Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Trevignano Romano

Trevignano Romano (Lazio): il borgo sul Lago di Bracciano

Pagina 1/2

Trevignano Romano sorge sulla sponda nord dello stoico lago di Bracciano, ch’è in provincia di Roma un’istituzione lacustre di notevole livello attrattivo sotto il profilo turistico. La posizione è privilegiata, là fra i Sabatini e a ridosso delle pendici del Monte di Rocca Romana in quella parte del Lazio favorevole a un clima temperato e a stagioni piene.

Come altre località limitrofe che costeggiano il lago, tipo Anguillara Sabazia e Vicarello, anche Trevignano – insignita della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano - ha avuto presumibilmente origine in epoca romana (il suo nome deriva dal latino Trebonianum, dato inizialmente a una tenuta esistente sotto l’impero di Augusto) sviluppandosi come abitato nel Medioevo, all’incirca a partire dal Trecento.

Il Castello degli Orsini

L’emblema del decorso storico è rappresentato dai ruderi del vecchio castello duecentesco fatto erigere su volontà di papa Innocenzo III ma fortificato massicciamente dagli Orsini, la predominante famiglia nobile che decise inoltre di dotare il borgo di una triplice cinta muraria con funzione di protezione da attacchi esterni e scorribande molto frequenti al tempo, molto pericolose poiché improvvise.

La fortezza ne ha viste tante, dagli assalti delle milizie dei Borgia nel ‘400 a funesti cambiamenti climatici fino ad arrivare a sismi sporadici che si sono sommariamente resi complici ferali di un declino strutturale purtroppo oggi irreparabile. Le rovine della rocca, comunque, sprigionano ancora fascino suscitando l’interesse degli avventori, che spesso iniziano a visitare il paese da qui, dal suo punto strategico.

Cosa vedere a Trevignano Romano

La prosecuzione del tour interseca tutta la linea religiosa tessuta dalle chiese costruite sul territorio e principalmente dalla Chiesa della Madonna Assunta in Cielo, che offre una nota di poesia a un panorama meraviglioso al di sopra del centro storico. In particolare, dell’edificio cinquecentesco si nota più di ogni altra cosa il campanile originariamente ospitante 4 campane, poi dimezzate di numero ma restaurate poiché un po’ mal ridotte. Internamente domina in abside l’affresco raffigurante la Dormizione e Assunzione in Cielo della Madonna, realizzato da un allievo di Raffaello su bozza del grande artista.

Il corredo architettonico del comune si esaurisce qua nella più totale semplicità e fruibilità, ma è pur vero che vi è altro da visitare, come lo stimolante Museo Civico che, posto al piano terra del Palazzo municipale, espone vestigia etrusche, nella fattispecie corredi funerari del VII secolo a.C., ornamenti e suppellettili vari, ivi comprendendo quello ch’è un po’ il clou del complesso, l’integra tomba di un guerriero con le sue armi ed elementi annessi a due carri da guerra. Tutto è ammirabile gratuitamente.
... Pagina 2/2 ...
Una vacanza è anche immersione nella natura e in quest’area gli stimoli offerti provengono essenzialmente dal Parco Naturale Ragionale del complesso lacuale di Bracciano-Martignano (comprensivo del lago di Bracciano, del lago di Martignano, della Faggeta di Oriolo Romano, della Caldara di Manziana, Lagusiello e Pantane) e dal Centro di educazione ambientale e volo rapaci Falchi di Rocca Romana.

Nello specifico, le acque lacuali risultano estremamente praticabili dagli appassionati di sport velico, canoa, surf e persino immersioni subacquee. Tutt’intorno libertà di scegliere fra trekking, gite in mountain bike e parapendio.

Eventi, sagre e manifestazioni

L’anima paesana si manifesta in pochi prosaici eventi che sono di svago per la popolazione, il Mercatino dell’artigianato e dell’antiquariato la prima e terza domenica di ogni mese e la Marathon ciclistica del lago di Bracciano ad aprile.

Come arrivare a Trevignano Romano

In auto si esce dall’Autostrada A1 a Magliano Sabina e si procede in direzione Civita CastellanaNepi – via Cassia SS 2 verso Roma fino allo svincolo per Trevignano Romano; le stazioni ferroviarie di riferimento sulla linea Roma-Viterbo si trovano ad Anguillara Sabazia e a Bracciano, collegate al comune da autobus Cotral, che partono anche da Roma; Bracciano, Anguillara e Trevignano sono altresì collegate fra loro dalle tratte della motonave Sabazia II, facente parte del servizio di navigazione sul lago di Bracciano gestito dal Consorzio Lago di Bracciano; Roma Fiumicino costituisce l’aeroporto di riferimento.


loading...
close