Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Porto-Vecchio

Porto Vecchio, la cittą e le spiagge pił belle della Corsica

Pagina 1/2

La regione di Porto Vecchio sembra stata fatta apposta epr stupire anche gli appassionati di mare più esigenti: tutta la costa orientale corsa concede spazio a spiagge ampie e sabbiose, diversamente dalla più aspra e selvaggia costa occidentale, ma è proprio nelle vicinanze della città di Porto, appena a nord e lungo la strada che va a Bonifacio, che il paesaggio assume le suo connotazioni più spettacolari e uniche.

Porto Vecchio si trova nella parte sud-orientale della Corsica ed è raggiungibile con il traghetto direttamente dall'italia (linea Civitavecchia - Porto-Vecchio) oppure in automobile da Bonifacio (per chi traghetta dalla Sardegna) o da Bastia per chi proviene da Livorno. In questo ultimo caso la distanza da percorrere dall'approdo in Corsica è di circa 140 km, e quindi va considerato un tempo di percorrenza di circa due ore.

La città è un borgo di mare decisamente grazioso, con negozi, alberghi e ristoranti di un certo livello, con l'unico difetto di essere letteralmente assalito dai turisti durante i mesi di luglio e Agosto. Specialmente in questo ultimo mese è difficile trovare da dormire a Porto-Vecchio e, in ogni caso, vi sembrerà di essere in una località di villeggiatura italiana per quanti sono i connazionali presenti.

In realtà la zona era abitata già nella preistoria, come ci testimaniano gli scavi in località Torré, risalenti all'età del Bronzo. Anche i Romani utilizzarono probabilmente questo luogo come approdo, il Golfo di Porto Vecchio è una spledida e protetta baia naturale, ma l'impronta moderna alla città fu quella impressa dai genovesi: ancora oggi si può visitare la cittadella (Vieille Ville) entrando da cours Napoleon, ammirando le strutture di Porte Genoise e le architetture della Rue Borgo.

Se siete però in vacanza a Porto Vecchio, è certamente il mare che vi ha richiamato da queste parti, grazie alla sua offerte di splendide spiagge, dotate di sabbie bianche grazie alla presenza di rocce granitiche, che bene si integrano nella cornice di macchia mediterranea. Le spiagge di Porto Vecchio ricordano quindi quelle del nord della Sardegna, ma con un tocco di verde in più. Vediamo in dettaglio dove scoprire le spiagge più belle di questa porzione della costa sud-orientale della Corsica.
... Pagina 2/2 ...
La zona a nord di Porto-Vecchio si raggiunge con la strada che conduce a Solenzara, che presenta dei tratti spettacolari, specie dove le propaggini del massiccio di Bavella scendono verso il litorale. La prima insenatura che si incontra uscendo da Porto-Vecchio è la Baia di Stagnolu, dove si trova la località di Golfo di Sogno, con possibilità di campeggio. L'insenatura successiva è una delle spiagge più note, la Baia de San Ciprianu, molto ampia e con l'acqua che si approfondosce con gradualità ideale per le famiglie con bambini. Più a nord segue Pinarellu, la spiaggia di Olmuccio e la Canella, una località famosa tra i naturisti, a circa 7 km da Solenzara.

Procedendo invece verso Sud, in direzione di Bonifacio, si prende dopo 3 km verso sinistra in direzione del mare. Dpo circa 5 km e qualche curva si arriva presso la spiaggia più celebrata di tutta la Corsica: la Palombaggia. Se non fosse per la sua stessa fama che la rende troppo affollata, sarebbe il luogo adatto dove applicare la definizione di Paradiso: una lunga striscia di sabbia bianca, con il mare turchese che sfuma al blu verso al largo, una cornice di pini dalle chiome verde scuro che si frappongono ai ciuffi di macchia mediterranea, e alcuni levigati sassi di granito che rompono qua e là la monotonia della battigia. Volendo la strada compre un cerchio ritornando a Porto Vecchio, magari dopo avere fatto una deviazione per Pointe de la Chiappa, dove si trova un faro.

Poco più a sud troviamo invece la bella spiaggia semi-circolare di Santa Giulia, anch'essa ideale per i bambini ma con qualche roccia in più sui lati, mentre il secondo vero gioiello di Porto-Vecchio si trova proseguendo ancora per 6 chilometri verso Bonifacio e deviando a sinistra per la spiaggia di Rondinara. La sua baia vi stupirà per la limpidezza delle sue acque e per la forma raccolta del piccolo golfo, rifugio ideale per chi cerca una bella spiaggia su cui passare una serena giornata di mare e un po' meno affollata della più blasonata Palombaggia.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close