Cerca Hotel al miglior prezzo

Le 10 spiagge pił belle della Calabria

Pagina 1/2

Non ci sono dubbi sul fatto che la Calabria possa vantarsi di annoverare tra i suoi 780 km di costa alcune delle spiagge più belle d'Italia. Da un lato quelle sul mar Tirreno, dall'altro quelle che si affacciano sullo Ionio, costituiscono un patrimonio naturale immenso per tutto il Mediterraneo.

Ogni località disseminata sulle cinque province calabresi (Cosenza, Crotone, Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria) rivendica, con ragione, le eccellenze del proprio litorale; la lista delle spiagge calabresi è pressoché infinita, per questo sceglierne dieci per stilare una classifica è compito assai arduo. Ve ne presentiamo quindi alcune tra le più belle che secondo noi non possono assolutamente mancare in una graduatoria di questo tipo.

Tropea

Fin troppo facile inserire Tropea nella classifica delle spiagge più belle della Calabria, trattandosi di una località che è costantemente annoverata tra le spiagge più belle d'Europa, senza temere il confronto con altri paradisi come quelli della Grecia, della Sicilia o della Sardegna.
Spiaggia bianca, mare turchese, promontori a picco sul mare, il centro storico del paese alle spalle e lo scoglio di Santa Maria dell'Isola a fianco, su cui si trova un santuario. Tra stabilimenti balneari e spiaggia libera si può scegliere a proprio piacimento, anche se nei mesi di punta è molto affollata.

San Nicola Arcella e Praia a Mare

Sono gli arenili nell'estremo nord della regione, quasi al confine con la Basilicata. In questa zona le belle spiagge si susseguono quasi ininterrottamente: basti pensare che in tutto il Golfo di Policastro si trovano alcune tra le località marittime più famose della Campania, della Basilicata e della stessa Calabria.
Le due spiagge consecutive, che vanno da San Nicola Arcella a Praia a Mare sono ampie, fatta di sabbia mista a ghiaia, bagnate dal consueto mare cristallino e caratterizzate da uno scenario paesaggistico davvero suggestivo grazie alla presenza della Torre Saracena a San Nicola Arcella, e dell'Isola di Dino pochi metri al largo dell'estremità settentrionale delle spiagge e tranquillamente raggiungibile a nuoto. Sull'isolotto sono presenti diverse grotte (Grotta Azzurra, Grotta del Frontone e Grotta del Leone).

Diamante

Siamo nella Riviera dei Cedri, sulla costa tirrenica della provincia di Cosenza, dove l'enorme spiaggia sabbiosa di Diamante misura ben 8 km intervallata solo da alcune scogliere. Il mare cristallino è ottimo per lo snorkeling, mentre il paese di Diamante, alle spalle della spiaggia, è caratterizzato da un borgo situato sugli scogli del Trijùnu e del Timpùnu, proprio ai piedi del Monte La Caccia.
Davanti alla costa di Diamante, in prossimità dell'abitato di Cirella, sorge l'Isola di Cirella, dove si trovano le vestigia di un'antica fortezza militare.

Capo Vaticano

Anche Capo Vaticano è abituata a comparire nelle classifiche delle spiagge più belle: un giornale francese l'ha addirittura inserita tra le 1000 più belle del mondo, ed è difficile dargli torto.
Siamo sulla Costa degli Dei, in provincia di Vibo Valentia, dove tra i promontori ricchi di vegetazione e le scogliere si ricavano il giusto spazio spiagge più o meno attrezzate e calette quasi irraggiungibili, che lambiscono un mare turchese perfetto per le immersioni.

Roseto Capo Spulico

Questa bella spiaggia di ciottoli in provincia di Cosenza si inserisce in un contesto naturale dall'aspetto aspro e selvaggio, dove un mare calmo e cristallino fa da contraltare ad un paesaggio dominato dal Castello della Pietra, costruito dai normanni sul Promontorio di Cardone per controllare il litorale.
Sulla riva della spiaggia ai piedi del castello si trova un piccolo faraglione, noto come Scoglio Incudine.

Soverato

La bella spiaggia di Soverato si trova nel Golfo di Squillace, provincia di Catanzaro ed è una delle località turistiche più frequentate della regione. Gli stabilimenti balneari si susseguono sulla spiaggia di sabbia bianca che lambisce un mare cristallino nel quale immergersi per ammirare fauna e flora marina. A sud della spiaggia un palmeto divide l'arenile dalla strada.

... Pagina 2/2 ...
Capo Rizzuto

All'estremità opposta del Golfo di Squillace, la spiaggia di Capo Rizzuto si trova all'interno di un'Area Marina Protetta. L'acqua è, come di consueto in Calabria, cristallina, e il litorale sabbioso si alterna ai promontori che si spingono fin dentro al mare.
In località Sovereto, la Spiaggia dei Gigli prendo il nome dai gigli marini (sempre più rari) che nascono sulle dune. Il sentiero che conduce alla caletta apre le porte allo spettacolo naturale di una spiaggia bianca come quelle delle cartoline.
Capo Rizzuto è famoso, oltre che per le sue meraviglie naturalistiche, anche per gli splendidi siti storici ed archeologici, come Capo Colonna e Le Castella.

Caminia di Staletti

In provincia di Catanzaro questa spiaggia molto conosciuta è particolarmente amata dai giovani (Caminia è infatti rinomata anche per la sua vita notturna) ed ospita, oltre alla spiaggia libera, anche due stabilimenti. Siamo sulla Costa dei Saraceni, nei pressi di Soverato, e il litorale sabbioso lambisce le acque trasparenti del Golfo di Squillace. La spiaggia è racchiusa tra due scogliere dove si aprono numerose grotte.
A poca distanza si trova anche l'altrettanto affascinante spiaggia di Copanello di Staletti.

Riace

La fama di questa località è dovuta soprattutto ai famosi Bronzi esposti oggi presso il Museo di Archeologia di Reggio Calabria, ma Riace Marina può vantare anche un'enorme spiaggia sabbiosa e un mare particolarmente invitante per una nuotata. Grazie alle dimensioni della spiaggia e al suo aspetto selvaggio, questa è generalmente poco affollata.

Roccella Jonica

In provincia di Reggio Calabria concludiamo il nostro viaggio tra le spiagge più belle della Calabria con una tappa a Roccella Jonica, nella Locride, dove la spiaggia di fine sabbia bianca incornicia un mare così bello e incontaminato da avere spesso ottenuto il riconoscimento della Bandiera Blu.
Sul territorio, oltre all'onnipresente macchia mediterranea, il borgo alle spalle della spiaggia è dominato dalle vestigia della cittadella medievale e dalla Torre di Pizzofalcone.
close