della televisione Trinny Woodall e la cantante Lily Allen.

Tutti hanno festeggiato con aragoste e lo champagne scorreva liberamente, anche se la presenza dello Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, il principe di Dubai, e un numero considerevole di altri ospiti musulmani, garantiva che il conto degli alcolici rimanesse relativamente modesto. La sicurezza del party è stata così stretta che una zona di esclusione di oltre 3 km era stata predisposta tutto intorno all'isola.

La star Kylie Minogue ha eseguito sul palco uno spettacolo dal costo vivo di 2,2 milioni di euro ma il vero spettacolo della notte è stato quello pirotecnico. Un milione di fuochi d'artificio - quasi 10 volte le dimensioni di quelli della cerimonia di apertura delle olimpiadi di Pechino – hanno acceso The Palm, con gli organizzatori che hanno dichiarato che lo spettacolo è stato visibile dallo spazio. Anche nella stessa Dubai, una parte del mondo famosa per i suoi eccessi, nessuno aveva mai visto nulla di simile!

"Abbiamo costruito qualcosa di veramente straordinario. E abbiamo avuto il modo di raccontarlo al mondo" ha affermato Kerzner Sol, l'albergatore miliardario sudafricano nonché magnate dei casinò. Ci sono voluti solamente due anni per costruire l'hotel Atlantis con 1539 camere, e con un costo di 1 miliardo e mezzo di euro, ma il Signor Kerzner ammesso che la recessione economica mondiale avrà un effetto sul risultato del business.
... Pagina 2/2 ...
"Siamo in un momento impegnativo. L'economia è fondamentalmente in una recessione e dobbiamo adeguarci alle mutate circostanze. Dobbiamo essere cauti con i nostri livelli di costo", ha sottolineato Mr. Kerzener.

Colin Cowie, il progettista, del mega-party, ha espresso una similitudine tra l'organizzazione della festa in spiaggia con quella dello sbarco in Normandia del D-Day. Ha poi aggiunto: "La gente mi chiede, “Come avete fatto ad ideare un party così in questo periodo di congiuntura sfavorevole? Ma i fondi erano stati stanziati un anno fa, e in ogni caso bisogna sognare grande per ottenere un grande risultato.”

Video dello spettacolo

Fonte: Telegraph - Sito Ufficiale

 Pubblicato da il 21/11/2008 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close