Cerca Hotel al miglior prezzo

Botero Roma

La Mostra di Botero a Roma, Complesso del Vittoriano

Aggiungi l'evento al calendario 2017-04-05T00:00:00+0200 2017-08-27T00:00:00+0200 Europe/Rome Botero La Mostra di Botero a Roma, Complesso del Vittoriano | Date 2017 Maggiori informazioni su date e programma a https://www.ilturista.info/blog/12907-La_Mostra_di_Botero_a_Roma_Complesso_del_Vittoriano/?utm_source=sharing&utm_medium=calendario&utm_campaign=blog Vittoriano Roma, Lazio
Dal 05 Aprile 2017 al 27 Agosto 2017
I suoi dipinti non passano certo inosservati, grazie alle forme generose dei protagonisti delle sue tele, morbidi e allegri, dall’aria distaccata e sorniona. Stiamo parlando del celebre artista colombiano Fernando Botero, le cui opere saranno in mostra al Complesso del Vittoriano di Roma dal 5 maggio al 27 agosto 2017.

La mostra romana è un modo per celebrare gli ottantacinque anni di uno dei più grandi esponenti dell’arte sudamericana, attraverso circa cinquanta dipinti, in prestito dai principali musei del mondo, che ripercorrono i cinquant’anni di attività dell’artista, dal 1958 al 2016.

Botero: “il ragazzo prodigio”

La carriera artistica di Botero comincia infatti molti anni fa, quando il giovane Fernando è ancora un adolescente con un inconfutabile talento, fin da subito riconosciuto dai suoi concittadini di Medellin, sua città natale. A sedici anni infatti “El Colombiano”, principale quotidiano della città, pubblica le sue illustrazioni. Passano solo tre anni e a Bogotà viene allestita la sua prima mostra personale.

Il talento però è nulla senza la passione e lo voglia di crescere e imparare. Botero dimostra di avere entrambe le caratteristiche quando a vent’anni, decide di investire i soldi guadagnati con il secondo premio del secondo premio dell’IX Salone degli artisti colombiani, per volare in Europa e vedere dal vivo i capolavori dell’arte italiana. Si innamora di Andrea del Castagno e di Giotto, oltre che del Belpaese, a cui rimarrà sempre legato.

Negli anni Ottanta infatti Botero acquista una casa a Pietrasanta, paese in provincia di Lucca, per poter fruire dei giacimenti di marmo che si trovano nel luogo, materia prima indispensabile per i suoi lavori. In paese è possibile ammirare alcune delle sue opere come il celbre "Cavallo con le briglie", situato nella piazza principale.

La mostra al Vittoriano di Roma

La mostra romana sull’artista colombiano è suddivisa in varie sezioni tematiche che raccontano, oltre che il percorso artistico, la biografia di Botero.

Ci saranno spazi dedicati agli antichi maestri che hanno influito sulla formazione dell’artista, spazi dedicati alle nature morte, alle corride o alla famiglia, temi ricorrenti nella poetica di Botero. Altre sezioni saranno dedicate al nudo, alla società, alla violenza in Colombia e alla religione.

Quest’ultimo è un tema caro all’artista colombiano che tra il 2010 e il 2011 ha realizzato una splendida serie di dipinti sulla via Crucis. La serie è stata esposta in Italia a Palermo nel 2015 e a Roma nel 2016.

Ci sarà spazio anche per i dipinti tratti da due note serie di Fernando Botero: si tratta di Abu Grahib, dipinta tra il 2006 e il 2007 per denunciare le torture a cui erano sottoposti i prigionieri del carcere iracheno e la celebre serie Circus, realizzata dall’artista nel 2008.

Lo stile inconfondibile di Botero

Amato e apprezzato dal pubblico e osteggiato da parte della critica che trova le sue opere “banali”, Botero di sicuro ha uno stile che non passa inosservato. Le sue opere sono famose per le forme generose delle figure rappresentate, che appaiono grasse e felici.

In realtà però, se stiamo bene attenti possiamo notare che i personaggi di Botero non possono essere considerati “grassi”, in quanto sono tutte le forme all’interno della tela che appaiono dilatate, dagli oggetti agli animali. Lo stesso artista ha affermato che non ritiene i suoi personaggi grassi, semplicemente perché lui non rappresenta la realtà ma un mondo “altro” in cui le forme appaiono diverse.

Un punto di vista interessante, che vi permetterà di ammirare le opere in mostra al Vittoriano di Roma con un occhio diverso, più attento.

Informazioni utili, date, orari, prezzo dei biglietti

Mostra: "Botero"
Dove: Complesso del Vittoriano a Roma,
Date: Dal 5 maggio al 27 agosto 2017
Orari: Da lunedì a giovedì ore 9.30 - 19.30, Venerdì e sabato ore 9.30 - 22.00, Domenica ore 9.30 - 20.30
Biglietti: Intero € 12,00, Ridotto € 10,00
Maggiori informazioni: sito ufficiale

Per saperne di più su Fernando Botero leggete anche: Fernando Botero: vita e opere riassunte in 10 punti

Calendario delle aperture

Aprile 2017
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           
Maggio 2017
D L M M G V S
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
Giugno 2017
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
Luglio 2017
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Agosto 2017
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 19/04/2017 - 5.972 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close