Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Terricciola

Terricciola (Toscana): visita alla cittą del vino e i suoi eventi

Pagina 1/2

Chi ha voglia di camminare tra le vie di un borgo di stampo rurale tipicamente toscano non può fare a meno di visitare Terricciola, in provincia di Pisa, nella zona in cui la valle del Cascina e quella dell'Era confluiscono con il torrente Sterza.

Storia ed origine del nome

Si tratta di un borgo antico risalente al tempo degli Etruschi, come dimostrato dai ritrovamenti di necropoli di epoca ellenistica: il suo nome deriva, con tutta probabilità, dal numero di torri difensive di cui era costellato. Contesa da Firenze e da Pisa in lunghe guerre, nel 1284 passa sotto la Repubblica di Firenze, ma un paio di secoli più tardi sono i pisani a tornarne in possesso.

Nel 1860 segue il resto della Toscana annettendosi alla Sardegna, benché i voti espressi dalla maggioranza della popolazione manifestino la contrarietà degli abitanti del luogo a questa scelta.

Cosa vedere a Terricciola

Uno dei monumenti più importanti di Terricciola è la Chiesa di San Bartolomeo, che si trova nella frazione di Morrona: nella zona presbiteriale si può osservare il Martirio di San Bartolomeo, risalente alla prima metà del XVIII secolo, mentre sulla facciata si notano i segni dei rifacimenti realizzati nell'Ottocento.

Tra le architetture religiose, merita di essere ammirata da vicino anche la chiesa parrocchiale, cioè la Chiesa di San Donato, che in controfacciata mostra una Madonna con Bambino e santi di Anton Domenico Bamberini.

Presso Selvatelle, nella località di Casanova, ecco la Chiesa di San Bartolomeo, ma vale la pena di conoscere anche la Chiesa di Santa Maria a Morrona, realizzata nel 1152.

... Pagina 2/2 ... Dal punto di vista architettonico, a Terricciola spicca Villa Cempini Meazzoli, che è situata di fronte al Palazzo Comunale e che è celebre per essere stata la casa natale di Francesco Cempini, politico ai tempi di Leopoldo II e in seguito presidente del Senato; in stile palladiano è, invece, la Villa di Montemurlo.

Eventi. sagre e manifestazioni

Il Festival della Fragola è uno degli appuntamenti di maggior rilievo a Terricciola: una kermesse in cui è la gastronomia a farla da padrona, meta ideale per chi ha voglia di assaggiare un risotto alla fragola, le scaloppine alla fragola, il tortino alla fragola e tutti i cocktail a base di questo frutto, dal Fragojito al Fragola Cocktail.

La più antica delle sagre del posto, però, è la Festa dell'Uva e del Vino, andata in scena per la prima volta nella prima metà degli anni '60 del secolo scorso: con il passare degli anni ha conosciuto diversi cambiamenti, ma ha conservato lo spirito di aggregazione sociale caratteristico di questo paese, che attira un gran numero di turisti anche in occasione della camminata Terricciola Città del Vino, della manifestazione Calici di Stelle e della Notte Bianca del Vino.

Ma non è tutto: a cavallo tra la fine del mese di settembre e l'inizio del mese di ottobre nella frazione di Selvatelle va in scena la Sagra della Lepre, un appuntamento fisso ormai da decenni: un'occasione per assaporare carni alla brace, lepri in salmì e molte altre specialità a base di lepre, con stand gastronomici, mostre e mercatini.

In aprile, infine, da segnare in agenda la Fiera di Primavera - La Rosa, che ha ampiamente superato il traguardo delle venti edizioni, organizzata dal Comitato La Rosa e con la collaborazione del Comune di Peccioli: per l'evento vengono allestiti stand espositivi di agricoltura, commercio e artigianato.

Come arrivare a Terricciola

Per giungere da Livorno o da Pisa, è necessario percorrere la strada di Grande Comunicazione FI-PI-LI in direzione Firenze (in direzione Pisa - Livorno se si proviene da Firenze) e uscire a Ponsacco Pontedera; giunti a Ponsacco, occorre continuare per Casciana Terme e svoltare a sinistra seguendo le indicazioni. Proseguendo lungo la via del Chianti, si giunge a destinazione. Nel caso in cui si preferisca adoperare i mezzi pubblici, in treno si può scendere alla stazione di Pontedera - Casciana Terme, che si trova lungo la linea ferroviaria che congiunge Firenze con Pisa, per poi continuare in pullman con gli autobus della linea Compagnia Pisana Trasporti.
close