Cerca Hotel al miglior prezzo

Roma Romantica, i luoghi migliori da condividere con il vostro innamorato

Tra le città più romantiche d’Italia, Roma occupa certamente uno dei primi posti in classifica. I suoi panorami sono tra i più spettacolari del mondo, le sue imponenti vestigia sapientemente illuminate regalano emozioni specialissime e trascorrere la serata di San Valentino nella Città Eterna regala sensazioni indimenticabili. È vero, quest'anno c'è il coprifuoco e la situazione, anche di giorno, non permette di vivere come vorremmo, ma con le giuste precauzioni possiamo ritagliarci qualche momento romantico rispettando il distanziamento sociale e tutte le altre misure di contenimento del virus.

I luoghi più romantici di Roma dove trascorrere San Valentino

La giornata più romantica dell’anno può iniziare andando alla scoperta della città dall’alto e, quindi, tappe obbligate sono le straordinarie terrazze disseminate qua e là in tutto il centro storico.

La più suggestiva è la terrazza del Vittoriano che, grazie al moderno ascensore, consente la salita fino in cima, proprio vicino alle quadrighe. Davanti a voi si aprirà così l’immensa distesa dei Fori Imperiali e di tutto il centro cittadino.
Le più famose sono la terrazza del Pincio, proprio sopra Piazza del Popolo, e quella sul Gianicolo; se alle ore 12 sentite un forte colpo di cannone, niente paura, controllate l’orologio e vedrete che sarà mezzogiorno: il cannone spara puntualissimo dal 1847.
La terrazza forse più romantica di tutte si trova all’Aventino, all’interno del suggestivo Parco degli Aranci: tra le meno note e frequentate, offre un panorama straordinario e insolito sulla città e l’inebriante profumo degli alberi di aranci presenti nel parco farà adorare questo angoletto nascosto.

Se volete godere della suggestiva atmosfera romana, passeggiare mano nella mano tra i punti di interesse della Capitale lungo le strade e per le piazze del centro storico non vi deluderà certamente.
Sfondi ideali sono le caratteristiche Via Giulia e Via Margutta, strade degli artisti piene di botteghe artigianali o anche Piazza Navona e tutti i vicoli nei dintorni fino al Tevere.

Ancora, la celebre Fontana di Trevi, è una location ideale per scambiarsi promesse ed esprimere desideri gettando la classica monetina nella fontana; per finire, non poteva certamente mancare Piazza di Spagna e la famosa scalinata di Trinità dei Monti, dove arrivano ogni giorno migliaia di turisti, innamorati e sposi in cerca delle foto romantiche per immortalare il loro amore.

I più giovani non potranno rinunciare a una tappa a Ponte Milvio, conosciuto anche come Ponte degli Innamorati: qui, in passato, ispirandosi a una scena del film Ho Voglia Di Te, gli innamorati, sigillavano un lucchetto a uno dei lampioni del ponte, gettando la chiave nel fiume per provare tutto il loro amore.
Passeggiando passeggiando, si è ormai fatta sera. E come festeggiare un San Valentino orginale? Vi avremmo detto in movimento, magari regalando al vostro/a amato/a una minicrociera in battello sul Tevere facendo un romantico aperitivo mentre davanti a voi scorrono le attrattive più suggestive di tutta la città, oppure una cena a lume di candela su uno degli originali tram storici cittadini trasformati in ristoranti. Quest'anno, lo sappiamo, non ci sono ristoranti aperti alla sera né altro da fare se non tornare a casa o in albergo e... chiudere nel migliore dei modi una giornata di San Valentino a Roma.

Per maggiori informazioni:
"L'Asino d'Oro" Associazione Culturale
Web: www.lasinodoro.it
e-mail: info@lasinodoro.it
Tel. 346 5920077
  •  

 Pubblicato da il 12/02/2021 - - ® Riproduzione vietata

21 Aprile 2021 Fabbriche di Careggine, il paese sommerso ...

Un paese che riemerge dal fondo di un lago non è certamente un ...

NOVITA' close