Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Lido delle Nazioni

Lido delle Nazioni: le sue spiagge e la visita al capanno Garibaldi

Pagina 1/2

Lido delle Nazioni è una località turistica molto nota, appartenente al comune di Comacchio, e anche molto apprezzata dai turisti per la sua capacità di offrire non solo mare ma anche molte altre attrazioni per vivere appieno una vacanza appagante e rilassante.

Le spiagge di Lido delle Nazioni sono tranquille, ideali per tutta la famiglia. Ampi sono anche i tratti di spiaggia libera. Le acque sono calme, grazie anche alla barriera di frangiflutti. Non mancano i lidi attrezzati che offrono servizi molto qualificati. Il personale è competente e mette a disposizione dei clienti tutta la cortesia e ospitalità possibile, affinchè la vacanza sia indimenticabile.

Lido delle Nazioni offre anche la possibilità di andare oltre il turismo balneare. Un punto di interesse molto apprezzato è il grande lago artificiale chiamato Lago delle Nazioni. Qui è possibile fare pesca sportiva, perchè nel lago, dell'ampiezza di un centinaio di ettari, vivono anguille e cefali. Qui è anche possibile fare sci nautico, vela agonistica, canoa e nel bellissimo e suggestivo paesaggio dei dintorni si possono fare molte altre attività legate al podismo, al walking, all'equitazione e alla mountain bike.

Per chi ama completamente immergersi nel benessere, Lido delle Nazioni accoglie anche una struttura termale ideale per il relax e la salute. L'acqua termale di Lido delle Nazioni è di eccellente qualità terapeutica e la struttura è indicata non solo per chi ha necessità di curare patologie con acqua termale ma anche per chi voglia rilassarsi e godere in piena tranquillità del soggiorno alle terme.

Non dimentichiamo che la storia di Lido delle Nazioni è legata a doppio filo con una delle figure storiche più importanti per la nostra nazione, Giuseppe Garibaldi. E infatti qui si può visitare il Capanno di Garibaldi dove l'eroe che portò la nostra nazione all'unità, vi approdò fuggiasco e morente assieme a sua moglie Anita nel 1849. Il capanno è sul lungomare ed è visitabile.

... Pagina 2/2 ... Da non perdere un ulteriore punto d'attrazione, nei pressi della strada panoramica Accialioli, Valle Bertuzzi. Stiamo parlando di un patrimonio naturalistico di gran valore, circa 2000 ettari di vegetazione incontaminata che alternano boschi di leccio a distese coltivate, fino ad alcuni punti dove è possibile ammirare fenicotteri rosa, fauna tipica del luogo.

Anche la gastronomia tipica del luogo è piacevole da scoprire. La cucina di Ferrara e dintorni è la cucina dove la fa da padrona l'anguilla, cucinata in brodo, risotto, marinata o tagliata e arrostita e così via. Il pesce fresco, dunque, è re incontrastato della cucina locale: anguille, ma anche vongole e non solo. E non dimentichiamo anche qui di assaggiare una gustosa piadina romagnola o i tipici cappellacci alla zucca.

Il cibo è anche protagonista di molti eventi locali come a esempio la spettacolare Food Week che si terrà a settembre e che rappresenta un modo di finire in bellezza la stagione estiva. Ancor prima non dimentichiamo lo spettacolo di fuochi pirotecnici a ferragosto che illuminerà il mare di Lido delle Nazioni.

Come arrivare: per chi arriva in automobile, prendere le autostrade fino a Bologna, quindi proseguire per Padova A13 ed uscire a Ferrara Sud. Usciti dal casello proseguire sulla Superstrada Ferrara Sud - Portogaribaldi, fino alla fine. Svoltare a sinistra per Venezia SS309 Romea. Percorrere circa 1 km fino al cartello Lido delle Nazioni. Per chi arriva in treno, la fermata più vicina, a circa 18 chilometri è Codigoro. Si prosegue con autobus della linea TPER Ferrara oppure con il taxibus da prenotare al numero verde 800 521616.


01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close