Cerca Hotel al miglior prezzo

Hans Brinker Budget Hotel: ad Amsterdam il peggior albergo del mondo

Se il miglior hotel del mondo si trova in Italia, come rivelato dal recente sondaggio di Forbes Traveler, sempre in Europa troviamo il Peggiore Hotel del Mondo. Non si tratta però di una classifica redatta da centinaia di disgustati visitatori, ma della geniale idea dell'agenzia KesselsKramer, che è riuscita a trasformare il modesto Hans Brinker Budget Hotel di Amsterdam in una struttura di successo, visitata da un grande numero di viaggiatori.

La controversa campagna pubblicitaria aveva promosso un albergo per la sua mancanza di igiene e la sua disarmante “basicità”, caratterizzato da letti scomodi, sporchi, e assolutamente privo di ogni conformt di prima necessità: nonostante ciò, e grazie al suo stile ironico e graffiante, la campagna è stata un enorme successo tra i viaggiatori,e i 650 letti dell' Hans Brinkel hotel vengono ora prenotati all'80% della capacità. Anche in bassa stagione.

Tra le frasi più azzeccate dalla campagna pubblicitaria, degna della più acida campagna di Ryanair, segnaliamo: "simile a un inferno, ma senza un adeguato sistema di riscaldamento", oppure quella di “migliorate il vostro sistema immunitario”, senza dimenticarsi delle esilaranti immagini di improbabili clienti, sorridenti e ben curati al check in, e assolutamente sconvolti ed emaciati al check out dall'albergo.
L'hotel si promuove come "casualmente ecologico (eco-friendly)", in un video su YouTube, che sottolinea la carenza di servizi come la pulizia, e gli ascensori fuori servizio, visti come un risparmio d'energia che aiuta il mondo (altro video). "l'Hans Brinker Budget Hotel aiuta il pianeta, involontariamente, dal lontano 1970", recita un annuncio. E ancora: “se lasciate l'asciugamano a posto, non lo laveremo, se lo gettate a terra, ancora non lo laveremo”

Incredibile poi la campagna pubblicitaria dei mesi scorsi che ha visto piantare la bandierina con il nome dell'hotel su tutti gli escrementi di cane, non raccolti, lungo le vie della città di Amsterdam. Comunque sembra che i visitatori abbiano capito l'idea di questo Viral Marketing, e accorrono numerosi, anche se alcuni si presentano veramente con il loro sacco a pelo, credendo che l'Hans Brinkel hotel non fornisca loro le lenzuola, per trascorrere la notte.

Visitate il sito ufficiale dell'Hotel (che rispecchia molto l'albergo!)
  •  
close