Cerca Hotel al miglior prezzo

Patong: spiagge, resort e locali notturni nell'isola di Phuket

Patong, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Posizionata nella zona più densa di resort dell'isola di Phuket, Patong ha la più alta concentrazione di bar, ristorante e negozi della zona. Patong ha subito un sacco di pubblicità negativa negli ultimi anni, sia per essere una meta sovra-affollata e per la sua fama di città ricca di locali disinibiti. Tuttavia, la maggior parte dei visitatori di Phuket sceglie ancora di spendere il suo tempo a Patong e per una buona ragione. Patong ha molto da offrire e, nonostante la sua fama di vita notturna dissoluta, Patong è ancora molto popolare tra le famiglie. Nel Dicembre 2004 la spiagga di Patong fu interessata dalla serie di onde di maremoto prodotte dallo tsunami indonesiano, ma tutti i danni ormai sono stati completamente cancellati.

Per arrivare a Patong si deve volare all'aeroporto internazionale di Phuket (magnifico panorama se l'aereo compie una virata sulla baia di Phangnga), che si trova nella parte settentrionale dell'isola di Ko Phuket. Da qui ci si dirige verso sud in direzione di Phuket città seguendo la strada n. 402. Arrivati alla periferia di Phuket, sulla costa orientale dell'isola, bisogna seguire le indicazioni per Patong beach e da qui dirigersi in direzione ovest e raggiungere Patong in pochi minuti.

Il periodo migliore per passare una serena vacanza sulla spiaggia di Patong è quello che è compresa nella stagione del monsone secco, e cioè il periodo tra dicembre ed aprile, quando i rovesci tropicali si fanno sporadici e lasciano grande spazio al sole e alle schiarite. Da maggio a novembre le piogge cadono più abbondanti e il clima risulta più umido ed afoso. In questo periodo però il mare raggiunge le temperature più elevate, raggiungendo di norma i 30 °C. Il periodo più caldo è la primavera, con valori massimi intorno ai 33 gradi centigradi e minime intorno ai 24 °C, ma in ogni caso i valori nelle altre stagioni non si discostano molto da questi.

Cosa vedere e cosa fare a Patong beach?
Il centro vitale di Patong è rappresentato dalla Thawiwong Road, la strada costiera che segue il profilo della baia di Patong. Si tratta di una strada costeggiata da una grande spiaggia dalle sabbie bianche e da un mare dalle acque cristalline che approfondisce con gradualità, adatto alle famiglie con bambini. Sulla strada si affacciano i principali alberghi, che si addensano lungo le stradine (Soi Bangla tra le prime) che si dipartono verso l'interno, in direzione di Phuket città.

I vari hotel offrono attività di sport acquatici, ad iniziare dallo snorkeling, il diving, il kite surf , il paragliding e i più classici sci d'acqua e windsurf. La spiaggia durante le vacanza natalizie tende ad affollarsi, ma considerando le ampie dimensioni ognuno riesce a trovare il suo piccolo angolo di paradiso. altre spiagge nella zona si trovano a nord a Lum Fuang e Khuan, con la Surin beach e la Bang Too beach. A sud troviamo le cittadine di Kamala, Karon e Kata con altre spiagge interessanti.

Altre attività comprendono le visite al Phuket Aquarium, al Wat Phra Thong, e alla cascata di Tone Sai.

Di notte Pukhet assume un aspetto completamento diverso. La città a misura di spiaggia e relax si trasforma nella città edonistica fatta di locali affollati di giovani alla ricerca del divertimento e del piacere. Sale massaggi, pub, bar, karaoke, ristoranti s'alternano tra folle di turisiti e locali che si rincorrono lungo tutto il corso della notte, fino alle luci dell'alba. Discoteche e night club sono frequentati da molti occidentali alla ricerca di serate un po' trasgressive e di intenso divertimento.
  •  

News più lette

close