Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Padola Val Comelico

Quasi al confine tra Veneto e Austria, abbarbicato a 1.215 metri di altitudine, sorge il paese di Padola Val Comelico, incantevole comune circondato dalle cime innevate delle Dolomiti. Storia, tradizione e modernità si coniugano armoniosamente nel piccolo centro del Cadore, consentendo ai turisti di vivere un soggiorno suggestivo e stimolante, all’insegna di relax, sport all’aria aperta, ospitalità e buona cucina.

La zona è molto apprezzata in tutte e quattro le stagioni, potendo offrire una quindicina di chilometri di piste da sci alpino durante l’inverno, innumerevoli sentieri escursionistici d’estate, quando tra l’altro non mancano eventi, manifestazioni e spettacoli.

La skiarea Val Comelico si estende dal centro di Padola ai duemila metri della cima di Col d’la Tenda. Per accedervi è sufficiente acquistare lo skipass Dolomiti Superski, la chiave d’accesso al più grande comprensorio sciistico del mondo. Le piste sono sei, tutte dotate di dispositivi di innevamento artificiale, senza contare il campo scuola “Vare Belle” situato a due passi dalla stazione di partenza della seggiovia quadriposto di Padola.

La più lunga e affascinante è la Campo, un tracciato di quasi 5 km inaugurato a Natale 2012 e adatto anche a sciatori meno esperti; più impegnative sono la Pra Guardiani ed il primo tratto della Tabiadel, mentre le “rosse” sono la Europa Unita, la Tre Picchi e la Pies. Altrettanto ricca è l’offerta relativa allo sci di fondo, per il quale sono tracciati una trentina di chilometri di anelli immersi tra boschi di abete rosso, senza contare i molteplici sentieri da percorrere con le ciaspole ai piedi.

L’estate della Val Comelico è un paradiso a base di sole, natura e sport. Tra i visitatori celebri della zona spicca il nome di Papa Karol Wojtyla, al quale sono stati intitolati gli splendidi sentieri che era solito percorrere nelle sue lunghe passeggiate; altri tracciati escursionistici molto belli dal punto di vista paesaggistico sono quelli che attraversano le oasi delle Torbiere di Dante, della Val Visdende e della Valgrande, senza dimenticare i percorsi “tematici” come ad esempio quello incentrato sulla Grande Guerra.

Di anno in anno sono sempre di più coloro che si cimentano con il nordic walking, l’equitazione e la mountain-bike, per la quale si segnalano i tracciati D+ Trail 5.6, Stone Man ed il giro delle malghe della Val Visdende.

Il comprensorio Padola Val Comelico è raggiungibile dalle località sciistiche:
Auronzo di Cadore (a 7 Km)
Santo Stefano di Cadore (a 7 Km)
Sesto (a 15 Km)
Sappada (a 16 Km)
Sillian (a 17 Km)
Misurina (a 18 Km)
Forni di Sopra (a 21 Km)
San Candido (a 21 Km)
Dobbiaco (a 25 Km)
San Vito di Cadore (a 26 Km)
Cortina d'Ampezzo (a 27 Km)
Valle di Casies (a 30 Km)

Maggiori informazioni

WorkPadola Val Comelico
Piazza S.Luca, 18 - Loc. Padola
32040 Comelico Superiore (BL)
Italia
Telefono: Work++39 043567021

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Padola Val Comelico


close