Cerca Hotel al miglior prezzo

Flea Market a New York City: i mercatini delle pulci da non perdere

I più famosi sono quelli francesi di storica memoria. Ma le pulci, si sa, saltano. E possono arrivare in luoghi insospettabili. Come New York City. I mercatini delle pulci, frequentati da ricercatori di pezzi rari e turisti attirati dalla loro verve alternativa, sono sbocciati nella Grande Mela e continuano a proliferare. I pezzi migliori sono ovviamente i primi ad andarsene ma la capacità dei negozianti di proporre vintage di qualità, la freschezza delle performance improvvisate nei vari angoli ed il talento espresso dalle esposizioni di artisti emergenti riescono, insieme, a cancellare qualsiasi delusione. I "fleas market" offrono un mix di oggetti antichi e di nuovi lavori in una atmosfera piacevole da assaporare che si ripropone solitamente nei weekend di primavera ed estate. Visitare qualcuno di loro è entusiasmante quanto camminare sulla 5th Avenue con il naso incollato alle vetrine.

Artists & Fleas - Williamsburg e Chelsea Market

Il nome la dice lunga a proposito del progetto che unisce due mercati delle pulci, giovani artisti ed un tocco vintage. Inserito a Williamsburg (Brooklyn) e Chelsea Market (Manhattan) "Artist&Fleas" propone il giusto mix fra oggetti di antiquariato e nuove proposte ideate da artisti e designer locali. Fra le bancarelle si può trovare di tutto, da gioielli a oggetti per la casa. Quando è nato, nel 2003, c'erano appena 20 venditori riuniti in un piccolo spazio a Williamsburg. Oggi i negozi sono oltre 100 e le location occupate raddoppiate con l'apertura, nel 2014, a Chelsea Market. Per non parlare delle altre sedi di Arts Discrict e Venice, entrambe a Los Angeles. "Artist & Fleas" a Williamsburg - 70 Seventh Street, Brooklyn - è aperto di sabato e domenica, dalle 10 alle 19. A Chelsea, sull' 88 Tenth Avenue, Manhattan, gli orari sono diversi, da lunedì a sabato dalle 10 alle 21 e alla domenica dalle 10 alle 20. Sito ufficiale - Foto: © littleny / Shutterstock.com

Brooklyn Flea

Le sue sono fra le "pulci" più famose di tutta New York e, forse, anche del mondo. La stampa lo ha paragonato ad una esperienza imperdibile, assolutamente da vivere e assaporare girando fra gli stalli in cui l'antiquariato si fonde ad abiti dalle fogge vintage, gioielli fatti a mano, arte, e oggettistica realizzata da artigiani e designers locali. Cento venditori in tutto più altri 30 che si occupano espressamente di cibo. Le sue origini risalgono all'aprile del 2008. Da quella data, il mercato apre ogni anno il primo fine settimana di aprile e resta disponibile fino a novembre, sempre all'aperto. Le sue location variano. Al sabato il Brooklyn Flea fa tappa a Fort Greene, 176 di Lafayette Avenue dalle 10 alle 17, la domenica si sposta a Dumbo, Manhattan Bridge - Archway Plaza (ex Williamsburg Flea) negli stessi orari. La sua influenza contamina anche altre location. La collaborazione con Smorgasburg, un mercato gigante tutto-food lanciato nel maggio 2011, porta le "pulci di Brooklyn ad essere presenti anche a Williamsburg di sabato, sull'East River State Park e a Prospect Park -Breeze Hil alla domenica in entrambi i casi dalle 11 alle 18. Sito ufficiale - Foto: © littleny / Shutterstock.com

West 25th Street Market/Chelsea Flea Market - ex Chelsea Antiques Garage

Per 20 anni è stato uno dei mercati simbolo della città. Poi, nel 2014, la sede che lo ha ospitato fin dalla nascita - il vecchio garage sulla West 25th Street, fra la Sixth Avenue e la Seventh Avenue - ha chiuso i battenti per essere demolito e trasformato in un hotel. Oggi, l'eredità è stata raccolta principalmente dal Chelsea Flea Market ancora legato ai fasti del periodo d'oro che videro fiorire nella zona i mercati delle pulci più famosi. Anche Andy Warhol ha acquistato al Chelsea Flea Market. Era un cappotto di pelo di coniglio arricchito dai simboli della pace. Oggi il mercato propone oltre 100 venditori ed un ampio campionario di merce dal vintage classico declinati fra abbigliamento, gioielli, mobili e altre cose, a prodotti e oggetti più attuali dal sapore spesso etnico. Situato sulla West 25th Street fra Broadway e la 6th Avenue, a Manhattan, è aperto dalle 6,30 alle 18 ogni sabato e domenica. Foto: © Lukas Maverick Greyson / Shutterstock.com

East 67th Street Market

L'antiquariato si sposa con i prodotti della terra. Tutto questo accade a Manhattan, all'East 67th Street Market che dal 1970 propone, ogni sabato mattina dalle 6 alle 17, un'ampia varietà di merce, dall'ortofrutta, ai prodotti da forno, ai fiori recisi all'oggettisca da collezione d'epoca. Il mercato si trova fra la 66° e la 67° Strada fra la 1° e la York Avenues. Foto: © fleamapket.com

GreenFlea

Quello di GreenFlea è uno dei mercati delle pulci più conosciuti di New York. Oggetti da collezione, gioielli, cibo, abbigliamento e accessori, oggetti per la casa, offerte vintage e contemporanee oltre a ogni tipologia di merce attendono i visitatori ogni sabato al 176 Lafayette Ave. (btw. Clermont + Vanderbilt Ave.). A breve è attesa anche una intera sezione dedicata all'abbigliamento per bambini. Inaugurato trent'anni fa, è aperto dalle 10 alle 17,30 in qualsiasi condizione atmosferica. Sito ufficiale

Hell's Kitchen Flea Market (HKFM)

Inserito insieme al Chelsea Flea Market nel circuito Annex Markets, fondato nel 1976, collocato vicino alla Cattedrale di San Sava e al vecchio Chelsea Antiques Garage, l'Hell's Kitchen Flea Market offre qualsiasi tipologia di merce. La sua popolarità lo ha reso uno dei mercati più gettonati e visitati al punto da meritare l'attenzione di importanti riviste internazionali. L'Hell's Kitchen Flea Market è aperto durante l'anno, tempo permettendo, al sabato e alla domenica dalle 9 alle 17, sulla West 39th Street tra la 9th e la 10th Avenues, a Manhattan. Sito ufficiale

Meeker Avenue Flea Market

Forse da qualche parte potreste trovare ancora informazioni legate a questo mercato. Non lasciatevi trarre in inganno. Già da qualche anno i suoi battenti sono chiusi a causa del fallimento della società che lo gestiva. Foto: © Lukas Maverick Greyson / Shutterstock.com

Park Slope Flea Market al P.S. 321

Il mercato ha riaperto i battenti di recente, nel marzo del 2016, con una nuova gestione che promette di essere ancora più "friendly" rispetto alla precedente. Collocato sui campi da gioco messi a disposizione da una scuola, il mercato contribuisce, con una percentuale delle vendite, a finanziare il fondo educativo delle arti per la scuola. Al suo interno si può ovviamente trovare qualsiasi cosa, cibo compreso a prezzi particolarmente convenienti. P.S. 321 si trova al 180 della 7° Avenue fra la 1a e la 2a Strada a Brooklyn ed è aperto durante l'anno ogni sabato e domenica dalle 9 alle 17. Sito ufficiale

Young Designers Market

Se non ve la sentite di affrontare una spesa folle sulla Fifth Avenue, allora non avete altra scelta. Dovete per forza rivolgervi al mercato dei Giovani Designers che si svolge nel fine settimana in una palestra sulla Mulberry Street a Nolita. Alcuni lo definiscono un vero paradiso per la creatività. Al suo interno potete trovare abbigliamento vintage e gioielli fatti a mano, vecchi dischi e tanti abiti. La contrattazione è generalmente accettato. Il mercato si trova al 268 di Mulberry Street e si svolge il sabato e la domenica dalle 11 alle 19.

LIC flea & Food

E' il mercato delle pulci di Long Island nel Queens, organizzato per compensare tutto ciò che i Brooklyns Fleas offrono. Il mercato associa alla merce in vendita in modo continuativo - oggettistica d'antiquariato e tanto, tanto cibo - una miriade di eventi a tema capaci di coinvolgere chiunque, dal food festival a cartelloni densi di concerti. Aperto ogni sabato e domenica dalle 11 alle 18 è situato al 5-25 della 46th Avenue sull'angolo fra la 46th Avenue e la 5th Street. Sito ufficiale

Winter Flea + Smorgasburg at Industry City

Quando la temperatura diventa improvvisamente nemica delle iniziative all'aperto, shopping compreso, allora è necessario correre letteralmente ai ripari. La novità risale all'autunno dello scorso anno quando Brooklyn Flea e Smorgasburg hanno deciso di occupare gli spazi di Industry City a Sunset Park per dare modo a venditori e clienti di proseguire le loro contrattazioni anche in inverno. Il gigantesco mercato organizzato in uno spazio di 50.000 piedi quadrati con vista sullo skyline di Manhattan dal secondo piano ha occupato tutti i fine settimana da ottobre a marzo di quest'anno, dalle 11 alle 18. Il successo ottenuto lascia pensare che anche dal prossimo ottobre l'attività possa ripartire al 241 della 37th Street. Foto: Brooklyn Flea

Forse ti interessano anche i migliori mercatini alimentari di New York City.
  •  

 Pubblicato da il 25/07/2016 - 4.528 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close