Cerca Hotel al miglior prezzo

Les Menuires, vacanza sugli sci, nel comprensorio Les 3 Vallées

Pagina 1/2

Les Menuires (Rodano-Alpi) è una località sciistica francese a 1800 m di quota, molto apprezzata dagli sciatori e snowboarders italiani. Fa parte del vastissimo comprensorio sciistico “Les 3 Vallées” ed offre quindi un numero incredibilmente elevato di piste ed impianti di risalta, ha l'indubbio vantaggio di trovarsi a ridosso dal confine occidentale italiano e a breve distanza dal tunnel del Frejus, e di avere pendii particolarmente felici come esposizione ed innevamento in grado di garantire un'ottima qualità di neve, presente e garantita da fine novembre fino a Pasqua. Fu proprio qui a Les Menuires che il campione italiano Alberto Tomba vinse la sua quarta medaglia olimpica (argento) nello slalom speciale delle Olimpiadi di Albertville, nel 1992.

La storia di Les Menuires comincia nella Savoia del “lontano” 1964, quando nel comune di Saint-Martin-de-Belleville iniziarono i lavori per la costruzione del villaggio turistico. Si tratta quindi di un complesso costruito con i canoni moderni dei centri di villeggiatura, senza una storia alpina da raccontare, ma bene organizzato e ricco di opportunità di divertimento, con numerosi ristoranti, bar e locali notturni. La sua forza sta però nelle piste perfettamente tenute e nelle possibilità di collegamento data dalla Ski Area Les Tres Vallees, con gli impianti che comunicano con le piste di Val Thorens a sud e di Meribel e Courchevel a nord-est, per fornire assieme un'offerta tra le più importanti del panorama sciistico mondiale.

La zona di Les Menuires e di Saint Martin de Belleville è collegata infatti alle cosiddette “Tre Valli” (Meribel, Les Menuires, Val Thorens, Courchevel). Les Menuires si distingue per la sua qualità di neve eccezionale (come riportato da Ski-Francia) che è comunque coadiuvata da un un impianto di neve artificiale, di recente potenziato. Analizzando in dettaglio l'aerea sciistica di Les Menuires ci si accorge che essa può essere suddivisa in 3 settori principali: settori:

Il Settore del Mont de la Chambre, situato direttamente al di sopra Les Menuires ad oriente, offre numerosi impianti di risalita tra cui 3 telecabine, una seggiovia carenata ed altri 2 impianti di risalita a 6 posti e lunghe piste a disposizione. Questo settore raggiunge gli ampi spazi aperti di St-Martin e permette ail collegamento alle piste di Val Thorens e gli altri percorsi delle 3 Vallées. E' il cuore dello sci a Les Menuires, sicuramente la zona più frequentata, e la sua ristrutturazione sarà ultimata nel 2010. Grazie alla sua esposizione è adatta a chi cerca piste non ghiacciate e non disdegnano sciare con un bel sole in viso.

Dove sciare?

Da Les Menuires sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 3 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Courchevel Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico Aussois Fine stagione (a 19 Km) e il comprensorio sciistico Bardonecchia Fine stagione (a 30 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Courchevel.
» il Bollettino neve Aussois.
» il Bollettino neve Bardonecchia.
... Pagina 2/2 ...Il settore denominato Masse, dominato appunto dalla Pointe de la Masse con 2804 m di quota, si trova sul versante occidentale della valle del torrente Belleville, e corrisponde alla zona dei pendii più esposti. Questa area offre la migliore qualità della neve grazie all'esposizione a nord e una vista magnifica sul Massif de la Vanaoise. Questo settore fu rinnovato in occasione dei giochi olimpici di Albertville, e fu su questi pendii che si disputò lo slalom speciale olimpico, E' quindi un versante adatto ai più esperti, piuttosto che alle famiglie, e a tutti quelli che vogliono provare a cimentarsi su di un pendio dove Tomba ottenne il suo prestigioso argento olimpico. Questo è anche il settore dove cimentarsi nei fuoripista, specialmente sulle direttrici delle Yvoses e del Vallon du Lou, programmando un rientro con la seggiovia del Bettex.. Presso il Lac Noir, che si raggiunge grazie alla seggiovia che porta lo stesso nome, si trovano delle divertente gobbe, tutte da provare con un pizzico di adrenalina.

Il terzo settore si trova a nord, viene denominato Grangeraies - St Martin De Belleville in quanto si collega agli impianti di St-Martin-de-Belleville. Offre ampi spazi sul versante occidentale della Valle Belleville, con possibilità di una discesa al villaggio di Saint-Martin De Belleville. Consente inoltre di accedere al resto delle 3 Vallées e più precisamente alla località di Meribel. Gli impianti di questo settore sono di concezione moderna, e la maggior parte di essi è stata costruita dopo il 2000.

Non mancano poi gli spazi per gli appassionati di snowboard o delle evoluzioni in genere: segnaliamo lo snowcross della Becca posizionato alla quota di 2500 m e che dispone di 3 spezi destinati esclusivamente alle evoluzioni sugli sci e la tavola: a disposizione troverete slides, big airs per voli a tutta sicurezza, whoops e boardercross, oltre ad uno spazio dedicato ai meno esperti per prendere confidenza con le proprie tecniche di salto. Ricordiamo comunque che a Les Menuires troviamo uno spazio per i principianti che è stato creato nel centro della stazione, preso il quartiere della Croisette, in modo da dare comodità ai genitori ed una maggiore sicurezza ai bambini.

Fonte foto, cortesia: Office de Tourisme di Les Menuires
loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close