Foto 5 di 25

Anfiteatri romani in Italia e nel Mondo: i pił grandi e i pił belli

3 Vota   

Anfiteatro romano a Nimes, Francia - I romani avevano dato vita a un enorme impero, erano abili costruttori e amavano moltissimo gli spettacoli. Ecco perché l’Europa è punteggiata di anfiteatri imponenti come quello di Nimes (Francia), fondato alla fine del I secolo d.C., usato dai romani per i combattimenti tra gladiatori e altre occasioni pubbliche, e sfruttato ancora oggi per concerti e eventi di vario tipo, come le tradizionali corse camarghesi (spettacoli taurini che non prevedono l’uccisione del toro). Non c’è niente di meglio di un evento culturale che prende vita all’interno di un’opera d’arte, magari antica e grandiosa come questa, che nel 1840 è stata riconosciuta Monumento Storico. Capace di accogliere 24 mila spettatori, il teatro comprende due livelli da 60 arcate ciascuno e supera i 20 metri di altezza. © Bertl123 / Shutterstock.com