Cerca Hotel al miglior prezzo

Casa Raphael, il complesso curativo e wellness a Roncegno Terme

In piena Valsugna il complesso termale di Casa Raphael offre le proprietÓ della sorgente di Vetriolo che viene proposta in varie tipologie di trattamenti, cure medicali ideali a combattere stress e mali di stagione.

Casa di Salute Raphael’ è il nome completo della struttura che ospita i trattamenti e le cure termali nel piccolo borgo montano di Roncegno, nel cuore della Valsugana, a metà strada fra Pergine Valsugana, famosa per il mercatino di Natale e Borgo ValsuganaCome molti altri stabilimenti termali del Trentino, anche Casa Raphael si trova in montagna, a quasi seicento metri di altitudine, e rappresenta quindi uno dei centri di salute e benessere che si associa solitamente alla classica villeggiatura estiva per sfuggire alla canicola estiva.
Il centro termale di Casa Raphael è un impianto dedicato alle cure mediche naturali con le acque minerali, anche se vengono proposti anche alcuni trattamenti estetici. La struttura è collegata con l’hotel a quattro stelle ed è frequentata soprattutto da chi vuole combattere lo stress staccando dai rumori e dalle preoccupazioni della quotidianità, aiutato in questo dalle celeberrime acque termali arsenico-ferruginose di Levico e Vetriolo.

Acque e trattamenti termali

Il centro termale di Roncegno sfrutta l’acqua arsenico-ferruginosa della sorgente di Vetriolo, collocata ad oltre 1600 metri di altitudine, che sgorga con una composizione terapeutica data dal peculiare equilibrio fra rame e ferro, e dalla presenza, nelle giuste proporzioni, di arsenico. Grazie a tale composizione risulta utile nella cura di un ampio spettro di malattie, quali tutte le condizioni di debilitazione, le allergie, lo stress, le malattie croniche invalidanti e tutte le condizioni di indebolimento delle difese immunitarie. A questi scopi, le acque benefiche vengono somministrate sotto forma di balneoterapia, di inalazioni e aerosol, di irrigazioni vaginali, destinate alla cura dell’apparato genitale femminile grazie all’azione antinfiammatoria ed antibatterica delle acque termali, e di pediluvi, per rafforzare la circolazione di gambe e piedi.

Alle più comuni terapie termali si affiancano ulteriori tipi di trattamenti, a partire dalle terapie mediche che comprendono in primo luogo i bagni di vapore ed il percorso Kneipp, il bagno in dispersione oleosa col metodo Junge, effettuato con olii medicati per ottenere benefici differenti secondo il tipo di aroma utilizzato (rosmarino, eucalipto, lavanda, melissa, timo, iperico, betulla…) e molti altri interventi benefici per la salute come idrocolonterapia, i bagno ozonizzati e l’ipertermia corporea, impiegata contro fibromialgia, procesi degenerativi osteoarticolari, infezioni croniche e processi infiammatori cronici. Una menzione a parte per la loro importanza fra i trattamenti termali tipici dell’alta montagna meritano i classici impacchi di fiori e piante: vengono proposti sia i classici impacchi caldi, come quello ai fiori di fieno, quello di equiseto per rafforzare le funzioni renali e stimolare la diuresi e quello con pietrisco lavico con azione antidolorifica sulle articolazioni, che quelli freddi, fra i quali l’impacco di argilla e acqua termale di Levico e quello con formaggio fresco non fermentato e tintura di arnica, ed infine quelli tiepidi, che impiegano compresse di cotone riscaldate bagnate in oli medicali. Completano la gamma dei trattamenti medici i classici massaggi, che comprendono massaggio ritmico, linfodrenante, rilassante e scrub e i percorsi di idrokinesiterapia, cioè interventi fisioterapici effettuati nella piscina termale di Casa Raphael.

In un’ottica di ripristino dell’equilibrio psico-fisico perduto tramite la stimolazione dell’uso dei sensi e della creatività, Casa Raphael propone in aggiunta due percorsi di terapia artistica, che includono pittura, modellaggio e scultura da una parte ed euritmia dall’altra. Anche i più importanti trattamenti estetici trovano spazio presso il centro termale, allo scopo di completare il benessere fisico e mentale con la cura del proprio aspetto per quanto riguarda corpo, viso, mani e piedi.

Informazioni utili per visitare le terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
Piazza de Giovanni, 4, 38050 Roncegno TN, Italia

tel. 0461 772000
www.casaraphael.com


Come arrivare
Le terme di Roncegno sono comodissime da raggiungere per chi viaggia sulla Autostrada A22, quindi in generale per chi visita il Trentino-Alto Adige traversandolo, come di consueto, da nord a sud. In tal caso, infatti, una breve deviazione verso est all’altezza di Trento permette di raggiungere il centro termale in poco più di una mezz’ora di macchina percorrendo la Statale 47 della Valsugana che porta direttamente nei pressi di Roncegno. Coi mezzi pubblici bisogna considerare almeno un’ora e tre quarti di viaggio sempre da Trento, con treno o bus diretti fino a Borgo Valsugana, quindi bus locale fino al Municipio di Roncegno.
 
22 Settembre 2020 10 cose da vedere a Imola

Imola non compare solitamente nella lista delle località da vedere ...

NOVITA' close