Cerca Hotel al miglior prezzo

Bormio Pass: sci e terme con un unico biglietto

Stanchi di stare sempre sugli sci? O, al contrario di concedersi momenti di relax alle terme in Lombardia? A Bormio, località nel cuore delle Alpi italiane nell’Alta Valtellina, è possibile intercalare entrambe le attività senza doversi preoccupare delle file alle biglietterie. Come? Acquistando presso gli alberghi convenzionati o l’ufficio skipass della Bormio Ski area, il Bormio Pass, la tessera che consente di sciare sulle piste e di accedere alle terme che propongono percorsi diversi.

Da quest’anno, il Bormio Pass, disponibile dal 29 novembre, è valido per tutta la stagione fino al 12 aprile 2015, compreso il periodo di Natale. Il prezzo è proporzionato al numero di ingressi, vale a dire i singoli accessi giornalieri presso gli impianti sciistici o il complesso termale composto da Bagni Nuovi o Bagni Vecchi. Il top è ovviamente usare il Bormio Pass per sciare tutto il giorno e poi rigenerarsi alle terme.

Le tariffe vanno dai 74 euro chiesti per due servizi/ingressi ai 216 euro per otto servizi/ingressi. La tariffa è unica, non sono previste riduzioni legate all’età e la tessera, che scade dopo 8 giorni dall’acquisto, è personale. La Bormio Ski area comprende 50 km di piste servizi da un parco impianti rinnovato nel 2002 con l’inserimento di 3 seggiovie quadriposto ad agganciamento automatico e la sostituzione della funivia Bormio – Bormio 2000 con una cabinovia con vetture a 8 posti della portata di 2.800 persone/ora, revisionata nel 2013. Il dislivello della ski area pari a 1.800 metri, dai 3.012 metri della Cima Bianca ai 1.225 metri di Bormio paese, garantisce alla località il primo posto nella classifica dei comprensori sciistici italiani.

Le terme, lascito degli antichi romani, sono articolate in due complessi. Bagni Nuovi offre oltre 30 servizi termali comprese le 7 vasche riscaldate all’aperto ed i percorsi dedicati agli dei della mitologia, dai Giardini di Venere, alla Grotta di Nettuno, dai Bagni di Giove a quelli di Ercole. Bagni Vecchi, che conserva il forte legame con il passato grazie ai suoi Bagni Romani, propone delle vere e proprie chicche come la vasca panoramica all’aperto a picco sulla conca di Bormio o il percorso nelle grotte secolari al quale se ne affiancano altri sei: rilassante, rigenerante, disintossicante, disintossicante in grotta, tonificante e di rinascita.
  •  

 Pubblicato da il 12/09/2014 - - ® Riproduzione vietata

close