Cerca Hotel al miglior prezzo

A Los Angeles apre il primo ristorante a tema cannabis degli Stati Uniti

Si chiama Lowell Cafe e ha inaugurato i suoi ambienti il 1° Ottobre 2019 a Los Angeles: è il primo locale statunitense in cui è possibile fumare legalmente cannabis.

Un'operazione commerciale che è stata possibile soltanto dopo alcuni recenti cambi della normativa californiana.

Cannabis Cafè: la storia

Le cose, per lo Stato più assolato e popoloso degli USA, erano cominciate a cambiare già nel 2016, quando venne fatto un referendum per legalizzare l'uso ricreativo della cannabis: l'uso terapeutico della sostanza, infatti, era già consentito dal lontano 1996 (con la California pioniera assoluta, anche in questo caso) ma, grazie a questa iniziativa, dal 1° Gennaio 2018 è diventato legale anche sfruttarla per scopi diversi.

Il primo settore a venirne "contagiato" era stato quello del beauty: a Settembre 2019, infatti, era avvenuto un congresso nazionale dedicato proprio all'utilizzo dell'olio di canapa nella cosmetica.

Da quest'ondata di rivoluzioni, poi, è nata la possibilità, per locali come il Lowell Cafe, di fare di questo cambio della normativa un vero e proprio business, investendo nel settore e proponendolo, intelligentemente, anche insieme ad altre offerte commerciali.

Marihuana caffè: cosa c'è da sapere


Il locale, infatti, mette a disposizione dei propri clienti anche food & drink (incluso caffè di varie tipologie, in ottica coffee-shop) oltre a prodotti definiti "All natural" a base di cannabis che, ovviamente, è presente anche in accezione "pronta da fumare": in particolare, la proposta è "farm-to-table" cioè, letteralmente, "dal produttore al consumatore", e non solo per quanto riguarda la cannabis ma per tutti - o quasi - gli ingredienti inclusi nei vari piatti.

Kevin Brady, il giovane direttore del Lowell Cafe di West Hollywood, ha riferito alla stampa di aver voluto creare una "luminosa e ariosa oasi" dove consumare cannabis in tutta sicurezza, facendosi promotore di un vero e proprio movimento che, secondo il suo punto di vista, porterà alla fine dell'era del proibizionismo in tutta l'America: in tantissime altre località statunitensi e non solo, infatti, mentre lì si può accedere regolarmente alla sostanza ed utilizzarla come meglio si desidera, dalle proposte food a quelle drink alla semplice erba da rollare, tantissime persone vengono ancora arrestate poiché sorprese a consumarla in maniera illegale, finendo per andare contro la legge e diventando passibili di vere e proprie condanne.

Andrea Drummer, lo chef della Lowell Kitchen, si è detto molto soddisfatto di lavorare in un ambito del genere, dove gli utilizzatori regolari o occasionali di cannabis non devono più sentirsi costretti a nascondersi ma, anzi, possono condividere spazi e momenti con persone che la pensano come loro, ritrovando nel locale un punto di riferimento dove spendere piacevolmente il proprio tempo senza sentirsi giudicati o "braccati" da una normativa obsoleta - "è un concept eccezionale", ha concluso.

Non resta che rimanere in attesa di aggiornamenti, per capire se quel cartellone che trionfa con un "Prohibition is almost over" all'ingresso del cafè sia un vero e proprio pronostico sul prossimo futuro dell'America.

Contatti
Lowell Cafè
1201 North La Brea Avenue
West Hollywood, CA 90038

Tel. 323.975.7676
info@lowellcafe.com

Ti interessa questo argomento? Puoi leggere allora i nostri articoli:
  •  
18 Ottobre 2019 Il Magico Villaggio di Babbo Natale ad Aquino ...

Qui ad Aquino, in provincia di Frosinone, l'atmosfera del Natale arriva ...

NOVITA' close