Cerca Hotel al miglior prezzo

Festival of Lights Berlino

A Berlino per il festival delle luci

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Ritorna anche nel 2016 il Festival delle Luci di Berlino che ogni anno ad ottobre, trasforma la città in una splendida installazione piena di colori. L'evento compie 11 anni, e sta diventando un appuntamento imperdibile nel panorama europeo delle manifestazioni di questo genere.

Ogni anno, dal 2005, i musei ed i monumenti più importanti, dalla porta Brandeburgo, al Deutscher Dom, fino alla torre della TV vengono trasformati in una sorta di tela grezza in cui luci e proiezioni creano i contenuti, offrendo uno spettacolo suggestivo e abbagliante. La città vive in quelle giornate una vita diversa esplorata da tour speciali in autobus, il light-liner, battello sulla light-ship o a piedi tramite il Light-Cruso o con il rickshaw Light-Velo.

Il "dietro le quinte" è governato dall'opera instancabile e creativa di designer e artisti internazionali mobilitati per creare ogni volta spettacoli in grado di sorprendere. L'autore della scenografia più suggestiva viene insignito del "Festival delle luci Award", premio che nel tempo ha acquisito un importante prestigio. La risposta da parte dei turisti è sorprendente.

Partita come spesso capita quasi in sordina, la manifestazione è in grado di catalizzare oltre 2 milioni di visitatori, attirati dalla luce come falene. In fondo, al di là della storia e dei monumenti, ciò che fa leva e attrae è l'emozione che iniziative come questa riescono a trasmettere. Il Festival ogni anno diventa anche veicolo di messaggi e contenuti attraverso concerti, eventi paralleli e la nomina di un ambasciatore, portavoce della magia del festival

La capitale della Germania trasformerà il suo aspetto a partire da venerdì 7 ottobre, data di inizio dell'evento in programma fino a domenica 16.
Considerato uno dei più importanti appuntamenti nell’ambito dei festival dedicati alle suggestioni luminose sulla scia del festival di Lione, Sydney e Mosca, l’evento coinvolge l’intera città e la rende simile ad un enorme palcoscenico in cui i protagonisti sono i giochi di luce ricreati in ogni angolo. Ma non è soltanto lo spettacolo di colori a colpire. Il Festival delle luci racconta anche storie, veicola messaggi e contenuti e si fonde in alcuni degli appuntamenti di punta anche con la musica.

Milioni di visitatori attendono il debutto e molti altri non aspettano altro che potersi avventurare per la prima volta lungo le tracce luminose che i tour guidati propongono per cogliere il meglio dell'iniziativa. Le illuminazioni interattive coinvolgono i monumenti ed i palazzi principali della città a partire dalla Porta di Brandeburgo utilizzata come tela da artisti in gara nell'aggiudicarsi il "Festival delle Luci Award".

La Cattedrale di Berlino sarà "decorata" dall'artista di fama internazionale Thierry Noir, già ambasciatore della manifestazione. L'Hotel de Rome offrirà, sulle sue pareti, un bellissimo fiore di loto dal fascino orientale mentre la Postdamer Platz, eletta a cuore della manifestazione, offrirà i suoi spazi alla imponente installazione realizzata per ricordare la ricorrenza delle relazioni tedesco-israeliane. Quello che il pubblico si troverà ad ammirare è un enorme castello di carte alto 10 metri realizzato dal Gruppo artistico tedesco-israeliano "OHG Creative Group".

Il Palais Am Festungstraben offrirà un collage di foto proiettate sulla sua facciata mentre la facoltà di Giurisprudenza della Università Umboldt promette di stupire con quadri di luce tenuti segreti sino all'apertura del Festival. Tante altre sorprese attendono il pubblico sulle facciate di alcune ambasciate, all'interno dei giardini ministeriali e nel quartiere Nikolai.
Una miriade di appuntamenti fa da corollario agli eventi principali.

Dopo il travolgente successo degli ultimi due anni torna LUMISSIMO, il concerto organizzato nel Berliner Dom, la Cattederale, all'apertura del 9 ottobre, in replica il giorno successivo e di nuovo nel weekend del 16 e 17 ottobre. Il programma include l' interpretazioni delle Quattro Stagioni di Vivaldi eseguita dal singolare binomio formato dall'organo Sauer, interno al Duomo di Berlino, e dalle moderne arpa laser coreagrafato da effetti luminosi e la partecipazione di voci gospel e soul per un effetto sorprendente. I biglietti disponibili a partire da 29,25 euro si possono acquistare anche online all'indirizzo: berlinerdom.de!

I giardini del Ministro si trasformano in palcoscenico per l'altro grande evento musicale, il Festival Jazz che rappresenta un punto di incontro dei migliori autori. L'appuntamento è in questo caso per il 16 ottobre, all'interno degli uffici di rappresentanza, dalle 19 fino a tarda notte. Il costo del biglietto è di 20 euro.

Completano il programma i numerosi workshop fotografici ed i concorsi sempre di immagini. Informazioni ulteriori sono disponibili sul sito www.festival-of-lights.de oppure si possono richiedere all’indirizzo email: info@festival-of-lights.de.

Scopri anche i Festival delle luci più belli del mondo.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Ottobre 2016
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 23/08/2016 - 10.456 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close