Cerca Hotel al miglior prezzo

Terme di Roncegno, la Valsugana e le montagne del Trentino

Pagina 1/2

Il fiume Brenta, scendendo verso il mare Adriatico s’adagia lungo una magnifica valle verdeggiante che dalla zona di Trento si muove sinuosa vers est-sud-est tra i laghi di Caldonazzo e Levico e scende stretta tra i contrafforti dell’Altopiano di Asiago ed il massiccio del monte Grappa: si tratta della magnifica Valsugana, che proprio presso il suo centro più importante, Borgo Valsugana, offre al turista una località perfetta per una vacanza fatta tutta di benessere e relax in un paesaggio naturale che sembra fatto apposto per eliminare lo stress e i malanni fisici e il logorio della vita moderna. È il centro di Roncegno Terme una delle stazioni climatiche e termali più celebri del Trentino.

Per arrivare a Roncegno Terme si deve seguire la SS 47 della Valsugana: da Trento si può uscire dalla A22 alla stazione di Trento Centro e seguire le indicazioni per Padova e Venezia. Roncegno Terme si raggiunge dopo circa un mezz’ora d’automobile, poco prima di raggiungere Borgo Valsugana.
Per chi viene dalla pianura Padana orientale può risultare più conveniente seguire per l’autostrada della Valdastico, uscire a Dueville e dirigersi verso Bassano del Grappa e da qui imboccare la SS 47 della Valsugana, che con il suo percorso quasi completamente ultimato a 4 corsie conduce rapidamente a Borgo Valsugana (circa 40 minuti) e subito a Roncegno Terme.

Le Terme sono aperte dall’inizio della primavera fino a metà del mese di novembre. Dal punto di vista climatico la località di Roncegno si trova ad una quota intermedia, posizionata sui 500 m di altitudine circa, ideale per chi cerca temperature meno afose in estate, ma senza rischiare recrudescenze estreme di freddo, godere di un ottima ventilazione ma non perdere il piacere dei mesi estivi di indossare t-shirt e i calzoncini corti, il massimo del relax di una vacanza anti-stress.
L’ottima esposizione di Roncegno verso sud, la rende perfettamente illuminata e baciata dal sole durante tutto l’anno, mentre le montagne molto imponenti alle spalle la proteggono dai freddi venti settentrionali.
... Pagina 2/2 ...
Attività e cose da vedere a Roncegno Terme.
Le Terme di Roncegno usufruiscono delle stesse acque arseniacali-ferruginose della fonte di Vetriolo, che troviamo anche nelle vicine Terme di Levico. Le terme vertono attorno a Casa Raphael che è da moltissimi anni luogo privilegiato di incontri e di eventi. L’hotel fu costruito alla fine dell’800 e inizio ‘900 e possiede un grande numero di sale prestigiose compresi i grandi spazi che consentono di organizzare convegni in grado di ospitare fino a circa 300 persone nello stesso luogo. L’hotel comunque offre altre sale accessorie in modo da poter favorire altri incontri minori in contemporanea e che possono usufruire di tutti gli altri servizi di Casa Raphael.
Casa Raphael dispone delle seguenti strutture: una piscina coperta, una terrazza solarium dove godere della perfetta esposizione di Roncegno, un salone delle Feste dove si tengono concerti e banchetti, una grande sala camino per i convegni, una piscina esterna nel parco e un campo da tennis e un campo pratica Golf nelle immediate vicinanze.

La zona di Roncegno è famosa per i suoi Masi, che popolavano le vallate circostanti, ed ancora oggi si possono effettuare interessanti escursioni per scoprire una quarantina di queste magnifiche costruzioni rurali, molte delle quali tuttora abitate. Gli appassionati di montagna trovano qui ottime possibilità di fare escursioni verso la catena dei Lagorai, facilmente raggiungibili attraverso il passo Manghen oppure verso il magnifico massiccio cristallino della Cima d’Asta. I fitti boschi che ricoprono i fianchi delle montagne sono perfetti per passeggiate rilassanti, trekking e per gli appassionati a ricerca di funghi e tartufi.
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close