Foto 17 di 25

Anfiteatri romani in Italia e nel Mondo: i pił grandi e i pił belli

4 Vota   

Anfiteatro di Pozzuoli, Campania - La nascita dell’anfiteatro Flavio di Pozzuoli è avvolta nel mistero. C’è chi parla di Vespasiano – ma poi l’avrebbe inaugurato Tito – e chi ipotizza Nerone, ma un’iscrizione epigrafica fa pensare all’età Flavia (I-II secolo). Lungo i tre livelli di gradinate si accomodavano fino a 20 mila spettatori, in attesa di incitare i gladiatorie le belve: i combattenti, uomini o animali che fossero, uscivano dai sotterranei in cui ancora adesso si vedono gli ingranaggi che sollevavano le gabbie. Incastonato nel bel mezzo di Pozzuoli, l’anfiteatro misura 147 metri per 117. © edella / Shutterstock.com