Cerca Hotel al miglior prezzo

Desert Rose City: a Dubai la nuova cittą ecosostenibile a forma di fiore

Dubai non smette mai di stupire: è stato da poco annunciato che un nuovo progetto sta prendendo il via. Si tratta di una grande opera di implementazione di Desert Rose City, città satellite a vocazione green di prossima costruzione.

A riferirlo è Hussain Nasser Lootah, direttore generale della città di Dubai, durante una conferenza stampa in cui annuncia che il progetto, presentato per la prima volta nel 2014, incontra il beneplacito dello sceicco Mohammad Bin Rashid Al Maktoum, governante di Dubai.

La costruzione della nuova città satellite, che sarà supervisionata da un comitato diretto da Abdullah Raffia, prevede la costruzione di cluster disposti a formare la figura di una rosa del deserto. Desert Rose City sorgerà su un'area di 14.000 ettari e la sua realizzazione richiederà un budget che ammonta approssimativamente a 30 milioni di dollari. Per quanto riguarda le tempistiche di realizzazione, anche se si tratta di un lavoro lungo si stima che la prima parte del progetto verrà completata entro il 2020, in tempo per la prossima edizione di Expo.

La nuova smart city, che sarà residenziale per il 75%, potrà ospitare ben 160000 persone in abitazioni che vanno da sontuosi palazzi a case più accessibili, per lo più circondate dal verde. Ma soprattutto, sarà del tutto ecosostenibile e autonoma, dato che sarà in grado di produrre 200 megawatt di energia elettrica grazie all'installazione di pannelli solari su case e palazzi. In più, la popolazione potrà contare su una produzione di più di 40000 metri cubi di acqua riciclata, ma comunque potabile.

Tra le altre soluzioni pensate per creare questa città ecosostenibile c'è l'utilizzo di tetti verdi ricoperti da vegetazione che non solo purificano l'aria rendendola respirabile, ma contribuiscono ad abbassare le temperature degli edifici in maniera naturale e senza l'utilizzo di altri dispositivi.

Scopo del progetto è quello di ridurre le emissioni di C02 migliorando le condizioni di salute e di vita degli abitanti di Desert Rose City, ecco perché si sta mettendo a punto anche una rete di trasporti a basso impatto ambientale.

Molto presto, dunque, chi arriva a Dubai in aereo potrà godere di uno spettacolo incredibile: un gigantesco fiore nel deserto ben visibile dall'alto.
  •  

 Pubblicato da il 20/07/2016 - 4.717 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close