Cerca Hotel al miglior prezzo

I Maestri del Paesaggio a Bergamo

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Che effetto può fare in un luogo storico come la Piazza Vecchia di Bergamo un grosso cubo di ghiaccio, incorniciato da un giardino con sessanta palloni che evocano la luna?

Si apre in questo modo altamente scenografico e simbolico la settima edizione de I Maestri del Paesaggio di Bergamo, l’importante kermesse dedicata agli amanti della natura, dei giardini, del design. Come tradizione, la manifestazione che si tiene dal 7 al 24 settembre, porterà in città e nei dintorni alcune delle più autorevoli personalità dell’architettura e del design urbano che avranno il compito di ridisegnare angoli, vicoli, strade con installazioni temporanee, che per 18 giorni con oltre 50 eventi suddivisi in 9 aree tematiche, permetteranno ai turisti di passeggiare, guardando con nuove prospettive per una originale visita della città.

Dalle #GreenSquare, le piazze con le installazioni dei maestri paesaggisti, ai #GreenTour per andare alla scoperta di luoghi di arte e cultura, dall’area #Kids, dedicata agli artisti “in erba” al #GreenFood, per vivere il paesaggio con gusto, il calendario favorisce piacevoli scoperte. Incontri e riflessioni si faranno a contatto con famosi architetti del paesaggio, ospiti dell’International Meeting of Landscape and Garden in programma il 22 e 23 settembre per discutere sui migliori esempi di cultura del paesaggio e del giardino.

Fra gli ospiti c’è l’archistar Lodewijk Baljon, paesaggista olandese che ha curato proprio l’installazione nella Piazza Vecchia della Bergamo Alta, centrando il tema dell’edizione dal titolo COOL Landscape (dall’inglese “fredda terra”), per riflettere sul delicato tema del riscaldamento globale.

Il grande blocco di ghiaccio, costituito da trentamila litri d’acqua, ha spiegato all’inaugurazione, è un simbolo forte per rappresentare lo stato fragile del nostro pianeta, mentre il tetto di palloni bianchi sospesi (che rimandano ai quelli usati nelle misurazioni metereologiche), non è altro che un modo per rendere la piazza più ombreggiata e connessa al verde: i palloni, come grandi alberi che tendono al cielo, sono fermati da grandi vasi, abbracciati da rampicanti verdi, come il luppolo, una pianta che l’uomo ha saputo trasformare per creare una bevanda ricca e dissetante come la birra. Anche di sera l’allestimento si trasformerà e le illuminazioni al led coloreranno la piazza, creando suggestioni magiche e un’atmosfera unica, come se ci fossero sessanta lune sotto una coperta di stelle.

Da non perdere anche le installazioni nel Giardino Tresoldi e il giardino urbano nel portico di Piazza della Cittadella, le conversazioni nell’antico lavatoio di via Mario Lupo o gli aperitivi nel Giardino La Crotta. Anche diverse aree urbane della Bergamo Bassa sono state allestite con panchine e pouf verdi, piccoli giardini e nuove aree green come nella piazza di Borgo Palazzo o a Porta Nuova , come anche in Via Angelo Maj o Viale Roma e Viale Vittorio Emanuele.

Per gli amanti delle passeggiate c’è The Landscape Route, un itinerario di quasi 7 chilometri che percorre una strada fra la Piazza Vecchia e il cuore del Parco dei Colli di Bergamo, passando per luoghi suggestivi come il Castello di San Vigilio. Gli amanti dell’arte potranno visitare alcune dimore storiche, come la seicentesca Villa Pesenti Agliardi (Sombreno di Paladina), con i giardini progettati da Leopold Pollack, visitabile tutte le domeniche.

Appuntamento per il 14 o il 16, il 21 o 23 settembre, con il gruppo Guide Turistiche Città di Bergamo, che proporrà due percorsi guidati per diffondere la cultura del paesaggio e dei giardini della città. Laboratori per tutta la famiglia sono dedicati alle piante e al colore, in programma tutti i venerdì e nel weekend di sabato 16 e domenica 17 ed è interessante la visita alla Mosra Big Picnic, per andare alla scoperta dei cibi sicuri e della biodiversità (nel Passaggio Torre di Adalberto).

Tra le novità di questa edizione c’è anche la presentazione del primo International Master in Garden and Open Space Design, che nell’anno accademico 2017/2018 prenderà il via grazie alla collaborazione fra il Bergamo Landscape and Garden Institute e Università degli Studi di Bergamo, con la collaborazione della Regione Lombardia e il Comune di Bergamo e partner come la Fondazione Lombardia per l’Ambiente e l’Associazione Arketipos.

Informazioni utili per participare alla manifestazione

Titolo: I Maestri del Paesaggio
Dove: Bergamo
Luogo: Centro città
Date: dal 7 al 24 settembre 2017
Orari: non disponibili

Tutte le informazioni e il programma degli eventi sul sito: www.imaestridelpaesaggio.it

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Settembre 2017
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •