Cerca Hotel al miglior prezzo

Matisse, CÚzanne, Picasso: la collezione Stein in mostra a Parigi

Pagina 1/2

Parigi è sempre una delle mete migliori per una vacanza nel periodo natalizio o per i primi giorni dell'anno, ma quest'anno c'è un motivo in più per organizzare un viaggio un lungo weekend nella capitale della Francia: la mostra su Matisse, Cézanne e Picasso, che rimarrà visibile fino al 16 gennaio 2012 presso il Grand Palais. Titolo dell'esposizione: “Matisse, Cézanne, Picasso… L'Aventure des Stein”.

Matisse Cezanne e Picasso vengono ora considerati da molti come gli inventori dell'arte moderna, ma a cavallo del 20 ° secolo erano veramente sconosciuti al di fuori dei più piccoli circoli artistici di Parigi, e il più delle volte criticati piuttosto che elogiati dai principali critici d'arte. In quel momento cruciale della storia dell'arte, una famiglia di classe medio-alta di americani ebrei, gli Stein, piombò sulla scena e comprò i primi lavori di questi pittori, mostrandoli nei loro appartamenti a Parigi. Ironia della sorte molti di questi dipinti furono inizialmente esposti nei saloni artistici al Grand Palais, e 100 anni dopo questa massiccia raccolta della famiglia Stein è stata ricomposta nello stesso palazzo.

La mostra racconta la storia dell'appassionato coinvolgimento della famiglia Stein con la scena artistica parigina, a partire da Leo Stein, il primo membro della famiglia che costruì una casa per sé in città. Leo per primo sviluppò un interesse per l'arte, dopo aver scoperto l'opera di Paul Cézanne, spese i suoi primi anni in Europa coltivando una teoria estetica in cui dichiarò Cezanne, Monet, Renoir e Degas considerandoli i quattro più grandi in assoluto. Secondo Leo Stein questi pittori rappresentavano le basi dell'arte moderna, gli artisti che avevano gettato le fondamenta per le opere di Matisse e Picasso.

Per Leo Stein il favorito era comunque Cézanne, e tra i quadri appesi nelle prime stanze della mostra è conservata una piccola natura morta di mele che fu oggetto di una lettera, anch'essa esposta, inviata da Leo alla sorella Gertrude. La stanza contiene anche di un rapido ritratto di Leo disegnato dallo stesso Picasso. La mostra tra l'altro mostra anche molti interessanti dipinti di grandi dimensioni del Picasso pre-cubista, che fu profondamente influenzato dall'opera di Cezanne.

Procedendo nella mostra si affronta poi il fenomeno Matisse. Qui troverete esposti molti dipinti tra cui la sua celebre "Donna con cappello", che ritorna per la prima volta nello stesso palazzo dal 1905: l'opera provocò uno scandalo a causa dei suoi colori intensi e contrastanti, e la raffigurazione alquanto brutale. L'opera di Matisse guadagnò l'etichetta di "fauve" (belva) ed è considerato dagli storici dell'arte come un opera fondamentale di quello che fu poi chiamato il movimento fauve (che era inizialmente un'etichetta dispreggiativa). Esposto a Parigi anche il famoso "Nudo Blu".
... Pagina 2/2 ...
Matisse, Cézanne, Picasso… L'Aventure des Stein sarà in mostra al Grand Palais di Parigi fino al 16 gennaio 2012, prima di partire per il Metropolitan Museum of Art di New York City.

Orari: Venerdì 9:00-22: 00, Martedì 09:00-14:00, Mercoledì 10:00-22:00 e il giovedì dalle 10 alle 20. Aperto nei giorni scolastici 09:00-11:00. Chiude alle 18 il 31 dicembre.

Ingresso: Intero: 12 € - Ridotto: 8 € (età 13-25). Gratuito per minori di 13 anni.
Indirizzo: Avenue Winston Churchill
Uscite Metro: Champs Elysee Clemenceau, Franklin D. Roosevelt

 Pubblicato da il 27/12/2011 - 11.212 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close