Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Phuket

Phuket (Thailandia): vacanze tra festival e sport

Pagina 1/2

Phuket non è solo relax al sole e cultura. L'isola offre anche numerose possibilità per praticare sport all'aria aperta e per assistere ad avvenimenti di vario genere. In questa guida vi proponiamo alcune alternative per il vostro soggiorno.

A Phuket sono presenti quattro importanti campi da golf a 18 buche, che offrono ottime ed impegnative opportunità di gioco. Tutti i campi offrono tariffe abbastanza convenienti per il noleggio dell'attrezzatura, per il campo ed i servizi portamazze

Ci sono tre circoli di equitazione: il primo si trova sulla Patak Road, in direzione della spiaggia di Kata, il secondo è il Ban Sai Yuan sulla strada verso la spiaggia di Nai Han (Nai Harn), ed il terzo il Laguna Phuket a Bang Thao. Tutti e tre i circoli mettono a disposizione dei visitatori le proprie strutture ed offrono corsi per principianti e per cavallerizzi.

Il windsurf viene praticato nella maggior parte delle spiagge principali. Le tavole si possono noleggiare per un'ora, mezza giornata, una giornata interna o una settimana. Corsi qualificati con istruttori thailandesi sono disponibili. Sono tanti gli appassionati che corrono a Phuket per il kite surf e per il surf. Le onde non mancano!

La vela su piccole barche è molto praticata, soprattutto presso le spiagge di Nai Han, Patong e Kata. I Topper e i Dinghy sono disponibili presso la spiaggia di Patong, mentre i Catamarani, gli Hobie Cat ed i Top Cat si trovano presso la spiaggia di Kata.

Sci nautico è molto in voga sulla spiaggia di Patong e si può praticare per mezz'ora o per un'ora. Lo sci d'acqua con traino automatico è disponibile presso la Teleferica per lo Sci Nautico di Phuket, dietro al Campo da Golf Phuket Century, nel distretto di Kathu.

Per gli amanti della pesca d'altura, vi sono gite giornaliere, con partenza la mattina presto e rientro nel tardo pomeriggio, conducono i visitatori intorno alle isole minori per la pesca degli Snapper rossi, dei pesci arcobaleno e di altri pesci da combattimento.

Il nuoto si può praticare tutto l'anno, senza pericoli nella maggior parte delle località. Tuttavia, la risacca può presentare dei rischi soprattutto durante la stagione delle piogge. È meglio chiedere informazioni agli abitanti del luogo riguardo alla sicurezza balneare. Gli appassionati dello snorkeling troveranno diverse baie riparate in varie zone dell'isola, adatte alla loro passione. I punti più facilmente accessibili sono le spiagge di Patong, Karon e Kata. Pinne, maschera e boccaglio si possono noleggiare giornalmente presso diversi negozi in tutta l'isola. Per le immersioni, partono regolarmente da Phuket per escursioni che possono durare da uno a sette giorni, sia intorno alle isole limitrofe, che più al largo, in particolare verso l'isola di Phi Phi, nella provincia di Krabi, a circa due ore ad Est da Phuket, ed intorno all'Isola di Sirnilan, nella provincia di Phang-nga, a circa 110 chilometri a Nordovest da Phuket.

Molti negozi specializzati per le immersioni sono concentrati nelle zone di Patong, Kata e Chalong. Questi negozi dispongono di istruttori sub thailandesi ed europei qualificati per impartire corsi. Tutta l'attrezzatura per le immersioni può essere noleggiata.

... Pagina 2/2 ... Canoa. Questo tipo di turismo ecologico, che consente di esplorare isole e grotte marine accessibili solo in canoa, è diventato estremamente popolare negli ultimi anni. Gite di una giornata, o escursioni più lunghe con pernottamenti in tenda, soprattutto sull'isola di Phang-nga, sono offerte da varie agenzie che organizzano questo tipo di escursioni. Informazioni dettagliate sono disponibili presso gli uffici di Phuket dell'Ente Nazionale per il Turismo Thailandese.

Tra i principali avvenimenti che si tengono sull'isola, vi proponiamo:
Fiera Thao Thep Krasattri & Thao Sisunthon - Questa Fiera, che si svolge ogni anno il 13 marzo, commemora le due eroine che radunarono gli abitanti di Thalang per respingere gli invasori Birmani nel XVIII secolo.

Tradizione Loi Ruea Chao Le - A metà del VI e del XI mese lunare, i Chao Le (Zingari del Mare) festeggiano una tradizionale ricorrenza nella quale fanno galleggiare modellini di barche come gesto simbolico per scacciare la cattiva sorte.

Festival Vegetariano - L'evento annuale più importante e più eccitante di Phuket, il Festival Vegetariano, si svolge durante i primi nove giorni del nono mese lunare (solitamente ottobre). In questo periodo, gli abitanti di Phuket di origine cinese intraprendono una dieta vegetariana di nove giorni, come forma di purificazione per far sì che il nuovo anno sia fortunato. Il festival è caratterizzato da processioni variopinte, e da incredibili atti di mortificazione personale che i devoti si auto infliggono, come ad esempio le passeggiate sui carboni ardenti ed il conficcamento nel proprio corpo di spiedi appuntiti.

Triathlon di Phuket - Nei mesi di ottobre e novembre, il triathlon (che consiste in una gara di nuoto di 1800 metri, una corsa ciclistica di 55 chilometri ed una corsa a piedi di 12 chilometri) attira atleti di fama mondiale da tutto il pianeta.

Festival di Apertura della Stagione Turistica - Istituito nel 1985 sulla Spiaggia di Patong per accogliere l'inizio della stagione turistica, il Festival inizia il primo novembre ed è caratterizzato da molte iniziative variopinte ed interessanti, come le processioni, le gare di sport acquatici ed il concorso di "Miss Turista".

Regata King·s Cup - Ogni anno all'inizio di dicembre, il Phuket Yacht Club ospita i proprietari di yacht di tutto il mondo, che gareggiano contendendosi i trofei reali in una serie di regate dall'Isola di Phi Phi a Phuket.

Fonte: Ente Nazionale per il Turismo Thailandese

loading...
22 Aprile 2017 La Sagra della Seppia e della Canocchia ...

L’Adriatico ha un’anima antica, marinara, e una buona occasione ...

NOVITA' close