Cerca Hotel al miglior prezzo

In vacanza sulla costa Swahili: Mafia, Pemba e Zanzibar

Tanzania, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

La costa swahili è un un intreccio di cultura persiana, araba ed africana che viene custodito gelosamente nelle isole di Zanzibar, Mafia e Pemba. Chiamate anche isole delle spezie, grazie al ruolo commerciale importante che hanno sempre avuto, di collegamento tra africa e oriente, le tre isole stanno via via acquisendo popolarità come destinazioni turistiche, grazie al mare spendido di questa parte d'Africa, ricco di barriere coralline, pesci e bellezze naturali e a sole 8 ore di viaggio dall'Italia.

Zanzibar, o meglio Unguja, piccolo gioiello dell’Oceano Indiano localmente conosciuta come l’isola delle spezie, è la maggiore delle tre isole che fanno parte dell’arcipelago. Grazie alle sue meravigliose bianche spiagge costeggiate da palme e bagnate da un mare cristallino ricco di coralli, Zanzibar è il luogo ideale per riposarsi dopo un intenso safari o semplicemente per trascorrere una vacanza romantica in pieno relax.

Quest’isola leggendaria vanta un ricco patrimonio culturale, a partire da Stone Town, la città di corallo, a testimonianza di un passato travagliato che ha visto il susseguirsi di svariate popolazioni come fenici, egiziani, arabi, indiani, cinesi ed inglesi.
Località di particolare bellezza sono l'isola di Mnemba, uno dei posti migliori per le immersioni nell'Oceano Indiano, la spiaggia di Kendwa e quella di Nungui sull'estremità nord-occidentale di Unguja, e le magnifiche spiagge della costa orientale: Jambiani, Michamwi, Kiwenga e Mapenzi.

Conosciuta invece come “il giardino degli dei”, Pemba, all'estremità settentrionale dell'arcipelago di Zanzibar è un vero paradiso tropicale. Le splendide spiagge e la bellezza dei fondali sottomarini, arricchiti da barriere coralline intatte, ne fanno il luogo ideale per la pesca sottomarina e le immersioni. L’isola è inoltre conosciuta per la presenza delle ormai rare tartarughe verdi che qui trovano fertile terreno riproduttivo. Qui si trovano lodge esclusivi come il Fundu Lagoon, ed isole fantastiche per le immersioni come Misali Islad

Ultima delle Isole delle spezie è Mafia, un ’isola remota fuori dalle rotte commerciali e in un certo senso anche fuori dal tempo e dal turismo di massa, caratterizzata da splendidi fondali marini, ricchi di pesci di ogni specie e coralli fra i più belli dell’Oceano Indiano e per questo motivo è protetta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità.
La sua parte sud-orientale è caratterizata da isole e barre sabbiose al largo di Chole Bay che rendono spettacolari le immersioni e le uscite di di snorkeling.

  •  
close