Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggio nelle Sporadi: da Skiathos a Skiros tra i colori dell'Egeo

Situate al largo delle coste della Tessaglia, le Sporadi – dalla parola greca “sparse” che ne indica proprio la distribuzione ampia nell’Egeo – rappresentano un arcipelago molto vario, in grado di soddisfare le più diverse richieste, quelle degli amanti della solitudine e del silenzio, quelle dei vacanzieri che cercano divertimento e vita notturna, o equilibrati mix tra queste due opzioni.

A partire della penisola di Pilio si incontra questa successione di isole principali: Skiathos, Skopelos, Alonissos e Skiros, oltre ad una decina di isole minori che completano l’arcipelago.
Skiathos è sicuramente il luogo più mondano e affollato delle sporadi, dove le belle spiagge sono spesso affollate di gente. Questo enorme sviluppo turistico sta però cancellando l’anima greca tradizionale, e ad un certo punto passeggiando lungo le vie della città vi sembrerà di trovarvi in una delle qualsiasi città turistiche della terra, plasmate dal turismo di massa.

Alonissos è invece tutt’altra esperienza, forse proprio perché la sua bellezza è meno intensa delle altre isole, è rimasta meglio conservata ed è il rifugio del turista che in cuor suo cerca ancora angoli di Grecia autentica. Il porto di Patitiri vi introduce nella bella città di Palaia Alonissos, peril resto i villaggi sono sparpagliati e tranquilli, e le colline ricche di boschi danno un piacevole tocco di verde. A testimoniare della tranquillità dei luoghi, su Alonissos vivono ancora le foche monache e l’isola ha un famoso parco marino.

Skopelos si trova in mezzo tra Skiathos e Alonissos, e offre oltre alle belle spiagge anche un numero grandissimo di chiese e monasteri. Il porto di Skopelos è considerato tra i più belli dell’intera Grecia e all’interno della fortezza veneziana si trova una chiesa con più di mille anni di storia e meravigliosi affreschi: Agios Athanasios. Al centro dell’isola si erge il Monte Delfi su cui possibile compire escursioni e trekking con ampi panorami su tutto l’arcipelago.

Skiros rimane invece isolata rispetto alle altre perle dell’arcipelago delle Sporadi e questa distanza è quella che ha meglio preservato tradizioni e cultura ellenica. E’ anche l’isola più vasta che offre varietà di paesaggi. Il capoluogo, Skiros città, è un caotico agglomerato di casette bianche, per un certo verso sembra assomigliare nell’aspetto ad uno dei villaggi che si trovano nelle isole delle Cicladi o del Dodecanneso. In alto domina una rocca veneziana da cui si gode uno splendido panorama. A Skiros molti turisti vengono per i carnevale, per ammirare la particolarissima danza dei caproni, con figure mascherate in giro per la città tra suoni, grida e intesi colori.

  •  
loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close