Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Festival Vegetariano di Phuket in Thailandia

Per restare in tema di cultura gastronomica e di raffinati gusti e sapori, parliamo anche di una nicchia particolare che ha molti seguaci ed estimatori. Questa volta ci trasferiamo in Thailandia, per una manifestazione davvero insolita.

Considerato uno degli eventi più importanti di Phuket, il Festival Vegetariano si tiene ogni anno per nove giorni sull’isola thailandese. La tradizione trae origine da un’antica celebrazione religiosa cinese e ha luogo generalmente in autunno (all'inizio del nono mese del calendario lunare cinese) contemporaneamente alle processioni dal Tin Mining Monument al Saphan Hin Park.

Il cibo vegetariano è servito in tutta la nazione, soprattutto nelle grandi comunità cinesi, ma il Festival di Phuket rimane uno dei più famosi grazie alle sue processioni colorate animate da acrobati e danzatori che cadono in trance, alle molteplici attività che hanno luogo nelle strade, inclusa l’usanza di camminare sui carboni ardenti e quella di perforare la pelle con orecchini e anelli; si tratta di una pratica a volte considerata cruenta dai visitatori stranieri che non ne comprendono appieno il carattere religioso.

I festeggiamenti includono sempre numerose bancarelle che servono deliziosi piatti vegetariani cucinati in stile cinese. E’ abbastanza comune per le famiglie thailandesi, indipendentemente dalle loro origini, aderire a una dieta vegetariana per la durata di questa festa religiosa cinese, ordinando i piatti tipici dai negozi come dai carretti decorate con accesi colori gialli e rossi.

Tutti i santuari ospitano inoltre cerimonie in omaggio al dio guerriero, ma solo alcuni templi selezionati possono assistere i mah song ("spiriti medium"), che supervisionano il festival.

Nei nove giorni di celebrazioni – quest'anno il Phuket Vegetarian Festival si svolge dal 20 al 28 ottobre 2017 –a turno ogni tempio in città ha la possibilità di organizzare la processione quotidiana e tutte le attività religiose collegate. La sera dell'ultimo giorno del festival, tutti i devoti si esibiranno in onore dell’Imperatore di Giada e delle sue nove divinità.
Si tratta di un evento spettacolare, che attrae migliaia di devoti e di visitatori provenienti da tutta l'isola, ma anche un numero crescente di turisti da tutto il mondo.

I partecipanti sono tenuti ad osservare alcune regole base tra cui la pulizia del proprio corpo durante il festival, il divieto di condividere le posate con chi non partecipa all'iniziativa, la necessità di tenere un comportamento corretto con lo spirito e con il corpo (questo include anche il divieto di fare sesso, bere alcolici e ovviamente quello di mangiare carne), il rispetto del codice di abbigliamento (gli abiti devono essere bianchi), e il divieto alle persone in lutto di partecipare.
Infine, si chiede alle donne incinte e a quelle con le mestruazioni di non assistere alle cerimonie.
  •  

 Pubblicato da il 09/06/2017 - 3.363 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close