Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge pił belle delle Canarie

Sono molte le ragioni per cui tanti turisti scelgono di trascorrere le proprie vacanze alle Canarie. La natura, i borghi, i vulcani e il clima sempre piacevole sono valide ragioni per viaggiare in questo arcipelago spagnolo vicino alle coste africane, ma è altrettanto vero che se non ci fossero tante splendide spiagge sulle sette isole principali, una buona parte dei turisti sceglierebbe probabilmente altre mete.
Abbiamo quindi pensato di fare una lista delle spiagge più belle delle Canarie, una per ogni isola, per aiutarvi a decidere verso quale destinazione indirizzare i vostri progetti.

Playa de las Teresitas, Tenerife
È veramente difficile scegliere una sola spiaggia a Tenerife, perché sono talmente numerose e di così tanti tipi, che quasi ci dispiace doverne citare solo una. Optiamo comunque per Playa de las Teresitas, una lunga lingua di sabbia dorata che sorge pochi km a nord-est di Santa Cruz de Tenerife. È il giusto compromesso tra comodità, servizi e spettacolarità del paesaggio. Gli scogli posti davanti alla spiaggia permettono di nuotare nelle acque blu dell'Atlantico in tutta sicurezza. Il suggestivo borgo di San Andrés domina la baia all'estremità meridionale della spiaggia.

Playa de las Canteras, Gran Canaria

Il paesaggio è decisamente artificiale, visto che si tratta di una spiaggia cittadina. Eppure Playa de Las Canteras, in estate, è il fulcro della vita del capoluogo Las Palmas de Gran Canaria e, nonostante gli edifici che la delimitano alle spalle, i 3 km di sabbia dorata che la caratterizzano sono un luogo pieno di fascino e ideale per rilassarsi, prendere il sole, divertirsi o rinfrescarsi. Le comodità cittadine, inoltre, sono davvero a pochi passi.

Playa de las Mujeres, Lanzarote

Sull'isola delle centinaia di vulcani si trovano anche bellissime spiagge lungo buona parte del suo perimetro. Scegliamo tra le molte la splendida Playa del las Mujeres, all'estremo sud di Lanzarote. Assieme alle adiacenti Playa del Papagayo e Playa de la Cera, è parte della Riserva protetta di Punta del Papagayo. Si tratta di spiagge sabbiose, selvagge e non servite da infrastrutture turistiche, e proprio per questo loro aspetto naturale sono tra le più affascinanti di Lanzarote.

Parque Natural de Corralejo, Fuerteventura

Dune di sabbia chiara e mare turchese: questi due elementi sono già sufficienti per decretare le Grandes Playas del Parque Natural de Corralejo, nell'estremo nord di Fuerteventura, come le più belle dell'isola. La frequente presenza del vento fa sì che spesso qui si ritrovino anche gli appassionati di windsurf e kitesurf per divertirsi con le onde. Proprio di fronte alla costa, a completare il suggestivo scenario paesaggistico, sorge la piccola Isla de Lobos.

Playa de la Caleta, La Gomera

A La Gomera non si trovano spiagge di sabbia dorata, ma tratti di costa rocciosi e piccole spiagge di ciottoli vulcanici. Se siete appassionati di questo genere di paesaggi, potrà interessarvi trascorrere una giornata sulla bella Playa de la Caleta, nel comune di La Hermigua, nel nord-est dell'isola. In questa caletta isolata si può fare il bagno in un ambiente davvero spettacolare e ci si po' rilassare lontano dalle folle che attanagliano molte località turistiche delle Canarie.

Playa de las Arenas Blancas, El Hierro

Anche l'isola di El Hierro, come quella di La Gomera, non è esattamente la classica meta balneare esotica; è piuttosto un territorio aspro, roccioso e vulcanico che non lascia grande spazio alle spiagge. Nel nord-ovest dell'isola, comunque, la più famosa è Playa de las Arenas Blancas: non aspettavi le sabbie bianche suggerite dal nome, anche se alcuni riflessi biancastri si possono notare sulla roccia vulcanica in riva al mare. Godetevi questo affascinante luogo selvaggio e isolato, ma attenzione alle correnti marine quando fate il bagno.

Puerto Naos, La Palma

È la spiaggia più grande dell'isola di La Palma. Situata lungo la costa occidentale, Puerto Naos si sta imponendo negli ultimi anni come importante meta turistica. La sua incredibile spiaggia di sabbia nera è davvero spettacolare, anche per le varie sfumature che assume con il passare delle ore mentre cambia la luce del sole.
Alle spalle è delimitata da alcune file di palme che la separano dagli edifici sul lungomare. Dispone di servizi balneari e noleggio ombrelloni.

Qui trovi invece le migliori spiagge della Spagna
  •  

 Pubblicato da il 06/02/2017 - 9.581 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close