Cerca Hotel al miglior prezzo

Alpine Pearls 2011: vacanze ecologiche sulle Perle delle Alpi

Pagina 1/2

Slow motion e mobilità dolce nelle Perle delle Alpi Il prestigioso Consorzio internazionale Alpine Pearls presenta le offerte invernali 2011 per weekend e vacanze ecompatibili nelle intatte località alpine d’Italia.

Racines: Campionati Europei di Biathlon e divertimento sulla neve
La Val Ridanna sarà teatro dei prossimi Campionati Europei di Biathlon che si disputeranno dal 21 al 27 febbraio 2011. Ancora una volta Racines è stata scelta come luogo di disputa di una grande manifestazione internazionale sportiva: ciò rappresenta un’occasione imperdibile per visitare e lasciarsi conquistare dagli idilliaci paesaggi di queste valli, tra le più affascinanti di tutto l’arco alpino. La località di Racines è attrezzata per soddisfare le esigenze di tutti: sci alpino e sci di fondo, ciaspole, slitte trainate da cavalli e tanti altri divertimenti aspettano i visitatori che sceglieranno la Perla altoatesina per qualche piacevole giornata sulla neve.
Chi preferisce godersi la neve con le temperature primaverili, potrà invece approfittare dell’offerta di Alpine Pearls, che regala una giornata sulle piste e una notte in albergo a tutti coloro che si recheranno a Racines dal 26 marzo al 16 aprile. ‘Sciare al sole’: sette notti al prezzo di sei, in mezza pensione o in modalità bed&breakfast (hotel****,***,**), sei giorni di skipass dell’Alta Valle Isarco al prezzo di cinque, sconto sul noleggio dell’attrezzatura sciistica, un’ora gratis di corso di sci, ski-bus da e verso gli impianti di risalita, il tutto a partire da 330.00 euro a persona; in appartamento, da 265.00 euro a persona.

La Val di Funes in abito bianco
La Val di Funes immersa nel Parco Naturale Puez-Odle è ricca di sentieri tracciati per trekking invernale e ciaspolate, nella quiete più assoluta, in una natura immacolata. Numerosi sono i rifugi aperti d’inverno che si trovano lungo i percorsi, nei quali fermarsi a godere dell’ospitalità e delle specialità della regione prima di riprendere il proprio cammino. Alla luce del sole o di notte sotto il cielo stellato, si può inoltre provare l’ebbrezza di tornare a valle in slittino o sulle tradizionali slitte per il fieno.
Grazie alla proposta Alpine Pearls, ‘La Val di Funes in abito bianco’, si può andare alla scoperta dei magici scenari delle Odle lasciando a casa la propria auto. Nel pacchetto sono comprese: sette notti in camera doppia in agriturismo o appartamento, trasferimento dalla stazione di Bressanone al proprio alloggio e viceversa, una ‘Mobilcard’ per utilizzare gratuitamente tutti i mezzi pubblici dell’Alto Adige e tre avvincenti escursioni guidate con le ciaspole in altrettanti rifugi, dove i buongustai potranno darsi alla pazza gioia prima di tornare a valle con la slitta. Fino al 4 marzo 2011, a partire da 516.00 euro, in appartamento per due persone.

Un esclusivo ‘club’ per bambini a Chamois, il paese dove le auto non arrivano
Chamois non è una località di montagna come tante altre. In paese non circolano auto e l’accesso dei veicoli a motore non è consentito. Non c'è nessuna strada carrozzabile e il paese è raggiungibile grazie ad una funivia, o mediante una mulattiera e dei sentieri in quota. Questa caratteristica ne fa il luogo di villeggiatura prediletto per i veri amanti della natura, della pace e della tranquillità. Ma soprattutto per le famiglie.
... Pagina 2/2 ...Novità di quest’anno è il mini club ‘Piccoli Camosci’: uno spazio con giochi, musica e animazione, dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni. Mentre i genitori sono impegnati sulle piste, i più piccoli potranno divertirsi grazie ad un team di persone qualificate che li seguirà durante tutto l’arco della giornata. Anche il pranzo è studiato appositamente per loro e verrà servito presso il ristorante “Chez Pierina”, ad un prezzo speciale. Il mini club ‘Piccoli Camosci’ è aperto ogni weekend dalle 9.00 alle 19.00 e, con il medesimo orario, durante le intere settimane di Carnevale e Pasqua. La location si trova in una posizione favorevole, a pochi passi dalla seggiovia e dalle piste da sci, ed è facilmente raggiungibile in funivia, che fino al 2 aprile prevede una corsa supplementare serale alle ore 23.00, tutti i venerdì e i sabato. Il comune di Chamois inoltre, mette a disposizione un servizio navetta gratuito che quotidianamente collega il parcheggio dell’area sportiva di Antey St. André e il parcheggio di Buisson, proprio alla funivia.
Chi vuole godersi la neve ai piedi del Monte Cervino, al riparo da smog e traffico, potrà acquistare il pacchetto ‘Neve Bianca’, che prevede cinque notti in camera doppia con servizio di mezza pensione presso l’Hotel ‘Maison Cly’ di Chamois (arrivo la domenica e check-out il venerdì) più uno ski-pass gratuito, per un totale di 640.00 euro. Le famiglie con bambini al di sotto dei 12 anni non pagheranno alcun supplemento per il letto aggiuntivo. Pronto ad accogliere i propri ospiti in un clima più che mai famigliare, è il rifugio escursionistico L’Ermitage. Nei giorni 21-26 aprile, in occasione delle vacanze pasquali, è possibile prenotare una camera doppia per quattro notti, con servizio di mezza pensione, a soli 190.00 euro a persona.

Forni di Sopra e lo spettacolo delle Dolomiti friulane in inverno
Lunghe escursioni sulla neve, relax, natura intatta e cibo genuino: questa è Forni di Sopra, nel cuore del Parco Naturale delle Dolomiti friulane. I due poli sciistici del Varmost e del Davost, sono collegati al centro del paese da un servizio di ski-bus gratuito in funzione tutti i giorni dalle 10.00 alle 16.00. Oltre alle piste di discesa, di vario livello di difficoltà, non mancano stupendi percorsi per il fondo, tra i quali un anello di 1.5 km per le sciate in notturna. Anche una semplice passeggiata a piedi o con le ciaspole acquista un gusto particolare tra queste montagne innevate di incomparabile bellezza. Particolarmente ricco di appuntamenti il primo weekend di febbraio, con la cronoscalata notturna di sci alpinismo venerdì 4 e un workshop fotografico inconsueto il 5 e 6 febbraio, durante il quale si andrà con le ciaspole alla scoperta dei paesaggi invernali.
Settimana ‘Alpine Pearls’: 7 giorni in hotel con servizio di mezza pensione o pensione completa, transfer dalla stazione ferroviaria d’arrivo all’hotel e viceversa, escursione guidata con le ciaspole all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti, a partire da 362.00 euro a persona. Riduzione bambini (in camera con due adulti): 0-4 anni, gratuito per il primo bimbo; per i successivi e per i bambini dai 5 ai 10 anni, riduzioni del 30%. E’ inoltre inclusa la ‘Winter Card’, che garantisce cinque accessi gratuiti a scelta tra la pista di pattinaggio su ghiaccio, la piscina e il parco giochi invernale per bambini ‘Fantasy Snow Park’. L’offerta di Alpine Pearls è valida fino al termine della stagione invernale.

Altre informazioni e immagini per la stampa: www.alpine-pearls.com


01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close