Cerca Hotel al miglior prezzo

Lo Stato di Israele, cosa vedere da nord a sud

Pagina 1/2

  • Negev
  • Gerusalemme
  • Baia di Eilat
Gerusalemme - Questo centro spirituale da tempi immemorabili è anche una capitale fiorente e moderna, con una personalità dalle infinite sfaccettaure. In questa sua bellezza unica si trovano i luoghi sacri dell'Ebraismo, del Cristianesimo e dell'lslam, e i loro siti archeologici rigorosamente preservati, con musei di fama mondiale, mercati artigianali e divertimenti, il tutto a fianco delle più importanti istituzioni governative.

Tel Aviv-Jaffa e il Mar Mediterraneo - La cosmopolita Tel Aviv non si ferma mai: è contemporaneamente una località di villeggiatura e anche il centro indiscusso dell'entertainment, della cultura e del commercio israeliani. La città vera e propria ha meno di cent'anni di vita, ma gli appassionati dell'antico possono visitare la vicina e antica Jaffa, con il suo vecchio centro ristrutturato che ospita gallerie d'arte, ristoranti, locali e pub. A sud si trovano i centri di Ashdod e Ashqelon. A nord, sulla costa del Mediterraneo, le località di Herzliya e Netanya, e subito dopo i magnifici scavi dell'antica Cesarea, con la moderna città che ospita un campo di golf a 18 buche.

Haifa - Situata sul Monte Carmelo sopra il porto mediterraneo, anche la multi-culturale Haifa ospita luoghi religiosi e culturali unici, come il bellissimo tempio Baha'i. La "Perla del nord", una delle più belle città della regione, è la via d'accesso al nord del paese e alla Galllea occidentale. AI nord si trovano Akko, Nahariya e Rosh Haniqra.

Tiberiade e la Galilea - Le città collinari di Nazareth, Safed e Rosh Pina, i kibbutz e le riserve naturali, il glorioso lago di Tiberiade e le terme, e i molti siti religiosi e culturali fanno di questa regione una delle più varie e affascinanti del paese. Prendendo Tiberiade, o uno dei tanti kibbutz presenti in quest' area, come punto di partenza, la Galilea offre una vastissima gamma di proposte per pellegrinaggi, vacanze e viaggi awentura.
... Pagina 2/2 ...
Il Mar Morto - E' il punto più basso della terra, e grazie a una straordinaria combinazione di fattori climatici e ambientali (sali minerali, fanghi termali, un'aria mite e asciutta) offre esperienze assolutamente uniche: trattamenti di bellezza di sicura efficacia, cure termali e terapie contro affaticamento e stress. Il deserto, i famosi siti archeologie i di Masada e Qumran, e le oasi verdeggianti offrono una varietà di attività da svolgere tutto l'anno grazie al clima particolarmente favorevole.

Eilat e il sud - Eilat è situata tra le montagne desertiche del Negev, dagli stupefacenti colori pastello, e il Mar Rosso, dal clima secco e temperato anche in inverno. Tutto l'anno, ventiquattr'ore al giorno, Eilat offre la vacanza ideale per tutti. single e famiglie: impianti balneari. sport acquatici, awenture nel Deserto Arava, ristoranti e divertimenti. La zona è facilmente accessibile in aereo dall'Europa e con voli e trasporti interni.

Fonte: Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo
Ufficio Stampa cohn&wolfe
Visita Israele-turismo.it
 

loading...
close